Gatto, FELV e omeopatia?

Per difendere il mio gatto dalla FELV mi sono stati consigliati due medicinali omeopatici: Engystol e Glyoxal.

Qualcuno ne sa qualcosa di più? Esistono altri prodotti?

Il mio veterinario non tratta di omeopatia e non può essermi dunque d'aiuto.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    il veterinaria ne sapra di +- Ciao Gian

  • 1 decennio fa

    La leucemia felina e' una malattia contagiosa: l'unico rimedio e' la prevenzione con il vaccino, questo se il tuo gatto vive all'aperto e puo' contrarla da altri gatti. Se vive in casa e non sce mai non e' necessario

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non credo che l'omeopatia possa prevenire questa malattina così invalidante.

    Il mio gatto purtroppo l'aveva contratta probabilmente quando era ancora in nidiata e a soli 7 mesi ha cominciato a mostrare sintomi di apatia, scarso appetito e gonfiore addominale. Nel giro di un mese è peggiorato e non c'è stato niente da fare. La malattia ha coinvolto anche il suo sistema nervoso.

  • mmm
    Lv 5
    1 decennio fa

    usa la medicina tradizionale,al mio gatto è stato somministrato ilDOHYCAT FeLV e ogni anno esegue un vaccino trivalente, lì vai sul sicuro

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Non conosco la malattia, ma so che non è bella... però conosco l'omeopatia e non è come molti hanno detto inutile.

    La mia famiglia ci si cura da tanti anni soprattutto su dolori cronici, allergie ai pollini e così via! Posso dirti che è una cura efficace, ma lunga e che è stata provata anche su animali e quindi non ha l'effetto placebo che molti credono!!! Per i medicinali chiedi consiglio ad un farmacista esperto o ad un dottore omeopata, sono i più esperti oppure a chi te l'ha consigliato!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao... l'unico modo per difendere il tuo gatto dalla FELV è quello di farlo vaccinare; il miglior approccio sarebbe quello di fare un piccolo prelievo al micio e di verificare che non sia già positivo, anche perchè in quel caso il vaccino sarebbe assolutamente inutile, seppur non dannoso. A proposito dei due medicinali omeopatici che ti sono stati consigliati, sono prodotti che aumentano le difese immunitarie, e quindi possono essere utilizzati con le dovute modalità ogni qualvolta questo si renda necessario, ad esempio in concomitanza con qualche stress, quindi perchè no?, anche prima di una vaccinazione e subito dopo, visto che essa rappresenta, pur se utile, uno stress per l'organismo...

    Fonte/i: sono veterinaria.
  • 1 decennio fa

    Ciao! Innanzitutto devi sapere ke x difendere il tuo gatto dalla FELV la leucemia felina si può fare un vaccino sia qnd è piccolo sia qnd è grande, seperò il tuo gatto ha già contratto qst malattia allora sappi ke fino ad oggi non esiste una terapia in grado di sconfiggere il virus della leucemia felina. Tutte le terapie praticate mirano solo a curare le malattie infettive eventualmente presenti ed a migliorare lo stato di vita degli animali infetti.

    Io ho avuto un gatto a cui hanno riscontrato qst malattia dopo 6 anni: premetto ke il mio gatto stava benissimo, giocava, saltava, cm tutti i gatti, qnd un giorno ha smesso di fare tt qst cose, le unike cose ke faceva erano dormire e mangiare (poco tra l'altro)... bè abbiamo fatto gli esami e da essi è ridultato positivo a qst malattia... ci era stato già preannunciato ke probabilmente nn sarebbe vissuto molto, ma noi abbiamo deciso di provare con le medicine... siamo andati avanti così x 2 mesi senza miglioramento, anzi la situazione era sempre + critica, ad un certo punto abbiamo deciso di nn farlo + soffrire e quindi l'abbiamo fatto sopprimere. Ora io con qst mia storia nn voglio consigliarti nulla, anke perkè da quello ke ho capito, il tuo gatto nn ha ncora contratto qst malattia, quindi puoi stare tranquilla... l'unica cosa ke ti voglio dire, è di provare altri veterinari + specializzati, e di farlo vaccinare se possibile... e poi a scopo informativo leggiti qst sito, così giusto per sapere di cosa si tratta...

    http://www.gattiandcats.it/salute/vaccini/FeLV.htm

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Lascia perdere l'omeopatia, è solo e semplicemente aria fritta (per esperienza personale anche se non felina) con un giro d'affari miliardario. Fidati del tuo veterinario.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.