Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 2 decenni fa

Come posso curare un rondinone?

Ho trovato un rondinone in mezzo alla strada e pare non stia bene. E' abbastanza piccolo e sta immobile dentro la scatola dove l'ho messo: che posso fare per curarlo al meglio in modo che possa di nuovo volare?

8 risposte

Classificazione
  • 2 decenni fa
    Risposta preferita

    Prova a sentire la Lipu e comunque portalo da un veterinario competete.

    ti allego qualcosa che ho trovato in internet

    Sistematelo in una scatolina di cartone al cui interno avrete sistemato dei fogli di carta assorbente. La carta di giornale contiene delle sostanze tossiche per cui è meglio usare la semplice carta da cucina. Lasciate delle aperture che gli consentano l’ossigenazione ovviamente!

    Preferire una apertura laterale della scatola, in modo che il piccolo potrà uscire per fare i suoi bisogni senza sporcare l’interno del suo temporaneo nido. Potete sistemare la scatolina in una stanza dove non entrate di continuo. Il bagno puo andar bene.

    Se avete optato per la scatola senza apertura laterale, ricordatevi di cambiare spesso la carta del fondo, in modo che le penne delle ali e della coda non si sporchino. Sarebbe piuttosto difficile poi pulirle. Se al contrario avrete fatto il nido con la possibilità di uscire…vedrete che il vostro piccolo ospite sa essere molto pulito, a voi il compito di pulire il pavimento della stanza che lo ospita!

    A questo punto dovreste sfamare il piccolo rondone.

    Una buona regola è somministrare il cibo ogni ora. Piu sono piccoli e piu i pasti devono essere ravvicinati nel tempo.

    All inizio potete preparare un impasto di carne macinata molto magra e mischiarla con il tuorlo di uovo sodo. Preparare delle palline un po ovali grandi quanto un pisello e darle da mangiare al piccolo. Dopo qualche giorno cominciate a sostituire la carne con delle camole del miele e tutte le mosche che riuscite a catturare.

    Non prendete “mosconi” e insetti velenosi come le api e nemmeno camole della farina o altro verme diverso dalle camole del miele! Le prime che gli darete sarà opportuno che siano senza testa. (tagliate via la parte scura con delle forbicine). Non esagerate nel numero di camole, il piccolo deve abituare il suo apparato digerente al nuovo cibo. Sostituite gradualmente le palline di carne con le camole. Date sempre un po di tuorlo d’uovo sodo per apportare piu proteine. Crescerà bello e robusto. All’inizio sicuramente rifiuterà di aprire la bocca. Provate a picchettare con la pallina di carne il lato del becco..stimolandolo cosi ad aprirlo.

    Difficilmente un rondone apre spontaneamente il becco per mangiare quindi, se fallite con la prova di picchettare e se non siete tanto fortunati da trovarne qualcuno disposto a collaborare, dovrete procedere manualmente all’inserimento del cibo nella bocca.

    http://www.hobbyuccelli.it/ornicoltura/sos_nidiace...

  • Anonimo
    4 anni fa

    Se state pensando di farvi allungare il pene in questo metodo http://allungamentodelmembro.enle.info/?aC9t vi consiglieranno le migliori tecniche per ragiungre l'obbiettivo

  • Anonimo
    2 decenni fa

    lascialo dove lo hai trovato.. la mamma viene a prenderlo... a me e successo poco fa....

  • 2 decenni fa

    io ho chiamato un centro lipu per un passerotto con ala rotta e non mi hanno mai richiamato..ma magari a te va meglio.

  • 2 decenni fa

    puoi dargli della carne tritata da mangiare e tenerlo al caldo senza stressarlo troppo, cerca di non spaventarlo mai, gli uccelli sono molto sensibili allo stress, e nel frattempo informati per portarlo da qualche medico veterinario che sia specializzato in aviaria o cmq in animali selvatici in mancanza, va benissimo anke un centro lipu o wwf .

    in bocca al lupo! ciao

    Fonte/i: laureanda in med. vetenaria
  • Anonimo
    2 decenni fa

    meglio portarlo in un rifugio della lipu

    intanto prova a nutrirlo con insetti

    (io ho fatto così con un passerottino)

  • 2 decenni fa

    vai dal veterinario e vedi cosa ti dice. in bocca al lupo

  • 2 decenni fa

    portalo dal veterinario

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.