Si puo' diventare vegetariani per Amore, solo per Amore?

E’ mia convinzione che il futuro del mondo dipenda molto da come trattiamo le creature più deboli. La crudeltà e la malvagità dovrebbero non far parte di una società civile. Sebbene spesso sosteniamo di essere civili, credo sia un’affermazione lontana dalla realtà. In questi giorni guardiamo con orrore alla... visualizza altro E’ mia convinzione che il futuro del mondo dipenda molto da come trattiamo le creature più deboli. La crudeltà e la malvagità dovrebbero non far parte di una società civile. Sebbene spesso sosteniamo di essere civili, credo sia un’affermazione lontana dalla realtà. In questi giorni guardiamo con orrore alla schiavitù e ci riesce difficile capire come certe pratiche siano durate così a lungo, e ancor oggi esistano in certe parti del mondo. Una volta allontanatici dalla schiavitù umana, dobbiamo fare il passo successivo, ed allontanarci dalla schiavitù animale. Per ragioni egoistiche o morali, un mondo vegetariano senza sfruttamento e senza crudeltà verso gli esseri umani e gli altri animali deve essere il nostro obiettivo.
Se non ci preoccupiamo ora, il futuro di tutte le creature continuerà ad essere nero.

Maxwell G.Lee

Questo e' pensare al futuro dell'Umanita', di una Societa' sana e del Divino che ha creato noi e tutto cio' che esiste.
Aggiorna: Per Amore verso gli Anima-li...non altro

“Colui che non rispetta la vita, non la merita”.
Leonardo Da Vinci
Aggiorna 2: L'anima degli animali Nel suo affascinante libro Anche gli animali hanno un'anima lo studioso francese Jean Prieur osserva che questi principi pitagorici si mantennero, sia pure attraverso varie elaborazioni, nel pensiero di altri grandi filosofi come Platone e Aristotele. In Occidente, il primo a... visualizza altro L'anima degli animali
Nel suo affascinante libro Anche gli animali hanno un'anima lo studioso francese Jean Prieur osserva che questi principi pitagorici si mantennero, sia pure attraverso varie elaborazioni, nel pensiero di altri grandi filosofi come Platone e Aristotele. In Occidente, il primo a distaccarsene in modo netto fu, nel Seicento, Cartesio, il quale affermò che soltanto il pensiero era segno di una natura superiore, e quindi gli animali erano semplici automi.

Da allora, per una strana conciliazione tra scienza e fede, questa concezione cartesiana è stata mantenuta anche dalla religione cattolica. Tuttavia, negli ultimi anni pare che qualcosa stia cambiando, sia pur lentamente. "Nella Sollicitudo rei socialis", fa notare Mons. Mario Canciani, il parroco di S. Giovanni dei Fiorentini a Roma, meglio noto come "il prete che non scaccia i cani dalla chiesa", "
il Papa ha invitato i teologi a studiare un nuovo tipo di rapporto uomo-animale.
Aggiorna 3: Anche se le considerazioni papali non toccano ancora il tema del vegetarianesimo, è innegabile che, al limitare del terzo millennio, le riflessioni sulla natura spirituale di una scelta alimentare sono sempre più attuali. E se la Nuova Era è davvero l'era dell'Amore e dell'unione, della Compassione... visualizza altro Anche se le considerazioni papali non toccano ancora il tema del vegetarianesimo,
è innegabile che, al limitare del terzo millennio, le riflessioni sulla natura spirituale di una scelta alimentare sono sempre più attuali.
E se la Nuova Era è davvero l'era dell'Amore e dell'unione, della Compassione e della comprensione, allora è anche l'era di una riflessione più sincera e attenta sulle nostre scelte di vita, sul nostro modo di considerare l'esistenza e la natura di tutto il creato.

Ognuno ha il diritto di compiere le sue scelte nella massima libertà, ma ogni singola scelta ha effetti su tutti gli esseri viventi.
E poiché, secondo la legge del karma, la violenza genera altra violenza, scegliere di non far del male a chi è più debole non può che avere meravigliosi effetti su tutta l'umanità.
Aggiorna 4: Simo
Maxwell G.Lee ha parlato di malvagita'.
non io.
Sono scelte di vita , non giudizi.
non mi permetterei mai.
Aggiorna 5: Io sono vegetariana, perche' non potrei mai mangiare anima-li.
Li amo troppo, amo la vita e non mi cibo di cadaveri.
Non uccidere vale per ogni forma di vita.
24 risposte 24