Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

MaFer ha chiesto in AmbienteRiscaldamento globale · 1 decennio fa

L'estinzione degli squali nel Mediterraneo porta a gravi conseguenze per il mare che ci circonda?

ROMA - I grandi predatori del mare stanno scomparendo dal Mediterraneo: la riduzione degli squali nel Mare Nostrum in due secoli, in alcuni casi anche nel giro di soli 50 anni, ha raggiunto la cifra record di oltre il 97% e vicina al 99% rispetto ai livelli storici, praticamente a "livelli funzionalmente estinti" con gravi conseguenze sul tutto il bacino che perdendo i predatori al top della catena alimentare entra in corto circuito.

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    anche più delle tanto discusse api. la scomparsa di un predatore, marino o terrestre che sia, porta a un aumento di biomassa nella catena alimentare, molta biomassa non consumata porta a un aumento dell'attività respiratoria, ergo al consumo di ossigeno e all'ingente produzione di anidride carbonica. diminuisce il ph, diminuisce o cessa del tutto lo spawning, la deposizione delle uova.

    comunque le notizie arrivano sempre tardi e con tanto clamore; sai da quant'è che gli scienziati stan avvertendo del pericolo estinzioni squali e cetacei??poi arrivano le notizie ai giornali, si creano allarmismi e discussioni inutili che non portano a nulla, se non a far innervosire pescatori e cacciatori che rivendicano i loro diritti e le cose non si sistemano :(

  • 1 decennio fa

    l'esplosione di alcune specie e la scomparsa di altre

  • 1 decennio fa

    Sì - sarebbe come eliminare i leoni dalla savana!

    I grandi predatori marini mantengono l'equilibrio dell'ecosistema, e la loro scomparsa provoca cambiamenti nella catena alimentare con conseguenze che possono colpire anche direttamente l'uomo.

    Nel Nord Carolina, ad esempio, la scomparsa degli squali ha portato alla chiusura della pesca alle... capesante, da oltre un secolo alla base di un'economia locale di pesca! Non che gli squali si nutrissero direttamente di capesante: le loro prede erano invece le aquili di mare - queste sì ghiotte dei molluschi. Senza più predatori, le aquile di mare si sono riprodotte in modo esplosivo e hanno consumato tutte le capesante disponibili, distruggendo l'attività economica dei pescatori.

    Le conseguenze della scomparsa dei grandi predatori, insomma, sono inevitabili e possono prendere strade inaspettate.

    Cosa si può fare per arginare il problema e invertire la tendenza?

    Limitare la pesca agli squali, diretta e indiretta - è la responsabile della loro scomparsa.

    Proprio ora abbiamo l'opportunità di intervenire: a fine anno, infatti, i Ministri della pesca dei paesi UE si riuniranno per definire il "piano d'azione per gli squali", cioè finalmente regolamenteranno la pesca agli squali nel nostro mare. Molte le pressioni del mondo della pesca spagnolo e portoghese che cercheranno di lasciare le cose così come sono - con poche regolamentazioni totalmente inefficaci.

    Per convincere i Ministri a "prendere le parti" degli squali è partita una petizione che sta raccogliendo migliaia di adesioni: http://edesabata.wordpress.com/sos-squali-firma/

    Fonte/i: Un lavoro scientifico intitolato "effetti della scomparsa dei grandi predatori marini" (in inglese): http://www.lenfestocean.org/publications/Top_preda... Lo studio che mostra il declino degli squali su Conservation Biology: http://www.lenfestocean.org/publications/ferretti_... Il riassunto dello studio in italiano: http://www.lenfestocean.org/publications/Med_Shark...
  • 1 decennio fa

    Mi sembra un pò catastrofica come previsione.

    Un corto circuito di un ecosistema marino, prevederebbe la morte totale dello stesso sistema.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Un altro segno

    E poi alcuni dicono che non c'è nessun riscaldamento globale dovuto ad inquinamento!

    I pesci muoiono, le api muoiono, i topi diventano su alcune isole carnivori, ma gli interessi economici di alcuni li rendono troppo ciechi all'evidenza

    La povera gente delle isole nell'Oceania si vedono affondare la propria terra nell'indifferenza dei più ricchi.

    Bah!

  • 1 decennio fa

    non ti preoccupare, per far fuori i pesci ci pensiamo noi con la nostra flotta di pescherecci, non ci sarà una sovrappopolazione

    .

    ma te lo mangi il pesce ?

    se lo mangia lo squalo, tu non lo mangi più

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.