a voi non è venuto il dubbio che l'agguato agli africani in calabria sia stato predisposto?

proprio per fomentare disordini?

chi pensate ci sia dietro? Non penso la mafia, che non ha interesse ad accendere fari sulla tragica realtà del caporalato, io penso siano certe frange di destra, come lo furono anni fa i "boia chi molla", che opportunamente imbeccate e finanziate, hanno fatto si che dalla boccuccia di Maroni uscisse quella perla: finora troppo indulgenti con gli immigrati.

Ma se tutti gli africani dovessero essere deportati, chi mai raccoglierà le olive, i pomodori le arance, accontentandosi di miseri 20 euro all'ora lordi del pizzo, e chi si accontenterà di dormire nei cartoni?

Secondo me solo una cosa è certa, in questi casi nulla avviene per un fortuito incidente, ma secondo piani precisi.

cosa ne pensate?

Aggiornamento:

chiedo scusa, mi sono sbagliata, volevo scrivere effettivamente 20 euro al giorno.

Altra precisazione: vivo al nord, ma frequento da molti anni il sud, e, a mio parere, non è del tutto vero che al sud non c'è razzismo, anzi, direi proprio il contrario

Aggiornamento 2:

giacomino, comprendo il tuo punto di vista, ciò che non mi spiego è come sia potuto avvenire l'attacco ai ragazzi di colore che ha scatenato tanta furia, da una parte e dall'altra.

Secondo me non è nè un incidente nè una casualità, c'è un piano dietro, ma non lo decifro

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Topazzia ha ragione: e' una guerra fra disperati...

    Economia ferma,gestione mafiosa e disperazione: non credo ci siano disegni politici dietro ....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    te le sogni 20 euro all'ora qui si parla di 20 euro al giorno e a nero sono clandestini altro che netto e lordo..........questa è vera miseria cosa credi che facciano i calabresi, i loro figli scappano a studiare fuori o a lavorare fuori e loro sfruttano sti poverini perchè la calabria è un pò fuori dal mondo, credimi, ha un'economia bloccata e una gestione molto mafiosa, io in calabria ci ho lavorato ed è molto difficile capirsi con gli autoctoni, sono molto chiusi, così come molti paesini del bergamasco bresciano veneto, sono chusi anche loro, altro sono puglia lazio emilia romagna, non c'è paragone. per concludere penso sia tutto vero è una guerra fra miserabili, purtroppo.

  • 1 decennio fa

    Io penso che ormai se nn ci fossero gli immigrati l'economia sarebbe in cattive acque, e le olive e le arance se ne starebbero sugli alberi..

    Quanto alla predisposizione, nn si sa mai di questi tempi, ma io penso però che situazioni di bieco sfruttamento come quelle dell calabria (e di chissà quante altre zone ) primna o poi sfociano nella violenza : parrà strano, ma a volte gli schiavi si ribellano (nella storia è sempre successo), e quando lo fanno si abbandonano purtroppo ad una violenza cieca..

    Però nn è con l'intolleranza che rimedieremo alla cosa..Quale potrebbe essere il risultato di ulteriori leggi punitive nei confronti degli immigrati?

    Se ne vanno ? Non si può farne a meno ormai..Li mettiamo in carcere? Ma se già scoppiano..

    Meno clandestini? Al contrario ce ne saranno di più e più disperati, schiavi della malavita..

    La verità è che qualunque immigrazione crea problemi seri e che i ducetti che abbiamo al governo nn ne capiscono nulla..

  • Anonimo
    10 anni fa

    Io penso questo, che per assumere una decina di persone occorrono 30.000 euro solo di inps come pensi di vendere un chilo di arance a 30 euro al chilo, chi se li compra ??? Ecco perché ci sono lavoratori in nero, cioè senza ingaggiati, cioè sconosciuti all'inps. Adesso trovami tu la soluzione !!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' tutta una montatura: i razzisti sono solo in Veneto. Al massimo qualcuno in Lombardia. "La gente del sud è più buona e intelligente" Franca Ciampi, 3 gennaio 2006

    Fonte/i: le olive i pomodori le arance gli italiani le hanno sempre raccolte anche senza i zolu
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.