Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Di quali sostanze è formata la creatina? è legale?

Voto come miglior risposta quella più completa e più facile da comprendere. Buona gara...

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La creatina (Cr) è la molecola che, arricchita da un gruppo fosforico, diventa "fosfocreatina" (Pcr), unica fonte di energia di pronto utilizzo per il muscolo (sistema anaerobico alattacido). Infatti, in caso di necessità, la liberazione del gruppo fosforico della fosfocreatina fornisce energia sufficiente a resintetizzare ATP, molecola a sua volta altamente energetica; la scissione dell'ATP nelle cellule muscolari (con perdita del gruppo fosforico) libera l'energia necessaria alla contrazione.

    Il fabbisogno giornaliero di un adulto è di 2 grammi al giorno e viene coperto da:

    50% tramite sintesi endogena (che avviene nel fegato e nel rene)

    50% tramite assunzione col cibo (250 grammi di carne contengono 1 grammo di creatina)

    La creatina viene poi trasportata attivamente all'interno della cellula muscolare.

    I riscontri sperimentali più rilevanti sono stati sino ad ora i seguenti:

    se aumenta la creatina nel muscolo aumenta anche la fosfocreatina

    l'enzima responsabile della trasformazione di creatina in fosfocreatina nel mitocondrio è "accoppiato" alla fosforilazione ossidativa: questo significa che quando questo processo è attivo occorre una minor quantità di ADP per avviare la produzione di ATP

    l'incremento del livello di Pcr nel muscolo induce un incremento delle doti anaerobiche alattacide, ma non ha effetti né sul sistema anaerobico lattacido né sulle doti aerobiche

    aumenta la risintesi di Pcr (la perdita di Creatina dal muscolo è dell'ordine del 3%), ed in tal modo i vantaggi risultano stabili

    la somministrazione di Creatina diminuisce i livelli di iperammoniemia da sforzo (minor degradazione di ATP e minor produzione di ammonio)

    La Creatina rende più "stabili" i livelli di ADP nel muscolo, in modo che non siano mai elevati (rifosforilazione continua). Si è inoltre evidenziato un ritardo nella comparsa di affaticamento durante serie ripetute di esercizi ad alta intensità.

    Esiste tuttavia un problema pratico legato alle alti dose necessarie per raggiungere un effetto: la creatina assunta viene infatti solo parzialmente assorbita; di quella assorbita parte viene metabolizzata al fegato e parte arriva al muscolo; di quella che arriva al muscolo infine solo una parte viene trasformata in fosfocreatina. Il fabbisogno dell'atleta oscilla tra i 2 - 3 grammi al giorno.

    non ne abusare...cmq non è illegale e la puoi trovare tranquillamente in farmacia

  • 1 decennio fa

    la creatina in sè è illegale. ci sono degli integratori che però sono legali.

    se giochi nella juventus f.c. legale in qualsiasi forma (ma per loro è legale anche comprare le partite)....

  • Marco
    Lv 5
    1 decennio fa

    Non ascoltare the red! La creatina la si trova nei supermercati, è legalissima, è un aminoacido e assunta in dosi normali (3-6g al giorno) in persone sane non crea assolutamente alcun problema. Purtroppo, essendo un cosa legale non è molto efficace!

  • 1 decennio fa

    ciao, la creatina deriva da tre amminoacidi: arginina, glicina e metionina.

    gli integratori di creatina sono legali

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.