Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Lauluc ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 9 anni fa

Quale alimentazione per tartaruga d'acqua?

Ha 5 anni e lunga più di 10 cm.

Ha sempre mangiato gamberetti essiccati e le palline della Sera Reptil Professional Carnivor.

I primi ora li rifiuta, mentre dei secondi ne va ghiotta...forse troppo, per questo vi chiedo il giusto dosaggio.

Potete consigliare anche altri alimenti?

3 risposte

Classificazione
  • Deroy!
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    I gamberetti secchi fanno MALISSIMO e non vanno MAI più dati!

    Il Reptil Carnivor della Sera è un buon mangime ma non per questo deve essere la base della sua alimentazione. Soprattutto non a 5 anni...

    Il cibo migliore in assoluto per questi animali è il cibo fresco.

    Le tartarughe del genere Trachemys sono onnivore. Sono animali particolarmente voraci, quindi se tenute in cattività devono essere supervisionate per quanto riguarda la quantità del cibo. I giovani esemplari, di età inferiore ai tre anni, sono prevalentemente carnivori e si nutrono di piccoli invertebrati e vertebrati. Il cibo a base proteica migliore da dare alle tartarughe Trachemys è il pesce di lago o fiume fresco. In caso di cura in cattività è giusto sapere che da piccole devono mangiare una volta al giorno e la quantità deve essere equivalente alla testa della tartaruga. Con l'avanzare dell'età la dieta deve variare e al pesce si aggiungeranno i vegetali. Una volta adulte è giusto che mangino in media ogni 2-3 giorni. In natura queste tartarughe prediligono piante acquatiche, ma in assenza di queste gli allevatori potranno dare foglie di tarassaco, cicoria, radicchio, basilico, zucchina, carota, piselli. Sarebbe meglio evitare l'insalata, eccetto la lattuga romana, in quanto può dare qualche problema durante la digestione.

    In commercio vengono trovati facilmente dei mangimi in pellet che contengono sali minerali e vitamine. Vanno integrati nella dieta delle tartarughe come degli snack. Sul mercato sono molto diffusi i gamberetti secchi "gammarus" che vengono usati da molti allevatori inesperti come mangime principale per le Trachemys ma in realtà questo mangime è assolutamente sconsigliato in quanto è solo l'esoscheletro del gamberetto, privo di vitamine e ad alto contenuto proteico. I gamberetti secchi possono essere usati come snack ma vanno somministrati raramente e non devono sostituire un pasto. Una cattiva alimentazione è alla base della maggior parte delle morti di questi animali.

    È invece obbligatorio, per i primi anni di vita e nell'uscita dal letargo, la presenza di un osso di seppia nella vasca. Gli ossi di seppia sono reperibili dal pescivendolo o nei negozi di animali in quanto vengono venduti per gli uccelli in gabbia. È necessario poiché fornisce il calcio per far crescere nel modo corretto il guscio della piccola Trachemys. Essendo le tartarughe di natura molto sensibili allo stress, causato anche da un suono troppo forte o dal variare del cibo, impiegherà qualche giorno di tempo per imparare a mangiare tutto (soprattutto se in giovane età). Eccetto le verdure, che saranno con molta probabilità rifiutate. Un sistema efficace per darla loro in pasto con facilità è sporcare le verdure con del pesce in modo che esse ne prendano l'odore e la tartaruga sia più invogliata a mangiarla.

    Cibi che si possono dare con scritta a fianco la relativa frequenza: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ao...

    NON DEVI DARE:

    - sempre lo stesso alimento

    - formaggi e latticini: non possono digerirli

    - cibi lavorati: (come wurstel) sono velenosi

    - farinacei: causano coliche

    - frutta: sbaglia chi dà tanta frutta poiché essa può essere data SOLO come snack, come i gammarus, perché fermenta nello stomaco e causa dolori molto gravi. Possono essere dati solo i frutti che non fermentano (come la banana) ma solo come snack!

    - salumi e insaccati: NON dare prosciutto. Né cotto né crudo!

    - carne grassa e grassi: non vengono digeriti bene e appesantiscono il fegato (puoi dare solo carne magra come coniglio, pollo...)

    - gamberetti secchi.

    Questa è una scheda sulla trachemys, vai a leggerla, ti tornerà sicuramente utile --> http://goldfishworld.forumcommunity.net/?t=4975701...

    Ciao!

  • 9 anni fa

    Un po' di insalata, pochi gamberi essiccati, latterini, pellet, carne macinata poca, insetti

    Fonte/i: Evita di dare troppi gamberi essiccati fanno male
  • 9 anni fa

    Prova magari per anche solo un giorno a darle solamente i gamberi essiccati.. magari dopo un'attimo di resistenza quando comincerà ad avere tanta fame si accontenterà di mangiare anche i gamberetti :) !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.