secondo voi vivere da soli ha più lati negativi o positivi?

Single è bello?

Aggiornamento:

Intendo senza compagno/a

29 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Secondo me l'ideale è avere un partner ma non abitare insieme.

    La mia storia va avanti da 9 anni e per adesso va molto bene (forse proprio per questo motivo).

    Io vivo da sola lui con i suoi.

    Vivere in questo modo ha molti vantaggi: intanto si evita la routine (ogni tanto rimane a dormire da me ma sono eccezioni), si evita di farsi vedere in stati pietosi o trasandati, si hanno momenti di privacy (amo stare da sola in certi momenti), se c'è tensione ognuno sta per conto suo così il giorno dopo è tutto più sereno, invece di litigare e scannarsi per ore come fanno molte coppie conviventi.

    Per adesso mi trovo bene così, ma sicuramente tra un po' di tempo (quando troverà un lavoro) conviveremo (sposarsi mai però)...poi ti farò sapere.

  • 1 decennio fa

    soli fa vivere meravigliosamente,tutto in positivo..

  • 1 decennio fa

    Vivere da soli = senza i genitori oppure vivere da soli = senza ragazza/o?

    Se e' la prima, sono sempre e comunque di piu' i lati positivi di quelli negativi: l'eta' non rende adulti, le esperienze (anche quelle banali del dover far tutto da se') invece maturano la persona.

    Se invece intendevi "da soli" nel senso di "senza un/a partner", vale ancora fino ad un certo punto il discorso di prima: vivere con un'altra persona limita la necessita' di fare tutto, e ci si puo' impigrire. Detto in parole povere: se sei un ragazzo e vai a convivere con la tua ragazza dopo aver sempre vissuto con la tua famiglia, ci sono buone possibilita' che tu passi dalla mamma vera alla fidanzata-mamma.

    In conclusione, vivere da soli ha piu' lati positivi. Soprattutto se riusciamo ad avere una vita sociale, degli amici e una serie di attivita' (palestra, ballo, club scacchi, chiesa, attivita' politica ... va bene tutto) che ci permetta e ci costringa a uscire e vedere altre persone.

  • 1 decennio fa

    L'uomo è un animale sociale. SEnte il bisogno di vivere insieme agli altri. Da qui l'esigenza di completarsi con un compagno/a per poi proseguire il suo percorso di socializzazione . Ovviamente in questa scelta non vi è cronologia. Anzi l'adolescenza comincia con la famiglia, prosegue con gli amici e continua alla ricerca del compagno/a . Ci sono casi di single che sono convinti della loro scelta. Ma non è una regola in quanto quella libertà (della solitudine ) ha un prezzo alto.

    Fonte/i: Esperienze ... di solitudine
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    innanzittutto si potrebbe dire che non si soffre per le incertezze , l ' instabilità di un' altra persona ; poi non si deve subire i suoi ritmi , le sue abitudini , poi non si devono subire diverse angherie e umiliazioni perchè poi ognuno è fatto in un certo modo . Per i lati positivi lascio la risposta a qualcun altro che saprà rispondere meglio di me.

  • 1 decennio fa

    io vivo da solo in casa certo che ha i suoi lati positivi pero molte volte vado in paranoia e devo scappare fuori pero in linea di massima e' meglio cosi

  • 1 decennio fa

    Dipende dal tuo carattere e dalla tua determinazione, innanzitutto! Se ti sei posto la domanda significa, secondo me, che non sei tanto convinto/a! Ci sono aspetti positivi e negativi per entrambi gli aspetti! Io ho vissuto da single e mi è piaciuto tantissimo ma ci sono tante responsabilità che bisogna mettere in conto: bollette, pulizie, cucinare... A proposito: sai cucinare? E' fondamentale! Perchè andare ogni giorno da Mac donald non è proprio una grande idea, sai? Soprattutto per la salute! In bocca al lupo! Ciao!

  • 1 decennio fa

    io ilò mio principe azzurro lo voglio e sto aspettando quella del trucco che mi telefoni

  • 1 decennio fa

    vivere da soli ha molti effetti negativi e talvolta può far venire la depressione

  • lati positivi.... single ancora di +, ti puoi portare ki vuoi a casa senza ke il tuo ragazzo rompa i cogli..

  • 1 decennio fa

    Vivere da soli ti permette di avere più confidenza con te stesso, di capire i tuoi ritmi e staccarti da quelli "imposti" dalla famiglia. Inoltre prima di vivere con un partner secondo me sarebbe meglio stare un pò con noi stessi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.