lapobeta ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Come si opera praticamente per stagnare a mano una padella di rame per farinata?

Si tratta di padella del diametro di 60 centimetri, già stagnata in precedenza, il cui stagno è in gran parte consumato.

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Penso che tu ti riferisca all'operazione di ricopertura completa dell'interno della pentola con stagno, al punto che il rame si veda solo sul bordo. Se è così, allora ecco la procedura. Scalda bene la pentola, ma bene, poi con un batuffolo di cotone tenuto da una pinza o da un fil di ferro robusto, dopo averlo imbevuto di acido muriatico, attento ai vapori, lava tutta la superficie interna, in modo da eliminare tracce di grasso o qualunque cosa che ostacoli la presa dello stagno. Poi scalda ancora bene la pentola, prendi un pezzetto di stagno, attenzione, non di quello con l'anima piena di flussante, ma quello solitamente venduto in verghe, (quello dei funerali per capirci) e dopo averlo avvolto anch'esso in un batuffolo di cotone, passalo con velocità su tutta la pentola. Lo stagno si scioglierà, e si mescolerà al cotone che formerà un tampone che rilascerà poco poco stagno. Alla fine avrai una pentola lucidissima, quasi uno specchio. Ti consiglio di fare qualche prova prima di partire con la pentola così cara.

  • 1 decennio fa

    Conviene scaldare la pentola dall’esterno il rame si scalda.

    Far sciogliere lo stagno all’interno della pentola, e con uno straccio distendere lo stagno.

    ATTENZIONE UTILIZZARE DEI GUANTI PROTETTIVI.

  • 1 decennio fa

    I fili di stagno li vendono in ferramenta, sottili, argentati, morbidi. Ti occorre però un piccolo saldatore "domestico" per sciogliere il filo di stagno. Poggi lo stagno sulla parte da saldare e vai sul filo col saldatore. E' semplicissimo e lo stagno si scioglie immediatamente come burro. Io mi sono quasi divertita e volevo saldare tutta casa!!!

    Buon divertimento.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.