Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Vorrei avere notizie sul glaucoma acuto e la terapia. Grazie?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il glaucoma acuto è una forma di glaucoma (malattia dell'occhio caratterizzata fondamentalmente dall'aumento della pressione interna del bulbo oculare, in misura superiore a quanto il nervo ottico possa tollerare. Il glaucoma può danneggiare la funzione visiva e i delicati tessuti oculari.) che colpisce prevalentemente le donne, in età compresa tra i 50 e i 70 anni. Sembra che, entro certi limiti, possa trattarsi di malattia ereditaria.

    Un attacco di glaucoma acuto si manifesta con annebbiamento della vista, percezione di aloni colorati e dolore al bulbo; seguono l'intensificazione del dolore, l'intorbidamento della cornea, la dilatazione della pupilla e l'irrigidimento del bulbo, la cui pressione interna aumenta notevolmente. Le condizioni del paziente sono aggravate dalla comparsa di nausea e vomito. Il glaucoma acuto rappresenta un'emergenza medica, perché se non trattato tempestivamente può condurre a cecità. Si manifesta di solito in un solo occhio; dopo che questo è stato colpito, vi è un rischio elevato che anche l'altro occhio possa subire un nuovo attacco.

    La terapia può essere:

    - medica: uso di colliri ipotonizzanti (cioè che riducono la pressione intraoculare). Purtroppo i farmaci ipotonizzanti possono avere effetti collaterali ed interagire con altri farmaci, pertanto è importante informare il proprio oculista di tutti i medicinali che si stanno prendendo. E’ inoltre necessario comunicare l’insorgenza di qualsiasi disturbo, in modo da potere trovare insieme una terapia efficace e ben tollerata.

    - laser: Nel caso la terapia medica non sia molto efficace nel ridurre la pressione dell’occhio si ricorre alla chirurgia laser, utile in diversi tipi di glaucoma. Nel glaucoma acuto ad angolo chiuso, il laser crea un foro nell’iride (iridotomia) per permettere al liquido di raggiungere la zona di drenaggio.

    - chirurgica: per il controllo del glaucoma può essere indicato l’intervento chirurgico (in caso di fallimento delle precedenti terapie o in caso di urgenza). L'intervento si propone di creare artificialmente un canale da cui l’umore acqueo possa defluire dall’occhio (trabeculectomia o viscocanalostomia).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    una trattazione completa del glaucoma, compresa la terapia, la trovi sul sito:

    http://www.oculistainrete.it/pag.php?p=glaucoma

    Spero di esserti stato utile. Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.