Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 9 anni fa

consiglio per domare gli attacchi di panico? 10 punti?

ragazzi io sto malissimo, soffro di attacchi di panico e non ce la faccio più, oltre alla terapia medica, cosa mi consigliate per domare, e perché no, sconfiggere questo disagio maledetto?!

zen, yoga, arti marziali, tai chi chuan, tutte insieme :-D altro, non so, ditemi voi, amo le arti marziali e vorrei fare jkd.........

Aggiornamento:

io abito a roma

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Anzitutto segui una routine di controlli che vadano dagli esami alla tiroide sino agli eventuali problemi cardiaci. Se questi escludono problemi fisici, allora è consigliabile andare da una buona psicoterapeuta (o uno psicoterapeuta), che possa portarti fuori dal problema psicologico, che, quasi sempre, è causa degli attacchi di panico.

    Insieme a questo percorso, devi affiancare parecchia attività fisica, diciamo almeno tre volte alla settimana, in modo che il tuo fisico impari a dosare la forza ed a scaricarla in attività piacevoli, che ti possano far scaricare lo stress accumulato.

    Io pratico Wing Chun Kuen ed il mio Maestro, Riccardo Di Vito, di Roma, mi ha insegnato a respirare. Attraverso alcuni metodi di respirazione che ho imparato a gestire, riesco a tranquillizzarmi nei momenti in cui mi sento meno bene. Il respiro è importante.

    Anche insegnanti di T'ai Ch'i ed altre discipline orientali possono aiutarti.

    Dove vivi?

    Fonte/i: La mia vita, visto che ne ho sofferto e ne sono uscita.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Mi dispiace, brutta bestia gli attacchi di panico, una persona a me molto vicina ne ha sofferto in particolari periodi, li ha superati ma quello che ti dico io da praticante di a.m. è che il jkd secondo me è ottimo perchè scarichi di brutto oppure prova le MMA (che io pratico), davvero le sessioni da un'ora e mezzo l'una 3 volte a settimana sono davvero davvero e davvero massacranti ma se entri con un problema, esci con il sorriso, la mente serena, sicuramente qualche kg in meno, molti lividi, e molta molta fiducia e tranquillità, ti prende talmente che cerchi un modo di allenarti anche quando nn devi andare in palestra e soprattutto la mente gira e lavora perchè il nostro cervellino con il suo spirito di autoconservazione pensa:ma cosa posso fare per nn capitare più in quella situazione, devo colpire così, proiettare così, finalizzare così ecc. e ti assicuro che ti rendi conto di quale poca importanza abbia la parola panico in un contesto dove devi per forza lottare(gabbia). Ciao e in bocca al lupo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    fai come ti ho gia risposto e convinciti che non puo farti nulla... tanto passa..

    Fonte/i: stessi problemi.. e marzialista..
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Eheheh, rispondo di nuovo. Ti consiglio vivamente il Tai Chi. E' un'arte marziale stupenda, fantastica e aiuta in tutto. Si traggono benefici praticamente sin da subito e più vai avanti e meglio fai le cose più benefici ne trai. Però ci vuole molto, ma molto per impararla, più tempo di altre arti marziali.

    Comunque qualsiasi cosa che ti rilassa va bene. La cosa migliore è cercare di vivere sempre in pace ed armonia con se stessi e gli altri.

    Visto che vorresti fare JKD allora vai a farlo, probabilmente aiuta anche quello. Penso che ogni arte marziale, se fatta almeno un po' spiritualmente aiuta. (poi non ho provato tutte le arti marziali quindi non so dirti, ma penso sia così)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Un sacco da boxe, e via con i colpi :)

    Anch'io il periodo di natale, quasi tutto dicembre, ho sofferto quasi ogni giorno di attacchi d'ansia , arrivato però ad un certo punto mi sono incazz.ato e ricominciai ad allenarmi, ricordavo infatti di aver praticato Karate! Da quel momento ho riacquistato un pò più di sicurezza.

    Lo sport in generale sicuramente aiuta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    I comportamenti da tenere

    Se si cerca di resistere agli attacchi panico o di far finta di star bene si peggiorano le cose: non è questa la strada. Vediamo alcuni comportamenti pratici e lascio al prossimo articolo parlare delle soluzioni più profonde:

    1) non sdraiarsi: peggiora i sintomi

    2) non far finta di niente: peggiora i sintomi

    3) non cercar di combattere: peggiora i sintomi

    4) prender aria fresca: quasi sempre aiuta

    5) far due passi: quasi sempre aiuta

    6) respirare regolarmente: è la via per uscirne

    7) massaggiarsi la parte che fa male: aiuta molto

    8) lasciarsi andare e aspettare che passi: aiuta molto

    9) non scappare in modo incontrollato: peggiora le cose

    10) mettersi comodi ma defilati: aiuta molto

    Gli attacchi di panico hanno delle ragioni più profonde e per altro ottime e portatrici di sviluppi positivi importanti e benefici, se ne può parlare e vedere come davvero risolverli alla radice, ma al momento ho ritenuto importante dare qualche indicazione su come comportarsi nell’emergenza…

    10 punti please!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.