Qualche chitarrista saprebbe consigliarmi una muta di corde per la mia chitarra acustica Takamine ?

..che non siano cosi "legnose" come le originali!

4 risposte

Classificazione
  • Paul
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' buona norma cambiare prima possibile le corde montate di fabbrica, spesso non sono di qualità eccelsa, e magari sono rimaste mesi montate sulla chitarra esposta in negozio.

    Puoi provare le D'Addario Bronze per acustica. Hanno un suono brillante e potente. Se sei agli inizi non scegliere scalature grosse, ma piuttosto piccole (10-47 o 12-53).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ho una Martin ed adopero le D'Addario.Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    VAI CON LE AUSTIN sono economike ma morbidissime.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io ho una Martin D1 che non è molto più "dura" di una Takamine standard (non scrivi ke modello hai, vado a okkio), uso Dean Markley scalatura .012 o .014, mi trovo piuttosto bene. Se però devi lavorare molto con gli acuti a centro manico, fa attenzione xkè questa muta ha il SOL già ricoperto, se non ti piace o scendi alla .011 o provi con la D'Addario, se non ricordo male è un pelo più leggera ed è ottima lo stesso.

    Buona musica

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.