Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

Ma un magnete può rendere l acqua il miglior detergente naturale?

alcuni giorni fa i miei parenti hanno acquistato, da una ditta che viene direttamente a casa,semplicemente un magnete(contenuto in un involucro di plastica per renderlo migliore esteticamente).come funziona?bisogna fare scorrere l'acqua sopra all'involucro ed essa attraversando il campo magnetico diventa(dicono)il miglior detergente naturale.si usa per esempio per lavare la frutta,puoi usarla a lavare la macchina,in lavatrice, per lavare i piatti,i pavimenti ecc.voglio sapere per quale reazione chimica l'acqua puo assumere queste caratteristiche(se tutto cio e vero ovviamente)grazie

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    La forte magnetizzazione modifica i cristalli di carbonato di calcio, i quali in questo modo restano in soluzione e non precipitano.

    Questo ha un effetto sui depositi calcarei e su altre proprieta' dell'acqua.

    L'acqua "dura" lava meno bene, quindi l'acqua magnetizzata scioglie meglio il sapone e percio' lava meglio. Ma cio' non vuol dire che diventa un miglior detergente. Senza sapone comunque non puo' detergere. Invece l'acqua magnetizzata dovrebbe richiedere meno sapone per lavare.

    Inoltre, attenzione; l'acqua magnetizzata NON e' decalcificata, c'e' "solo" un cambio della struttura chimica dei sali di calcio.

    Io ho montato questo tubo magnetico, e devo dire che ho osservato meno problemi di calcificazione delle tubazioni.

    Comunque non so effettivamente quanto di vero ci sia o se si tratta solo di una impressione. A me "sembra" che funzioni, ma non posso esserne certo.

    Il sistema ha qualche controindicazione; la prima e' che si riduce la pressione dell'acqua. Infatti, l'acqua passando attraverso questa specie di filtro magnetico perde un po' di pressione, e questo puo' interferire con la funzione degli scaldacqua e degli elettrodomestici.

    Inoltre, in teoria bisognerebbe montare questi filtri il piu possibile vicino ai rubinetti.

    Infine, IO questa acqua NON la bevo. Nessuno ha mai studiato l'effetto di questi cambi strutturali sulla potabiltia' dell'acqua e non so se questi cristalli di calcio diversi abbiano un qualche effetto sulla biologia e fisiologia umana.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • MrAsd
    Lv 5
    1 decennio fa

    Guarda un link vale più di mille parole: http://www.cicap.org/rubriche/scrivia/msg.php?tid=...

    Si tratta ovviamente della solita truffa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non riesco proprio a capire la funzione dle campo magnetico (che dovrebbe avere le fonti negli spin degli elettroni del magnete) e l'acqua per lo piu' H20 e sali minerali.

    Magari al passaggio l'acqua potra' disporre gli ioni e gli elettroni del magnete in un certo modo per la forza di Lorenz, ma non vedo come possa far diventare l'acqua un detergente (aka un prodotto chimico che grazie alla chimica raccoglie chimicamente lo sporco). Insomma, per renedre l'acqua detergente bisogna che aggiungi qualcosa all'acqua, non solo che ne cambi per qualche secondo la configurazione elettromagnetica... o no? :P

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per quanto ne so (sono ing. Chimico), è una "sola" o fregatura, non serve a nulla di rilevante.La struttura chimica non può cambiare se non fornisci reagenti o energia (non soffermiamoci troppo sui dettagli formali...!).

    L'acqua si può tranquillamente bere proprio perchè non succede nulla.

    Salvo naturalmente interazioni con l'involucro polimerico ed eventuali rilasci di monomeri o sostanze contenute in esso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ...magari centra S.Gennaro....

    I miei condomini, anni fa, lo hanno voluto a tutti i costi. Per qualche giorno(circa un mese) sembrava funzionasse. Peccato che l'acqua avesse un sapore che la rendeva imbevibile. Poi più nulla, nonostante che un "magnete" non si esaurisca praticamente mai.

    Alla "rappresentazione" ho provato a farmi spiegare il principio fisico su cui si basava il "miracolo", ma il venditore non ne capiva nulla, forse non a caso.

    Se il mese di parziale risultato fosse dipeso dal magnete non cessava nel tempo. Ma soprattutto mi ha messo in sospetto lo strano sapore...Magari il "tubo di S.Gennaro" è impregnato di qualche chelante del calcio e di metalli in genere. Per cui finito o saturato il chelante....

    Cerca su Wikipedia la patola "zeoliti" e capirai a cosa alludo....

    Fonte/i: un pò di chimica di base e qualche esperienza
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ehm, no non lo è sicuramente...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    mi sembra un po' una cavolata, l'unico modo per purificare l'acqua è un impianto ad osmosi inversa, oppure per migliorare un pochino potresti usare un filtro a carboni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Klark
    Lv 4
    1 decennio fa

    Mi sa di sola. Quanto hanno pagato l'oggetto?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La chimica dell'acqua, per quanto strano possa sembrare, resta ancora oggi una delle cose meno conosciute in ambito scientifico (con buona pace di tutti quelli che si sentono perfettamente sicuri di come stanno le cose). In passato, presso l'istituto di chimica fisica dell'università di Firenze (a opera di Piccardi) furono effettuati vari studi sugli effetti dei campi magnetici nell'acqua senza poter arrivare a conclusioni sicure e sufficientemente ripetibili. Poi il filone di ricerca è stato praticamente abbandonato a livello accademico a causa dell'ostruzionismo della scienza canonica (naturalmente è sempre molto più remunerativo studiare fenomeni già inquadrati dalla teoria piuttosto che affrontare temi controversi e nuovi).

    Consiglio di leggere "I segreti dell'acqua" l'opera scientifica di Giorgio Piccardi (Di Renzo Editore), purtroppo è un libro oggi quasi introvabile.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.