Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

Xke la gente si suicida?

Stamattina un idiota si è ucciso sotto la metropolitana. Ironia della sorte stamattina il prof ha spiegato "il suicidio" di Emile Durkheim (è il titolo dell' opera, nn è ke si è ucciso lui...) La sinergia tra le 2 cose mi ha spinto a kiedermi: ma cosè ke spinge la gente a fare una cretinata simile? Pensano di risolvere qalcosa così? Psicologi attendo il vostro parere medico

Aggiornamento:

c tengo a precisare ke l' ho definito idiota xke nn ho potuto prendere la metro x colpa sua... (ke gran cuore, eh?) ma anke xke uccidersi è la cosa + idiota del mondo secondo me (tanto dobbiamo morire cmq, ke fretta cè?)

Ciò detto, Dr Exor è stato il + preciso

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Premesso che uno psicologo non può darti un parere medico perchè non è un medico, ti darò un parere scientifico, però non dare dell'idiota a un suicida: dietro ogni suicidio c'è un dramma irrisolto.

    Le cause principali di suicidio sono le patologie mentali, anche lievi, mai curate o mal curate (ad esempio depressione, disturbo bipolare, schizofrenia). Un'altra causa, strettamente collegata alla precedente, è l'abuso di sostanze psicotrope. Altre cause minoritarie, ma comunque presenti, sono: stress, povertà, discriminazione, bullismo, estremismi religiosi.

    Naturalmente il peso percentuale delle varie cause dipende dal tipo di ambiente in cui l'individuo vive (società più o meno industrializzata, più o meno fondamentalista, etc).

  • Frank
    Lv 5
    1 decennio fa

    Per depressione o per il fatto di avere veramente "le spalle al muro" : il cinismo della gente ha forse condannato la persona che tu hai definito "idiota".

  • 1 decennio fa

    Probabilemnte perchè ci sono sempre più persone come te in giro.

    Non prendertela!!

  • 1 decennio fa

    Perchè vuole porre fine alla propria vita, semplicemente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Lo so che non dobbiamo giudicare... ma nel suicida non C'è solo debolezza ma anche egoismo...avrà pensato lui a quanti potevano soffrire per lui?

  • 1 decennio fa

    Sinceramente è divetato un mondo di m......... e quindi molti non reggono e si suicidano!

  • ellooo
    Lv 4
    1 decennio fa

    xche crede che nessuno li vuole o forse.. non so.. forse che sia la unica uscita per i loro problemi..

    in tutte due le occasioni.. sono sbagliati! ce sempre qualcuno che li vuole e suicidarsi non e una uscita per i problemi.. una persona deve affrontarli, non scappare da loro.

    Fonte/i: la mia mente.. :-D
  • 1 decennio fa

    L'assoluta devastazione del proprio essere, condita da un dolore insopportabile e l'assenza di ogni possibile lenitivo, e la solitudine estrema.

    Nessuno muore volentieri.

  • 1 decennio fa

    Grandissimo Frank....hai colto nel segno

  • 1 decennio fa

    non chiamarli cretini. non è giusto. sono persone che non hanno più voglia di vivere, che credono di essere incompresi o odiati, che ormai ritengono che nessuno li ami più.... è veramente una condizione tristissima quella del pre- suicida. non mi permetterei di chiamarli cretini per nulla al mondo. anche loro hanno una propria dignità, non solo me e te, o chi vogliamo. anche coloro che ormai di vivere non ne possono più. che ormai vivere è diventata una tortura atroce per loro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.