Qual è il modo più sicuro per archiviare dati?

Alcuni dvd che ho masterizzato poco più di un anno fa sono già diventati illeggibili a causa di alcuni settori danneggiati. Salvare i dati su un hard disk è più sicuro vero? Esistono supporti ancora più sicuri?

Aggiornamento:

Per Forowsky: ma quanto costa un'unità DAT? Sul sito IBM ho visto prezzi assurdi, e poi sembra che non siano facilmente reperibili...

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Da sempre il sistema più "sicuro" sono i nastri magnetici e qualche doppia copia.

    I cd e i dvd (che ci davano per indistruttibili) si scheggiano se cadono a terra e talvolta sole o calore li danneggiano. avete mai provato a cercare di strappare un floppy disc? Chi ci riesce con le mani gli do un premio!

    Certo che qualche disco esterno USB aiuta.

    Ma l'unica sicurezza è la doppia, tripla copia.

    Poi: sei sicurissimo che il dvd aveva settori danneggiati solo quando lo hai ripreso dopo tempo? Forse era già danneggiato in principio.

    Buona regola è quella di perdere tempo a fare le verifiche subito dopo la masterizzazione.

    Comunque, se tieni ai tuoi dati compra una unità DAT e qualche decina di nastri.

    Ciao!

  • 1 decennio fa

    fai un regolare backup su dvd rescrivibili e tienili protetti in un posto sicuro dureranno per anni

  • .
    Lv 5
    1 decennio fa

    io uso gmail drive,3 gb e puoi accedere a questo disco virtuale da ogni pc semplicemente con la tua passw ciao.

  • 1 decennio fa

    nn lo so

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.