democle ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 decennio fa

oggi tu sei il capo del mondo cosa sarebbero le prime 10 cose che faresti?

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il capo del mondo.....credo che la battaglia per essere il capo del mondo la giochino già varie persone, ogniuna a detta loro con le chiavi della verità in tasca....di quale verità parlino non si è tenuti a sapere. Senza pretendere di cambiare il mondo cmq. credo che ogniuno di noi senza usare i soliti proclami politici che tanto clamore fanno ...ma che poi restano tali...senza spostare unavirgola, abbiamo il dovere di credere che un cambiamento siapossibile, magari impegnandoci in prima persona in quelle piccole cose che giornalmente siamo chiamati a fare, se volete ne suggerisco non 10 ...ma qualcuna in più:

    Rifiuta le buste di plastica ogni volta che puoi. Ogni cittadino consuma fino a 134 buste di plastica all’anno, per un totale di otto miliardi di sacchetti che finiscono abbandonati in discariche sterminate.

    Leggi una favola a un bambino. Ricordi quant’erano avvincenti le favole? Ora tocca a te comunicare quella sensazione.

    Usa in casa almeno una lampadina elettrica a basso consumo. Se ce ne fossero almeno tre in ogni casa si risparmierebbe la stessa quantità di energia che serve illuminare tutto il paese.

    Impara le tecniche di pronto soccorso. Una persona con un’ostruzione delle vie respiratorie può morire in quattro minuti e l’ambulanza può metterci il doppio ad arrivare. Potresti salvare una vita umana.

    Sorridi e rispondi ai sorrisi. Per sorridere si usa la metà dei muscoli che servono per aggrottare la fronte, ma sorridere fa sentire te e gli altri due volte meglio.

    Usa i trasporti pubblici. Un autobus a due piani trasporta lo stesso numero di persone che entrano in 40 automobili. E anche se non lo prendi circola lo stesso.

    Pianta un albero di Natale: assorbe anidride carbonica e rilascia ossigeno. Ogni minuto che passa, in tutto il mondo vengono abbattuti tanti alberi quanto ne entrerebbero in 33 campi da calcio.

    Fai il bagno con qualcuno che ami. Per riempire una vasca di misura media ci vogliono 65 litri d’acqua: sono 65 litri risparmiati.

    ( io faccio la doccia ancora meglio)

    Se il cartello dice 50 chilometri all’ora, vai a 50. Se investi qualcuno a 60 all’ora hai il doppio delle probabilità di ucciderlo che andando a 50 all’ora.

    Abbassa di grado il termostato di casa. Ridurrai la bolletta del riscaldamento di 36 euro all’anno e farai miracoli per l’ambiente.

    Mantieniti in forma fisica e ti sentirai meglio. L’obesità è un problema enorme: cerca di camminare di più, lascia perdere l’ascensore e fai le scale a piedi.

    Ricicla il tuo cellulare. In Italia ogni anno vengono sostituiti 15 milioni di telefonini, quanto basta per aggiungere alle discariche 1.500 tonnellate di rifiuti.

    Passa un po’ di tempo con una persona anziana. Le persone di altre generazioni sanno cose che tu non sai.

    Registrati on line come donatore di organi. In Italia www.daivaloreallavita.it/int_diventadonatore.html

    Dai in beneficenza gli spiccioli.

    Guarda meno la tv. Accendi il televisore soltanto quando sai quale programma vuoi guardare.

    Impara dalle espressioni amichevoli in una lingua straniera.

    Impara almeno una barzelletta divertente. Ridere tonifica i muscoli addominali, abbassa la pressione sanguigna e fa bene alla salute.

    Informati su come sono investiti i tuoi soldi. Il tuo fondo pensione potrebbe finanziare l’industria delle armi.

    Spegni la luce quando non serve. Lasciare un ufficio illuminato tutta la notte significa sprecare l’energia necessaria per preparare mille tazze di tè.

    Fai testamento. Se non fai testamento, il governo potrebbe tassare più del necessario ciò che lascerai ai tuoi cari.

    Mangia più spesso in compagnia. Secondo alcuni studi, i bambini che mangiano a tavola con i genitori sono meno ansiosi e stressati.

    Usa una tazza e non un bicchiere di plastica. Ogni anno si usano più di sei miliardi di bicchieri e contenitori di plastica, polistirolo e carta, e ben pochi sono riciclati.

    Dona il sangue. Ogni anno, solo in Italia, si usano quasi 1.25 milioni di litri di sangue, ma i donatori sono appena il 6 per cento della popolazione.

    Cogli l’attimo. Cerca di essere d’ispirazione a chi ti circonda dando il buon esempio e incoraggiando gli altri.

    Ricicla il tuo computer. Quando ne compri uno più potente, cerca qualcuno che ti aiuti a trovare un nuovo uso per il tuo vecchio computer

    Prepara un dolce per un amico. Un regalo che ha richiesto un po’ del tuo tempo avrà più valore.

    Chiudi il rubinetto mentre ti lavi i denti. Lasciandolo aperto si sprecano migliaia di litri d’acqua ogni anno.

    Fai qualcosa che credevi di non saper fare. Finchè non ci provi, non puoi sapere se davvero non ne sei capace.

    Ricicla i tuoi libri. Prestali a un amico o regalali. un libro usato vale quanto uno nuovo, e avrai risparmiato un po’ di carta.

    Scrivi alle persone che ammiri. Elogiare qualcuno perché ha fatto qualcosa di bello lo incoraggerà a farlo di nuovo.

    Dedica un po’ di tempo ad ascoltare gli altri. Non devi risolvere i problemi del prossimo, basta che gli dai la possibilità di esporli.

    Cedi la precedenza almeno una volta quando ti sposti in automobile. Combatti l’aggressività al volante lasciandoti superare dagli altri automobilisti.

    Fai la spesa nei negozi di quartiere. Hanno bisogno dei loro clienti per sopravvivere.

    Iscriviti a un’associazione. Entra a far parte di un gruppo o di un club.

    Abbraccia qualcuno. Chi ti vuol bene desidera essere toccato e abbracciato: comunica questo affetto al maggior numero possibile di persone.

    Ricicla i tuoi occhiali. Ogni anno nel mondo 200 milioni di persone hanno bisogno di un paio di occhiali ma non possono permetterseli.

    Pianta un seme o prenditi cura di una pianta insieme a un bambino. Darà a entrambi il senso di aver realizzato qualcosa e distrarrà il bambino dalla televisione o dalla playstation.

    Segnala al tuo comune i rifiuti abbandonati. E’ tenuto a portarli via.

    Usa entrambi i lati di un foglio di carta. Per produrre tutta la carta consumata negli uffici , ogni anno sono abbattuti più di 350 milioni di alberi.

    Fai qualcosa gratuitamente. Aiutare nel tempo libero singole persone oppure organizzazioni di volontariato del tuo quartiere può essere fonte di grandi soddisfazioni.

    E' tutto , certo non cambierebbero il mondo.....ma lo renderebbero migliore sicuramente

    ciao

  • 1 decennio fa

    Mi alzo

    vado al bagno

    mi lavo i denti

    faccio la doccia

    mi faccio preparare il caffè

    torno a letto e aspetto che me lo portano con un brioscina

    Accendo la TV

    Mi pettino

    Mi vesto

    Vado al balcone a guardare il sole che nasce.

    Hops, sono 11

  • Anonimo
    1 decennio fa

    premetto che mi è piaciuta molto la domanda.. complimenti.. cmq vediamo un pò:

    1. abbasserei gli stipendi di tutti i politici del mondo

    2. abbasserei gli ingaggi di tutti i giocatori di calcio del mondo

    3. con i soldi risparmiati provvederei a costruire scuole e ospedali in africa e negli altri paesi sottosviluppati

    4. nutella gratis

    5. sostituirei la condanna a morte con i lavori forzati a vita

    6. cancellerei la taglia 42

    7. farei esistere un'unica moneta nel mondo e un'unica lingua

    8. introdurrei nelle scuole la materia: TOLLERANZA

    9. chiuderei tutti gli zoo del mondo.

    10. proverei a convincere tutti i miei successori che ho fatto 9 cose buone..............

  • 1 decennio fa

    farei finire tutte le guerre in atto,darei un grande finanziamento al terzo mondo,caccerei bush,fidel castro,prodi,putin,e mi godrei tanti soldi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    contare all'incontrario da 10 a 0 per potere affidare questo compito a qualcun'altro.!!!

  • 1 decennio fa

    io li farei in italia,poi nel mondo. c'è la sanità che fa schifo,le strade e autostrade fanno pietà specialmente qua da noi in calabria,la politica è sempre la stessa ,ecc.

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    molto intelligente come domanda

    1 : costruirei ospedali e scuole per i + bisognosi

    2 raserei a suolo tutti le città mussulmane

    3 gli stipendi dei politici-calciatori e attori devranno essere uguali ai nostri ( così vediamo se a fine mese c'è l'ha fanno a campare )

    4 aggiungerei nelle scuola la materia (dialetto della loro regione)

    5 aumenterei il lavoro

    6 caccerei via tutti gli exstracomunitari dai nostri paesi

    7 metterei la pena di morte x quei bastardi dei pedofili ke fanno tanto del male ai nostri pargoli

    8 pena di morte per il maltrattamento degli animali

    9 ucciderei a suon di calci a quello ******* del mio vicino

    10 farò volontariato per i bambini del terzo mondo e gli darei + civiltà e + soldi

  • 1 decennio fa

    Prima cosa istituirei un consiglio di 100 saggi che abbiano il compito di scrivere la sacra costituzione, cioè la carta dello stato del mondo che elenchi le priorità dell'uomo basandosi sui principi di solidarietà e fraternita tre i popoli. Poi istituirei un rappresentante per ogni etnia che si faccia carico di far rispettare tra la sua gente la costituzione sacra e poi inizierei a scrivere il programma scolastico dettagliato per ogni ordine di istruzione in modo che l'uomo cresca la sua cultura, la capacità critica e la comprensione verso il prossimo. A questo punto dovrei passare all'economia: istituire 2 livelli di stipendio: tipo 1000 euro e 1500 per i due livelli di responsabilità sociale: chi fa un lavoro più impegnativo e rischioso prende un pò di più di chi vuole fare un lavorotranquillo e regolare ma tra i due non ci sono grosse differenze così ogniuno farebbe ciò per cui prova passione... Garentirei una casa ad ogni famiglia e l'struzione completamente gratuita per ogni livello... vorrei che gli uomini fossero sereni e che sentissero dentro la voglia di aiutare chi è più sfortunato...

  • 1 decennio fa

    Non è facile rispondere a questa domanda...mi piacerebbe che gli uomini smettessero di farsi la guerra e provassero a convivere pacificamente (utopia!); vorrei che nei paesi poveri ci fosse cibo e acqua per tutti; vorrei aumentare nel pianeta il verde degli alberi e diminuire il grigio del cemento; vorrei che gli uomini diventassero meno dipendenti dalle "cose" (la "roba" verghiana!), e si concentrassero di più sulla loro anima; insomma, vorrei qualcosa che purtroppo è irrealizzabile, pure se diventassi il capo del mondo!

  • 1 decennio fa

    mi vengono in mente solo 3 cose:

    una speranza concreta a tutti i bambini del mondo, un domani felice

    una certezza a tutti i pedofili, per loro non ci sarà domani

    ognuno a casa propria

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.