Icke Vs Braden. chi ha la concezione piu esatta della Matrix?

pare che nei libri di Icke, la matrix è qualcosa di negativo, è una prigione

nei libri di Braden è il contrario, è di essenza divina...chi ha ragione? parlano della stessa cosa?

ps: sto aspettando i libri per leggerli e rendermi conto :-S

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Perché sembra che dicano cosa diverse?

    Per due motivi fondamentali, ma collegati

    Perché david non ha mai praticato, esercitato e integrato le informazioni a cui, in diversi modi, ha avuto accesso.

    Questo ha fatto si che a livello psichico non riuscisse a gestire in modo totalmente distaccato, amorevole, compassionevole e funzionale queste informazioni.

    Quello che è accaduto è che le informazioni che acquisiva attivavano e si confondevano con altre informazione che invece si trovano nel dna, nell'inconscio collettivo, nel suo subconscio.. e anche su altri livelli dimensionali paralleli a questo (stessa terra, stesso tempo ma altra storia.. ma non dire a nessuno questo ;)

    Non avendo la capacità di gestire certi tipi di informazioni attraverso un lungo e serio allenamento del sistema nervoso è accaduto che il suo corpo emotivo e astrale non fosse del tutto centrato

    Questo è il vero motivo delle cosiddette “pratiche spirituali”,di tutti i tempi e tutte le tradizioni, non servono a diventare qualcosa che siamo già ma che solo non ricordiamo (“illuminati” o divini o come ti piace)..servono a rimuovere le credenze limitanti ed allenare il sistema nervoso, psicologico e fisico a sopportare le vibrazioni più alte che fluiscono nel corpo quando ci apriamo per far entrare una maggior quantità di Noi Stessi nel corpo.

    Gregg ha fatto esattamente il contrario, sa le stesse cose (forse un pochino in più visto che ha avuto contatti con più fonti molto sagge e su più livelli di coscienza) ma ha praticato per molto tempo e in modo molto serio la meditazione, yoga, cerimonie sciamaniche ecc ecc

    Questo fa si che Gregg abbia una maggior centratura, maggior chiarezza, un sistema nervoso e psicologico più stabile, maggior universalità nel suo linguaggio

    Il secondo motivo è che Gregg non ha una visione dualistica ma unitaria, non è " contro " ma "per", non ha una visione locale (planetaria) ma non-locale (universale), non cerca.. sa di essere un Essere immortale in un corpo mortale.. non è nella paura ma nel coraggio della compassione ...ecc

    Diciamo che Gregg (come Donald Walsh, James Twyman e altri) non solo sanno ma integrano ed esprimono, ognuno come riesce, la realtà su ciò che siamo: Dei e Dee in corpi umani.

    Non sto dando valutazioni su chi è meglio o chi é peggio. Ambedue hanno fatto e stanno facendo un lavoro di servizio immenso per il risveglio degli esseri umani sulla Terra. Ma lo fanno per umani che hanno diversi livelli di consapevolezza sulla Vita umana sulla Terra.

    Ambedue dicono la stessa cosa (con linguaggi leggermente diversi)..probabilmente vedono la stessa cosa...ma uno da dentro Matrix (anche se sa mentalmente come funziona)..l'altro è uscito da Matrix, ha visto, capito ed integrato il Sacro Gioco e poi è rientrato

    Il mio consiglio é di non credermi ma di sperimentare, leggili tutti e due (li trovi sul mulo senza comprarli) e poi chiediti quale ti porta più verso ciò di cui tutti siamo fatti: consapevolezza, Amore, forza, immortalità, gioia..

    ..l’albero si valuta dai frutti (gli effetti che ha su noi e sul mondo)

    ..buon viaggio nella Tana del Bianconiglio sorella ;)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    braden non so...........icke avevo iniziato a leggere qualcosa.......parla di rettili ibridi di origine aliena che in qualche modo cercano di manipolare a loro insaputa gli umani,una sorta di matrix.............insomma guarda una cosa che ho trovato illeggibile, infatti ho lasciato prima della metà perché mi sembrava una ..............................

    poi vedi tu!

    baciotti da chiara.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao Esmy ;) e che nè sò... ogni tanto spunta un apostolo/cristo... cmq Braden parla di un energia intelligente (etere) e l'altro Icke di rettiliani che governano il mondo...

    Mo che arriva Cristo sapremo chi ha ragione e qual'è la verità:)

    ciao Esmy...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    poi facci sapere...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fantasia. Caro. Solo fantasia.

    Come si fa a dare credito a dei racconti che non hanno riscontro né in terra né in cielo?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.