Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoBarzellette e indovinelli · 1 decennio fa

Sapete dirmi... qual'è la dieta del melone...???

Aggiornamento:

Dai ragazzi!... non è difficile!!!...

Aggiornamento 2:

Provate ancora!!!...

Dai che a chi indovina!... riceve 10 punti!!!...

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    eccola....

    Dimagrire, recuperare la linea per mettersi il costume senza imbarazzo e, allo stesso tempo, ottenere il massimo dai raggi del sole e guadagnare in poco tempo una abbronzatura strepitosa. Tutto questo è possibile! Il responsabile di questo piccolo miracolo è il melone. Un frutto fresco, allegro e soprattutto light. Infatti, è adattissimo alla dieta perché contiene pochissime calorie: solo 33 in una fetta. Ma in compenso è una riserva di acqua, che ci aiuta a depurarci. Inoltre, contiene preziosi sali minerali e betacarotene che si prendono cura della pelle e ci fanno abbronzare rapidamente e senza rischi di scottature.

    Il melone è ricchissimo di acqua: il 90% della sua polpa è composto proprio da acqua. Perciò è utilissimo per aiutarci a superare l'afa e il caldo. Infatti, d'estate è essenziale reidratare il nostro corpo e ristabilire l'equilibrio idrosalino. Bere acqua durante tutta la giornata è estremamente importante per mantenere il corpo in salute. Quando fa caldo, sudiamo abbondantemente per mantenere la temperatura corporea costante. Se non recuperiamo l'acqua persa, finiamo per lasciare l'organismo a secco.

    Con la conseguenza che la pelle e le labbra si disidratano e ci sentiamo stanchi e deboli, anche se non facciamo sforzi.

    Un altro rischio da evitare è quello di bere solo quando ne avvertiamo strettamente il bisogno. Perché potrebbe essere già troppo tardi. Infatti, il senso di sete è controllato dall'ipotalamo. Ma questa ghiandola del cervello non è un indicatore sempre affidabile e a volte può scattare in ritardo. Perciò, bisogna imparare a idratarsi regolarmente durante la giornata, anche quando si crede di non averne bisogno. Possiamo reidratarci bevendo direttamente acqua. Almeno un litro e mezzo al giorno. Ma possiamo anche mangiare cibi ricchi di acqua, come il melone.

    Oltre all'acqua, con la sudorazione, il nostro corpo perde anche potassio, cloro e sodio. Perciò bere acqua da sola può non bastare a recuperare i sali minerali consumati. Ci si deve aiutare con una corretta alimentazione, mangiando cibi ricchi di queste sostanze. Il melone fa proprio al caso nostro con il suo alto contenuto potassio. Questo minerale serve a regolare la circolazione sanguigna ed è particolarmente utile in estate per contrastare gli sbalzi di pressione provocati dal caldo. Inoltre ha un effetto positivo sul sistema nervoso. Combatte la stanchezza fisica e psicologia che si può avvertire prima di partire per le vacanze. Agisce anche sul buon umore, rendendoci meno pesanti la dieta e le piccole rinunce che facciamo per perdere peso.

    Il potassio assieme all'acqua stimola la diuresi. Ci aiutarci a liberarci naturalmente dalle tossine e a sgonfiarci. Perciò è un'altra arma contro la cellulite che molte volte è causata dal ristagno di liquidi nei tessuti. Inoltre, il melone ha un elevato contenuto di betacarotene che protegge la pelle dalle scottature e dal precoce invecchiamento e permette di conservare più a lungo l'abbronzatura. Infine, il melone è ricchissimo di vitamina C: due fette bastano per coprire tutto il fabbisogno giornaliero. La vitamina C serve a mantenere la pelle giovane, tonica e ed elastica.

    Approfitta dell'estate, la stagione del melone, per introdurre sempre di più questo frutto nella tua alimentazione. Non limitarti a mangiarne qualche fetta al termine del pasto. Ma puoi accostarlo a molti cibi creando piatti gustosi e nuovi. Oltre al classici abbinamenti con il prosciutto, ai frullati e alle macedonie di frutta, puoi tagliare il melone a cubetti o a fettine e mescolarlo alla lattuga o ad una insalata ricca (aggiungendo anche un po? di formaggio, di prosciutto magro e di pomodorini). Oppure puoi provare il risotto al melone o la pasta fredda con il melone. Un'altra vera prelibatezza è la polpa di melone assieme ai gamberetti, ma avrai capito che basta lasciarsi andar un po' con la fantasia per creare dei piatti deliziosi a base i melone.

    va che esiste davvero!!!!

    comunque non so quello che intendi tu...bè io ti lascio scritto questo...dopo però dicci la souzione!!!

  • 1 decennio fa

    mangiare una mela al giorno?

  • 1 decennio fa

    i semi??

  • 1 decennio fa

    ehm..penso ke si mangi solo melone..o no?..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.