come difendersi dalle zanzare tigri ecome sterminarle?

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Evitare l’abbandono di materiali in cumuli all’aperto che possano raccogliere l’acqua piovana.

    Eliminare l’acqua dai sottovasi, dagli annaffiatoi, dai bidoni, dai copertoni.

    Innaffiare direttamente con le pompe gli orti e i giardini, senza mantenere riserve di acqua a cielo aperto

    Eventualmente, se necessario l’uso di recipienti per la raccolta dell’acqua, cercare di tenerli coperti e provvisti di zanzariera, ben fissata e tesa

    Pulire e trattare bene i vasi prima di ritirarli all’interno durante i periodi freddi. L’abitudine di portare le piante al riparo dai freddi invernali, infatti, è probabilmente una delle cause che generano, all’arrivo della primavera quando le temperature salgono e le piante vengono nuovamente esposte e innaffiate, la schiusa delle uova invernali facilitando notevolmente la diffusione della zanzara stessa nell’ambiente

    Introdurre pesci rossi, grandi predatori delle larve di zanzara, nelle vasche e nelle fontane dei giardini

    Trattare i tombini, e tutti i recipienti posti all’esterno dove si raccoglie acqua piovana, ogni 7-10 giorni con prodotti larvicidi specifici che si acquistano in farmacia. In particolare, il prodotto più diffuso e consigliato è il Bacillus thuringiensis israelensis. Questo prodotto, derivato da un batterio capace di produrre una tossina ad azione molto specifica contro la zanzara tigre, ha numerosi vantaggi: è naturale e non di sintesi chimica ed è già presente nell’ambiente, uccide solo le larve di Aedes albopictus e di pochissime altre specie non causando quindi grande impatto, si degrada molto velocemente e quindi non persiste. Questo è indubbiamente un grosso vantaggio sotto il profilo della salvaguardia ambientale anche se obbliga a ripetere il trattamento con una certa frequenza.

    Purtroppo, i repellenti naturali non sono efficaci contro la zanzara tigre. Le persone particolarmente sensibili alle punture, anziani e bambini ad esempio, dovrebbero quindi proteggersi con un prodotto repellente di sintesi, che però va utilizzato con cautela e solo nel caso sia realmente necessaria l’esposizione in aree a rischio.

  • 1 decennio fa

    Tutti gli altri utenti sono stati esaurientissimi, l'unica cosa che hanno trascurato di dire è che la peculiarità della zanzara tigre è che va in giro anche di giorno, quindi okkio! (oggi ne ho vista una gironzolare tranquillamente alle 5 del pomeriggio ; (

  • 1 decennio fa

    non lo so, ma proprio adesso ho una zanzara enorme che mi ronza per la testa....

    AIUTOOOOOOOOOOOOOOOO

  • luana
    Lv 4
    1 decennio fa

    Penso che chicco sia stato iper esauriente. Purtroppo, pur adottando quanto detto da chicco, vivendo in campagna ed essendo un attiratore naturale di zanzare tigre e non, la mia situazione non è migliorata. Se esco la sera per me non c'è redenzione, mi mordono anche con i pantaloni e dopo essermi spalmata quintali di porcherie puzzolenti sulla pelle... In casa ho messo anche le zanzariere a porte e finestre, la zanzariera sospesa sopra il letto e quell'aggeggio elettrico che mettono nei ristoranti. Non posso usare zampironi e piastrine in quanto la notte non riesco a respirare. L'unico beneficio l'ho avuto con l'aria condizionata, infatti con il freddo si intorpidiscono.... l'unica palla e' che ho dormito con il piumone anche ad agosto.... Spero la mia esperienza ti aiuti a sentirti almeno meno solo/a nella "dannazione zanzara"...

    Ciao.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Qualsiasi macchinetta a liquido (elettrica), specifica per zanzare

  • hansel
    Lv 5
    1 decennio fa

    ci sono prodotti ecologici molto buoni che non distruggono l'ambiente.

  • 1 decennio fa

    Ho ancora un loro ricordo sulla pelle...io non ne posso più!Nè di zanzare, nè di api, di ragni ecc....oltre che ad aver la pelle delicatissima,ho oramai la fobia e la sfiga che mi accompagna!!

    A me personalmente non è servito nulla...nessun prodotto...ovunque vada mi perseguitano e subito zzà!

    L'unica prevenzione almeno per me, è quella di uscir il meno scoperta possibile ed aspettar con ansia l'arrivo dell'inverno, quando finalmente loro andranno in letargo!!

    Se fossi stato/a accanto a me, allora si che ti avrei detto che eri al sicuro, dato che sono diventata la miglior difesa contro le zanzare, in quanto loro snobbano tutti quando ci sono io in giro!

    Giovedì scorso si sono sposati dei miei amici...il ricevimento è stato in una zona di campagna....serata piacevolissima...ma da quel giorno più che il ricordo della loro immagine felice nella mia mente, porto un enorme segno dietro la gamba grande inizialmente quanto un disco in vinile!

    Per fortuna stà passando...è più piccolo...adesso ho qualcosa che ha la forma di un cd!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prodotti alla citronella in tutte le stanze ....

    io ho risolto così quando ero al mare....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Un Kalashnikov è l'ideale!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prova con l' autan funziona

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.