Un software di animazione Flash in 3d?

Ok esiste Swift 3d, comunque da quello che so nn ha un linguaggio di programmazione e poi sarebbe bello poter avere qualcosa di simile a SWISH MAX per facilità di realizzaione e programmazione unito alla potenzialità di modellazione di SketchUP. Perchè nessuno ci ha pensato ad unire le caratteristiche di questi due software così potenti per crearne un terzo?? Mi rivolgo anche a Google, Macromedia e SwishZONE. Sarebbe un nuovo e potente strumento per animazioni FLASH in 3d.

Aggiornamento:

A francooo!! E quindi!!! Credi che non sappia quello che hai scritto, cosa volevi dire precisamente. Io comunque mi riferivo ad nuovo software per creare animazioni Flash in 3d programmabili con un linguaggio di programmazione come actionscript. Tu cosa volevi dire precisamente ???

Aggiornamento 2:

Con Flash non si fanno solo siti. Per fortuna!! Mi spiace ma non conosci Swishmax che è semplice ed allo stesso tempo potente includendo Swishscript un linguaggio di scripting ad oggetti, purtroppo ha ancora alcune lacune e poi è solo 2d.

Secondo il tuo ragionamento non dovrebbe esistere neanche swishMax tanto c'era Macromedia Flash che era più professionale!!! Ed invece lo hanno realizzato ed ha incontrato un favore che fa invidia a Macromedia Flash oltre 200.000 copie vendute in tutto il mondo!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La questione è piuttosto complessa.

    (1) Flash NON gestisce 3D. Esistono numerosi engine ActionScript per Flash ma sono tutti troppo lenti per funzionare ad un livello decente, ovvero, per poterci fare un sito effettivo.

    (2) Switft 3D e simili utilizzano dei modelli 3D e li "renderizzano" in 2D esportandoli quindi in Flash: di fatto una volta in Flash sono nuovamente oggetti 2D.

    (3) Adobe (Macromedia non esiste più) ha già un tool per il 3D che si chiama Shockwave, che per certi versi è il fratello maggiore di Flash. Però necessita di un player distinto rispetto a Flash cosa che per molte situazioni non è praticabile.

    (4) Devi calcolare le dinamiche professionali e di mercato: chi si mette a fare 3D per il web solitamente ha già una conoscenza 3D con uno dei tanti programmi professionali esistenti (3Dsm, LW, Maya, ...) e quindi di fatto quello che gli serve è un tool di conversione dal programma potente che già usa al web.

    Un programma meno potente per fare il 3D sarebbe "scomodo" perché di fatto non verrebbe utilizzato dai professionisti e chi iniziasse comunque da un tool simile si troverebbe prima o poi ad avere la necessità di un programma più potene, come appunto 3Dsm, LW o Maya.

    (5) SketchUp non è però un tool di modellazione 3D a 360°: è una semplificazione enorme (limitatissima) dedicata all'architettura. Condivido pienamente il fatto che sia uno strumento estremamente intuitivo e di fatto lo trovo un programma eccezionale, ma sono anche ben conscio dei suoi limiti. Modellare qualcosa di più complesso di "uno schizzo architettonico" risulta essere più complesso per un esperto con SketchUp rispetto a quanto potrebbe farti un principiante con Maya.

    (6) Se vogliamo vedere l'aspetto "gratuito" della cosa, è possibile utilizzare una accoppiata di Blender 3D (programma 3D gratuito) ed il suo exporter SWF, per poi integrarlo in un progetto Flash esistente.

    In definitiva, ci sono parecchi motivi per cui un programma simile non esiste, unitamente ad altri per cui sarebbe interessante se esitesse. Però non so sinceramente le effettive possibilità di mercato di un tool di modellazione 3D semplificato e programmabile, perché il "semplificato" rischia di cozzare contro l'aspetto "programmabile" che di contro è una feature per esperti, di fatto.

    Personalmente, sto aspettando la prima versione del Flash Player dotato di un engine 3D. Allora la cosa diventerà a mio avviso moooolto interessante. Speriamo in Flash Player 10 :)

    Fonte/i: Blender 3D: http://www.blender3d.org/ Blender Exporters (fra cui Flash SWF): http://www.blender3d.org/cms/Import___Export.5.0.h...
  • orsini
    Lv 4
    4 anni fa

    immagino che prima si soleva disegnare in sequenza, in keeping with fare il movimento di un braccio di un cartone (advert es.) dovevi fare una ventina di disegni...ma ora immagino che si usino programmi e matite virtuali stellina

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il web ti offre la possibilità di dar vita ad un'idea in modo multimediale attraverso movimento, suono, interazione e passaggio del tempo. Questo puoi farlo attraverso diversi tipi di programmi che producono diversi tipi di formati che il web è in grado di visualizzare.

    Facciamo una panoramica di quello che in termini di multimedialità è possibile creare per la rete.

    Gif animate

    Sono delle piccole animazioni che non presentano praticamente alcun problema di compatibilità ma ti offrono ben poche possibilità di effetti e nessun tipo di interazione, tanto che dovresti usarli quasi solo per i banner, in quanto presentano comunque il vantaggio di articolare un discorso in più fasi, grazie al movimento. Sono usati quasi sempre in loop (cioè con il movimento che si ripete indefinitamente) ma possono anche essere impostati diversamente, cioè con un numero definito di ripetizioni. Si realizzano con svariati tipi di software da quelli comunemente usati per la grafica a quelli che ti permettono di fare animazioni.

    Flash

    Flash ti da la possibilità di animare gli oggetti, permettendo all'utente di un sito web di interagire con queste animazioni. Flash ti permette di esprimere un messaggio, attraverso l'uso di diverse forme di comunicazione, è il programma multimediale per eccellenza, ma richiede un progetto ben studiato per funzionare al meglio. Flash è un software che offre tantissime possibilità, ma viene troppo spesso impiegato in modo errato, per "meravigliare" e fare sfoggio di "muscoli multimediali", piuttosto che contribuire a dare corpo e spessore ai contenuti di un sito. L'unico problema di questo software, che speriamo sarà risolto con le nuove versioni del programma, è la difficoltà dell'aggiornamento.

    Quick time

    Quick Time è una tecnologia Apple per contenuti di tipo audiovisivo, creata nel 1991. E' supportata sia da Mac che da PC e attualmente molto diffusa per le sue qualità di compatibilità e compressione (file "leggeri" e "limitato" tempo di download). Non usare questo software per realizzare interfacce, non è sicuramente sviluppato per questa funzione anche se permette una limitatissima interattività. QuickTime è anche utilizzabile come helper, in questo caso si aprirà sul tuo monitor QuickTime Player, che ha un set di comandi minimo. Le funzionalità di streaming presenti da Quick Time 2.5 in poi, hanno reso questo formato competitivo con Real (il cui vantaggio resta comunque uno streaming migliore).

    Real Audio/Video

    Real è un'altra tecnologia di compressione e trasmissione di materiali audiovisivi. Real Audio è stata la prima tecnologia veramente diffusa ed efficace per trasmettere voce e musica via web, consentendo la nascita delle prime web radio. Anche il player di Real, come il player di QuickTime è uno helper, distribuito freeware ma non presente "automaticamente" su ogni computer. I file Real, infine, consentono un'interattività limitatissima.

    Shockwave

    Shockwave è il fratello maggiore (più anziano e per certi versi potente) di Flash. A differenza di Flash, shockwave non viene intallato di default con i browser e se non è completamente scomparso, è solo perché è il formato per salvare da Director (principale applicazione per lo sviluppo di CD rom) file visibili via web.

    Il mondo del 3D

    Un altro modo per creare animazioni per il web è l'uso di software 3d. Il più famoso è sicuramente 3d studio max che prevede diversi metodi di creazione delle animazioni. Con questo software si possono creare oggetti tridimensionali molto complessi e dare loro un'animazione. 3D studio ti permette di esportare l'animazione nei formati più disparati: .swf, .mov, .avi, e molti altri. Questo software ha fondamentalmente due problemi: è abbastanza complesso da usare (anche se poi da molte soddisfazioni) e gira solo su PC. Per il Machintosh esistono dei programmi analoghi al 3d studio, ma che non permettono la stessa qualità di rendering.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.