Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureCulture e gruppiCulture e gruppi - Altro · 1 decennio fa

Ma perchè gli uomini e le donne non riescono proprio a capirsi???

Aggiornamento:

E' vero, sono stata poco chiara. Non intendo sui problemi seri, ma sulle piccolezze!

22 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per prima cosa, un uomo non chiama una relazione "una relazione"; la cita come "quella volta che io e Suzie stavamo insieme su base semi-regolare".

    Quando una relazione finisce, una donna piange e riversa il suo cuore alle amiche, e scrive una poesia intitolata "Tutti gli Uomini Sono degli stro..i". Poi riprende la sua vita normale.

    Un uomo ha qualche problema in più a tirare avanti. Sei mesi dopo la rottura - alle tre di mattina di una Domenica - chiamerà e dirà "Volevo solo farti sapere che hai distrutto la mia vita, e non ti perdonerò mai, e ti odio. Ma voglio che sappia che c'è ancora una possibilità per noi due". Questa è nota come la telefonata da ubriaco "Ti Amo / Ti Odio", che almeno il 99% degli uomini ha fatto almeno una volta. Ci sono organizzazioni pubbliche che offrono corsi di sostegno, ma ahimè raramente si dimostrano utili.

    SESSO:

    Le donne preferiscono 30-45 minuti di preliminari

    Gli uomini preferiscono 30-45 secondi di preliminari. Considerano il viaggio a casa di lei come parte dei preliminari.

    CAPPELLI:

    Le donne stanno bene con un cappello; gli uomini hanno un'aria da fessi.

    SCRITTURA:

    Va detto a loro merito, gli uomini non infiorano la loro scrittura, si limitano a scrivere le loro zampe di gallina.

    Le donne usano cancelleria profumata e colorata e mettono sulle "i" circoli e cuori. Le donne usano anelli ridicolmente grandi per le p e le g. E' una vera pena leggere una nota scritta da una donna. Anche quando le stai antipatico, lei metterà una faccina sorridente alla fine della nota.

    BAGNO:

    Un uomo ha al massimo sei cose nel suo bagno: uno spazzolino, dentifrico, sapone da barba, rasoio, una saponetta e un asciugamano dell'Holiday Inn.

    Il numero medio di oggetti nel bagno di una donna tipica è 437. Un uomo non potrebbe identificarne la maggior parte.

    RIVISTE:

    Le riviste per uomini hanno spesso figure con donne nude.

    Le riviste per donne hanno pure figure con donne nude. Questo perchè il corpo femminile è un'opera d'arte, mentre il corpo maschile è peloso e ruvido e non andrebbe guardato alla luce del giorno.

    VIVANDE:

    Una donna fa una lista di quello che serve e poi va al supermercato e lo compra.

    Un uomo aspetta finchè nel frigo sono rimasti: mezzo limone e qualcosa che sta diventando verde. Allora va a fare la spesa. Compra tutto quello che sembra buono e quando arriva alla cassa il suo carrello è strapieno.

    PER USCIRE:

    Quando un uomo dice che è pronto per uscire, vuol dire che è pronto per uscire.

    Quando una donna dice che è pronta per uscire, vuol dire che sarà pronta per uscire non appena ha trovato gli orecchini, ha finito di truccarsi...

    SCARPE:

    Quando si prepara per andare a lavorare, una donna si mette un paio di scarpe da ginnastica. Si porta le scarpe buone in una borsa di plastica di Saks. Quando arriva al lavoro, si mette le scarpe buone. Cinque minuti dopo se le leva, perchè sta con i piedi sotto la scrivania.

    Un uomo mette lo stesso paio di scarpe per tutto il giorno.

    GATTI:

    Le donne amano i gatti.

    Gli uomini dicono di amare i gatti, ma li prendono a calci quando le donne non guardano.

    SPECCHI:

    Gli uomini sono vanitosi e si controllano allo specchio prima di uscire.

    Le donne sono ridicole. Si controllano in ogni superficie lucida che trovano: specchi, cucchiai, vetrine, tostapane...

    GARAGE:

    Le donne usano il garage per metterci la macchina e il tagliaerba.

    Gli uomini usano il garage per molti scopi. Attaccano sulle pareti i loro diplomi, guardano la TV e costruiscono oggetti in legno inutili.

    FILM:

    La scena favorita dalla donne è quando Clark Gable bacia Vivien Leigh per la prima volta in "Via col Vento".

    Per gli uomini, è quando James Cagney spiaccica un pompelmo in faccia a Mae Clark in "Public Enemy".

    MENOPAUSA:

    Quando una donna arriva alla menopausa, subisce una serie di complicati cambiamenti emotivi, psicologici e biologici. La natura e l'entità dei cambiamenti variano da persona a persona.

    La menopausa in un uomo provoca sempre la stessa reazione. Si compra degli occhiali da aviatore, un berretto, guanti da guida in pelle, e va a comprarsi una costosa auto sportiva.

    TELEFONO:

    Gli uomini considerano il telefono un mezzo per comunicare. Usano il telefono per mandare brevi messaggi ad altre persone.

    Una donna può far visita a un'amica per due settimane, e al suo ritorno a casa chiama la stessa amica e sta al telefono per tre ore.

    ORIENTAMENTO:

    Se una donna sta guidando e si trova in un posto che non conosce, si ferma a una stazione di servizio e chiede indicazioni.

    Gli uomini lo considerano un segno di debolezza. Un uomo non si fermerà mai a chiedere indicazioni. Girerà in tondo per ore, per tutto il tempo ripetendo frasi come: "Sembra che abbia trovato una nuova via per arrivarci" e "Lo so che sono vicino. Riconosco i grandi magazzini laggiù".

    AMMETTERE UN ERRORE:

    Le donne qualche volta ammettono di essersi sbagliate.

    L'ultimo uomo che ha ammesso di essersi sbagliato è stato il generale George Custer.

    RICHARD GERE:

    Alle donne piace Richard Gere perchè è terribilmente sexy.

    Gli uomini odiano Richard Gere perchè ricorda loro quel ragazzo con la faccia da furbo che lavora in palestra e dà appuntamento solo alle donne sposate.

    I BAMBINI:

    Una donna sa tutto dei suoi bambini. Sa degli appuntamenti dal dentista e delle partite di calcio e dei filarini e degli amici e dei piatti preferiti e delle aspirazioni.

    Un uomo è vagamente conscio di certe persone di bassa statura che vivono nella casa.

    ABITI:

    Una donna si veste bene per andare a fare la spesa, bagnare le piante, vuotare le immondizie, rispondere al telefono, leggere un libro, ritirare la posta...

    Un uomo si veste bene ai matrimoni e ai funerali.

    I NUDI NEI FILM:

    Ogni attrice nella storia del cinema ha dovuto fare scene di nudo. Questo perchè ogni film nella storia del cinema è stato prodotto da uomini.

    Il solo attore apparso nudo in un film è Richard Gere. Questa è un'altra ragione per cui gli uomini lo odiano.

    MACCHINE FOTOGRAFICHE:

    Gli uomini possono prendere la fotografia molto sul serio. Sono capaci di spendere $4000 per un equipaggiamento professionale, costruire una camera oscura e fare foto di classe.

    Le donne comprano una Kodak Instamatik e spesso fanno foto migliori.

    TOILETTE:

    Alla toilette gli uomini parlano di tre cose: soldi, calcio e donne. Esagerano sui soldi, non ne sanno molto di calcio e inventano storie sulle donne.

    Le donne parlano solo di una cosa alla toilette: sesso. E neppure in termini astratti. Sono grafiche e tecniche, e non raccontano mai storie.

    BUCATO:

    Le donne fanno il bucato un giorno sì e uno no.

    Un uomo si mette ogni capo che ha, inclusi i pantaloni attillati che erano alla moda dieci anni fa, prima di fare il bucato. Quando ha proprio finito i vestiti, si mette una maglietta sporca rivoltata e porta la sua montagna di indumenti alla lavanderia a gettone, sperando di conoscere una bellissima donna mentre è là.

    GIOCATTOLI:

    Alle ragazzine piacciono i giocattoli, mapoi, quando arrivano a 11 o 12 anni, perdono l'interesse.

    Gli uomini non superano mai la loro ossessione per i giocattoli. Man mano che invecchiano, i loro giocattoli diventano solo più costosi e meno pratici. Esempi di giocattoli da uomini: TV in miniatura, telefoni per auto, complicati spremitori e miscelatori, video games, e tutto quello che lampeggia, fa bip e richiede almeno 6 batterie per funzionare.

    PIANTE:

    Una donna chiede all'uomo di bagnarle le piante mentre è in vacanza. L'uomo bagna le piante.

    La donna ritorna cinque giorni dopo in una casa piena di piante morte. Nessuno sa come è successo.

    BAFFI:

    Alcuni uomini stanno bene con i baffi: Tom Selleck e Burt Reynolds.

    Nessuna donna sta bene con i baffi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Rispondo a tutti quelli che hanno risposto che non è sempre così, che è un luogo comune, ecc.

    Non è vero, uomini e donne faticano a capirsi. Se voi non ci credete è perché o siete troppo giovani o siete single.

    Se una coppia va d'accordo può essere solo per due motivi:

    1. Sono talmente intelligenti ed istruiti da sapere queste cose e ne tengono conto (raro)

    2. Uno dei due è succube dell'altro e obbidisce anche se non comprende del tutto (più spesso)

    Si va d'accordo un mese, due, tre... poi quando la storia entra nella routine si inizia a non capirsi.

    E' una questione biologica, l'uomo e la donna sono diversi anche mentalmente.

  • 1 decennio fa

    perchè innanzi tutto est un fattore biologico,il metabolismo est diverso in sesso est diverso e la mente est diversa.......

    Io capisco mia moglie,, o almeno ci provo,, ma lei dice che non

    la capisco,lei non capisce me e non ci prova ,le donne,non certo

    tutte, vedono solo i difetti degli uomini e li vedono come se avessero negli occhi delle lenti di ingrandimento così che un pelo

    pare un palo,Gli uomini sono più accondiscendenti,certo non tutli,le donne sono più battagliere e non si fanno passare una mosca pper il naso,vogliono subito far capire che comandano

    loro e le tutte le cose le devono, apparentemente, far decidere

    agli uomini ma invece bisogna fare quello che dicono loro.

    Io non ho mai visto,per esempio al ristorante, che un uomo

    dica alla donna siediti bene, mettiti il tovagliolo, stai attento

    a non macchiarti etc.etc,cosa che fanno regolarmente le

    donne.......pazienza... bisogna avere tanta pazienza per quieto

    vivere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Dipende,sempre dipende.Vietato fare di ogni erba un fascio.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Perchè siamo troppo diversi!

  • 1 decennio fa

    DIPENDE DA CHE UOMO E DA CHE DONNA SI INCONTRANO, IN che contesto, con che scopi e vedrai che se la situazione lo permette allora tu ti capirai con tutti gli uomini della terra, e gli uomini si capiranno con tutte le donne della terra.

    Fonte/i: FLAVIANO TARDUCCI
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Complimenti a vahiking, ben scritto se è tuo.

    Direi che uomini e donne non si capiscono e non si sono mai capiti.

    L'uomo vive per l'esterno, la donna per l'interno... di sè.

    La donna privilegia i sentimenti, l'uomo ne tiene conto quando è innamorato, finito l'innamoramento le osservazioni della donna sui sentimenti diventano chiacchiere.

    Se volete vedere la verità guardate le coppie dei vecchi, sono stanchi di stare insieme, gli uomini sono insofferenti e le donne abbozzano e alzano gli occhi al cielo. Ho conosciuto tre eccezioni, il resto era gente stanca che si illudeva di stare bene insieme, ma se approfondivi, solo con le donne perchè gli uomini non parlano, scoprivi che si erano adattate e non si poteva chiedere di più.

    Però c'è un particolare che fa riflettere, i gay comprendono le donne e sapete perchè? Perchè non hanno il ruolo degli etero, non devono fingere di essere forti, così non si chiudono e si lasciano andare. Non hanno il pallino del sesso per sentirsi vivi.

    Maschi, questo è importante, non siete così, ci siete diventati, c'è ancora speranza per voi, la speranza che diventiate umani.

  • 1 decennio fa

    Perchè noi uomini pensiamo che i capezzoli siano punti dell'alfabeto braille e vi tocchiamo quelli per parlare...e le labbra a cui rispondere più belle per noi non sono quelle del viso...

    Pensiamo che l'unica differenza che c'è fra una donna con le mestruazioni e un pittbull é il numero delle gambe..

    E per l'alta considerazione che abbiamo di voi diamo il vostro nome agli uragani...

    L'unico uomo che é riuscito a capire le donne é morto e non ha detto niente a nessuno.. mica é colpa nostra nè?

  • 1 decennio fa

    marika

    io penso che donna e uomo, meglio femminile e maschile siano destinati ad una quota di incomunicabilità in quanto biologicamente complementari;

    due diversi ruoli, due approcci diversi, due diverse strategie sempre e comunque, quindi giocoforza l'uno non comprende (più precisamente che non capisce) l'altro;

    sono convinto che la maggior parte degli esseri umani ha una componente dell'altro sesso rispetto a quello dominante nella propria persona, e quindi in parte riusciamo a capire l'altro;

    la comune necessità e istinto ci lega e ci costringe a cercare l'altro ed a conviverci.

    a volte con reciproca soddisfazione, per poco o molto che sia.

    --

    mi pare che tra persone, in genere, è sempre più difficile il ruolo di chi deve spiegare, perchè nella sua abilità sta la possibilità di essere capito;

    chi ascolta una spiegazione deve impegnare a fondo l'intelligenza di cui dispone per cercare di capire.

    tra uomo e donna ancora di più

    un saluto

    ntoni

  • 1 decennio fa

    Beh...posso dire ke è la natura...nn ci si puo' fare niente...ciao...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.