Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

  1. Tutte le categorie
  2. Viaggi
  3. Viaggi aerei

Viaggi aerei

Scopri

  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Spostamento regione..?

    Dovrei andare da Milano a Napoli per accompagnare mia moglie a fare la ecotomografia. Avevo comprato il biglietto di andata per questo 27 e ritorno il 28. Secondo voi avrò problemi se metto come spostamento per motivi di salute.?

    Ps. Mia moglie nn ha documenti..😔

    7 risposte1 mese fa
  • 17
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ma yahoo è peggiorato un botto specie negli ultimi tempi o sbaglio? ?

    Risposta preferita:

    Purtroppo è così, e hai sopratutto ragione sugli insultatori seriali, a cominciare da Lord Byron, facciamoli pure i nomi . Gente che insulta a prescindere perché non  ha argomenti non sapendo nulla di viaggi. Purtroppo la redazione pecca in fatto di vigilanza, e ne consegue che gli utenti si stufano di ricevere insulti distruttivi ad ogni domanda e se ne vanno. Se va bene a loro, andrà a finire che l’insultatore seriale sarà contento quando rimarrà qui da solo 

    Io do già risposte in altri siti, se Yahoo answer è contenta di avere utenti che fanno dell’insulto e delle bugie la loro ragione di vita, pazienza 

    P.s. stai tranquillo che Lord Byron non ti mostrerà mai nessuna foto, perché lui ha fatto un solo viaggio in vita sua fuori dall'Europa, in Usa, e l'ha pubblicizzato per un anno intero, si vantava che sembrava un novello Livingstone!  Peccato che ha raccontato un sacco di bugie, perché racconta di essere andato in Usa da solo, ma non è vero perché quando ci è andato non aveva l'età per affittare un'auto e andarsi a vedere la natura di cui parla tanto e la sua eclissi!!! Quindi era accompagnato, ha fatto proprio quello che critica tanto negli altri, ovvero il viaggetto da turistello accompagnato! 

    Hai mai sentito il detto "chi disprezza compra"?  Lui non descrive quello che fa, ma quello che gli piacerebbe fare! E' solo un troll, neanche tanto furbo. 

    7 risposte2 mesi fa
  • 6
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ho una domanda particolare, spero qualcuno possa aiutarmi. A novembre 2021, Covid permettendo, sarò a Salta, Argentina, e vorrei vedere ?

    Risposta preferita:

    Pur essendoci stato alla Puna e Atacama non so se riuscirò ad esserti utile come il grande viaggiatore che ha girato tutto il mondo con google maps e vuole insegnarti come si fa a viaggiare. 

    Ripartire dal Cile ti costerebbe effettivamente molto di più: arrivare in un Paese e ripartire da un altro comporta prezzi molto più alti in un intercontinentale, ma questo chi è abituato a prenotare singole tratte con i low cost non lo sa. Critica gli altri, ma sa di meno degli altri e farnetica di cercare bene su più giorni o più tratte!   Tra l'altro avrai probabilmente notato che se vuoi arrivare a Salta senza fare fastidiosi cambi aeroporti in Argentina o soste a Buenos Aires devi per forza volare con Aerolineas Argentinas, che già è più cara di suo se voli su Salta.

    Quello che dici poi è corretto, se vuoi passare in Cile dalla Puna con un TO  non puoi farlo, ti propongono tutti il cambio mezzo. C'è però un TO che lo può fare perchè è stato il primo a proporre viaggi in Puna: ha avuto la licenza per far passare i propri mezzi in Cile, poi non l'hanno data più a nessuno dei tour operator argentini. Si chiama Socompa, prova a vedere sul loro sito e se vuoi contattali. Tra l'altro il proprietario è un alpinista Italiano che vive da anni in Argentina e che per primo ha intuito la potenzialità turistica della Puna. 

    Fai bene, se hai abbastanza giorni a disposizione, ad andare anche in Cile perchè non è vero niente (come volevasi dimostrare) che la Puna è 100 volte più bella, solo chi non c'è mai stato può sparare simili fesserie: Puna e deserto dell'Atacama fanno parte dello stesso ecosistema e i paesaggi sono simili. San Pedro de Atacama, il centro della zona più spettacolare Cilena, è a oltre 200 km in linea d'aria dalla costa, quindi sentir parlare di "zona costiera" fa veramente cascar le braccia, vuol dire non aver la minima idea di cosa si sta dicendo.  Il vantaggio di Atacama è che ha anche i geyser (la visita alla piana dei geyser è un must), quindi non è per niente una cattiva idea passare anche il confine se possibile. il vantaggio della Puna è invece il fatto che è molto meno turistica. Talmente meno turistica che solo i bimbi che giocano a fare i novelli Indiana Jones, possono uscire con la cretinata di consigliarti di prendere una jeep a noleggio e andartene per conto tuo. 

    Non seguire consigli sconsiderati di chi affronta realtà che non conosce dal salotto di casa, e che se ci andasse dopo due giorni dalla partenza sarebbe a piagnucolare dicendo che i soccorsi ci hanno messo ben 24 ore ad arrivare! Probabilmente pensano di viaggiare nella Puna con google maps del telefonino!  

    Alla Puna non ci si improvvisa, non ci sono distributori, non ci sono ristoranti, non ci sono strade decenti e sopratutto non ci sono indicazioni. Quindi o vai con cartine militari (che puntualmente non trovi a Salta, devi cercarle a Buenos Aires!) e con telefoni satellitari, se vuoi veramente visitarla bene, oppure fai una cosa molto più furba, cioè noleggi una jeep con autista come ho fatto io. La maggior parte dei TO del posto contemplano questa opzione.  Farlo ti da tutta una serie di vantaggi: 

    1) puoi fare lo stesso quello che vuoi tu, l'autista, se tu lo vuoi, è ai tuoi ordini, e averlo non vuol dire fare un viaggio organizzato come dicono certi pirla che manco sanno cosa voglia dire viaggiare; Il viaggio te lo puoi organizzare tu ugualmente, e i soldi che risparmi a non ripartire dal Cile con l'aereo puoi spenderli con l'autista che sono soldi spesi benissimo, per tutto il tempo e le rogne che ti risparmi! 

    2) non corri il rischio di perderti: ci sono piste lì che spesso corrono parallele a quelle principali e non portano da nessuna parte. Rischi di fare anche 100 km prima di accorgerti che sei sulla pista sbagliata, e spesso per fare 100 km ci vogliono tre ore! Le indicazioni non ci sono e spesso ti trovi in bivi dove non c'è assolutamente nessun punto di riferimento 

    3) in alcuni tratti non ci sono neppure le piste (specie per andare in alcune bellissime lagune) e se non conosci il territorio rischi di insabbiarti o addirittura di rompere il mezzo. Oppure devi rinunciare, perché non sai dove passare.  

    4) lì non ci sono ristoranti o distributori, (trovi da mangiare solo nell'unico alloggio che c'è in alcuni villaggi)  quindi devi partire con le provviste, e un autista del luogo, in base anche al programma che hai fatto, sa quanta benzina, quante provviste e quanta acqua serve. In certi villaggi trovi qualcuno che vende spesso benzina annacquata al doppio del prezzo. Giusto per fregare i turisti pirla che si sentono più furbi degli altri. Non correre rischi inutili, con il deserto non si scherza, non è roba per figli di papà viziatucci.

    5) un autista che conosce il luogo, anche se fa quello che gli dici tu, conosce perfettamente i tempi di percorrenza, e li sa calcolare per farti arrivare nei posti migliori all'ora che dici tu , per poter avere la luce migliore (utile per me che amo la fotografia). Inoltre, quelle volte in cui ho seguito i suoi consigli, mi ha portati in posti che manco sapevo che esistevano.

    6) Proprio perché conosce i tempi di percorrenza, che nulla hanno a che vedere con il chilometraggio (in certi posti per fare 50 km, ci impieghi più tempo che farne 300 in altri, dove sembra dalla mappa che la strada sia assolutamente uguale!) consultarti con un autista ti aiuta a stendere un programma sensato, che non riusciresti mai a fare da sola, soprattutto se vuoi andare in zone remote e fuori dalle solite proposte come ho fatto io. .

    Quindi riassumendo: se tu ti sei documentata, ti consiglio di prenderti una jeep con autista, non fare assolutamente il fai da te da sprovveduti, perché alla Puna capita di fare giornate intere di viaggio senza incontrare nessuno. E' tutta un'altra cosa rispetto ad Atacama dove non sei mai sola.  Certamente la Puna è più affascinante rispetto ad Atacama, ma non per la bellezza, ma semplicemente perchè è meno frequentata. Ma ricorda sempre che è un deserto, ed in un deserto non c'è posto per l'approssimazione di certi personaggi che giocano a fare gli Indiana Jones perché hanno viaggiato solo su google maps! 

    Ascolta i consigli dell'autista, ovviamente devi essere anche un po' scafata, perché ti può capitare l'autista che vuol farti fare quello che vuole lui. Metti bene in chiaro quello che vuoi fare, ma allo stesso tempo ascoltalo: se hai la fortuna di trovare un autista in gamba, dosare i suoi consigli con le tue priorità può farti fare un viaggio unico e indimenticabile, fuori dagli schemi perfino in un posto come la Puna che già di suo è fuori dagli schemi! 

    4 risposte2 mesi fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    SONDAGGIO PER CHI VIVE ALL'ESTERO ?

    Dove vivete? 

    Da quanti anni vivete all'estero?

    Vivete meglio? 

    Cosa vi ha spinto ad espatriare? 

    4 risposte2 mesi fa
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Posso passare la dogana?

    Salve, vivo in Svizzera da qualche anno e lo scorso anno mi è scaduta la carta d'identità italiana. Al momento a causa delle varie restrizioni mi risulta al quanto difficile poter rinnovarla o fare il passaporto. Mi chiedevo se fosse possibile entrare in Italia per qualche giorno dal momento in cui sono munito solamente del libretto stranieri.

    Grazie mille a tutti coloro che risponderanno

    6 risposte3 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    qualche consiglio pratico? vorrei fare un regalo.....?

    Da 5 anni con il mio ragazzo e, per natale questa volta, non ho proprio la minima idea di cosa regalargli. Ho dato tutte quelle che erano le mie idee. Avevo pensato ad un viaggio ma per le condizioni in cui ci troviamo non volevo fantasticare troppo. 

    VI CHIEDO: Esiste una compagnia aerea o un sito dove mi posso rivolgere per regalare un volo senza data????  

    6 risposte4 mesi fa
  • 3
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Perché nel sito ryanair i voli costano così poco? E anche le altre compagnie in questo periodo hanno prezzi molto più bassi?

    Risposta preferita:

    Già di per sè la Ryanair proponeva voli con un prezzo più basso rispetto alle altre compagnie essendo una compagnia low cost, inoltre a causa della pandemia si viaggia molto meno; non solo gli universitari sono rimasti nelle proprie città d'origine grazie alla didattica a distanza, ma molti lavoratori hanno deciso di rimanere dove si trovavano anzicchè correre il rischio spostandosi, per non parlare di quelli che viaggiavano per piacere che evitano di farlo. Quindi non essendoci richiesta di voli, le compagnie preferiscono abbassare i prezzi.

    6 risposte4 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Se acquisto un biglietto aereo online, cosa devo mostrare in aeroporto??? 10 punti?

    Risposta preferita:

    vediamo di fare chiarezza, perchè come al solito ricevi risposte confusionarie! 

    Va fatta una distinzione tra biglietto e carta di imbarco, molta gente continua a fare confusione, quindi andiamo con ordine. 

    Quando tu fai una prenotazione on line, ricevi una mail con un codice alfanumerico di prenotazione. Quello è il "biglietto elettronico" 

    A questo punto hai due strade: 

    a) qualche giorno prima della tua partenza (il numero dei giorni dipende dalle compagnie) ti viene data la possibilità di fare il check in on line. Se decidi di farlo, entri di nuovo nel sito della compagnia o dove hai prenotato il biglietto, vai nella sezione del check-in on line, e inserisci con la procedura guidata (è una operazione facile, perchè ti danno tutte le istruzioni) proprio quel codice alfanumerico scritto sul biglietto. Alla fine dell'operazione potrai stampare la CARTA DI IMBARCO. Quello è il documento che ti permette di prendere il volo e si chiama carta di imbarco, non biglietto come qualcuno continua a dire, facendo fare confusione!!

    Con quella puoi andare direttamente al gate di imbarco, passando il controllo bagaglio a mano se non hai bagaglio da stiva. Se hai il bagaglio da stiva vai prima al banco check-in a consegnare il bagaglio e poi vai al gate passando il controllo di cui sopra. 

    b) la seconda soluzione, se non fai il check-in on line, è quella di andare in aeroporto con il biglietto ( che sarebbe come ti dicevo la prima mail che hai ricevuto, con il codice di prenotazione) e lo presenti al banco check in dove saranno loro a stamparti la carta di imbarco e ritirare il bagaglio da stiva se lo hai. 

    Considera che il biglietto elettronico ormai non servirebbe più se vai al banco check in perchè quando tu gli consegni il documento loro trovano la tua prenotazione da terminale. Ma, per ogni evenienza, è meglio se te lo porti dietro o comunque lo hai a portata di mano sul tuo smartphone.   Quindi, fin che non hai finito il viaggio, non cancellare quella famosa mail che ricevi, con il numero di prenotazione. 

    Te lo dico perché a volte possono capitare cancellazioni o cose del genere (io faccio una quindicina di voli l'anno, quindi mi sono capitate tutte le casistiche possibili e immaginabili) e a volte serve comunicare loro il numero di prenotazione. 

    Per farti un solo esempio: una volta stavo viaggiando in Russia e mi è arrivato un sms che il mio volo di ritorno era cancellato. Ho dovuto chiamare il call center Lufthansa per decidere con loro il volo alternativo e l'operatore ti chiede sempre di comunicare, in casi come questo, il numero di prenotazione riportato sul biglietto elettronico proprio per accertarsi che sei tu al telefono. 

    Spero sia chiaro, soprattutto memorizza la differenza tra biglietto (che riporta solo il codice di prenotazione) e carta di imbarco, che è il documento che riporta il posto dove sei seduto, e che ti permette di imbarcarti. Sono due cose diverse, ma è ancora tanta la gente che li confonde, chiama biglietto la carta di imbarco e fa fare confusione a chi, come te, chiede informazioni. 

    P.s.. Ultima cosa: alcune compagnie low cost, come ad esempio Ryanair ti fanno pagare il check in all'aeroporto (la soluzione b), quindi considera anche questo, con loro è sempre meglio fare il check-in on line

    7 risposte5 mesi fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Posso masturbarmi nel bagno dell’aereo?

    Risposta preferita:

    Illegale non è, ma inopportuno di sicuro. Immagina di essere tu quello che aspetta dietro la porta per un bisogno impellente. Non credo che saresti contento di sapere che qualcuno si attardava in tal modo...

    Ok che di toilette nei voli a lunga percorrenza ce n'è sempre più di una. Però non mi pare lo stesso il caso. Immagina se questa idea venisse in mente a tutti :o ...

    6 risposte5 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Perché quando le persone a cui tengo viaggiano in aereo sono preoccupato,mentre se prendo un volo io sono tranquillo?

    So benissimo che le probabilità di fare un incidente aereo sono bassissime,ma mi preoccupo. 

    4 risposte6 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    URGENTEE!!!!!!!?

    Risposta preferita:

    Certo che la passano, non è mica un oggetto proibito! Puoi metterla dove ti pare, bagaglio a mano o da stiva. Se la metti nel bagaglio a mano la lasci dentro il bagaglio ai controlli, loro la vedono ai raggi x e non succede assolutamente nulla. 

    6 risposte7 mesi fa
  • 16
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ma è vero che adesso bisogna compilare un questionario per prendere l’aereo? ?

    Risposta preferita:

    Si, ma è un normale questionario sul Covid, lo compili in due minuti, non ti preoccupare. 

    Se vai all’estero è facile che tu ne debba compilare un altro per entrare

    6 risposte9 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    AVVISO: NON COMPRATE biglietti attraverso  VOLAGRATIS.COM se non volete perdere i soldi.?

    Perchè tergiversano tantissimo con la scusa covid (per mesi) e non rimborsano i biglietti.

    Ho comprato un biglietto aereo e la compagnia aerea (in questo caso ryanair) ha emesso subito il rimborso è stata molto corretta ed efficiente. Peccato che venga emesso all'agenzia /intermediario.  E l'intermediario non restituisce i soldi.

    NON comprare biglietti  attraverso volagratis.com  e agenzie simili  se non volete perdere i soldi.

    7 risposte9 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quest'anno in vacanza uscirete dall'Italia?

    Risposta preferita:

    Chi si muove per lavoro come il sottoscritto cosa dovrebbe dire? Si spara? 

    Già ho fatto un viaggio all'estero, un'altro sarà la prossima settimana, un'altro ancora la settimana successiva.

    Fammi capire, tu adesso giri con guanti e mascherina e rispetti il distanziamento alla lettera? Prova a fare un esame di coscienza, stai ad un metro e mezzo dagli amici? Non li tocchi? Ci parli sempre con la mascherina addosso? 

    Perché se non fai così rischi quanto se non di più che andare in ferie in Grecia, Croazia o Francia  

    7 risposte9 mesi fa
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 12
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    secondo voi come si evolverà il turismo dopo il coronavirus?

    Risposta preferita:

    Guarda, notizia di ieri, in veneto, che era stato uno dei focolai più importanti,  ci sono stati solo 3 nuovi casi su migliaia di tamponi. E ti assicuro che io che vivo in Veneto, sto vedendo in questi ultimi giorni diversi comportamenti ben lontani dalle regole. 

    Secondo me la fortuna è che il virus ha perso da solo intensità, perché se fosse per i nostri comportamenti avrebbe ricominciato.

    Dunque, non appena la gente si renderà conto di questo, non dico che tornerà tutto come prima ma poco ci manca. Se poi per l'autunno arriva il vaccino, tutti i buoni propositi finiranno nel dimenticatoio.

    Quindi non ci sarà nessuna evoluzione: questa stagione sarà un po' zoppa, ma se il virus non ritorna o ci sarà il vaccino, tutto tornerà come prima, la gente dimentica in fretta. 

    7 risposte10 mesi fa
  • 13
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
Chiedi