informazione mutuo?

vorrei scegliere un mutuo arancio a tasso variabile.so che ing.si fa carico dell'assicurazione scoppio incendio.qualcuno mi sa dire in caso di morte o infermità cosa può succedere per la rimanenza del mutuo'

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    A meno che tu non faccia una polizza ad hoc, in caso di morte il debito si trasferisce agli eredi; in caso di infermità rimane a tuo carico. Se non si paga il mutuo Ing da corso alle azioni esecutive che consistono nel mettere la casa all'asta e venderla. col ricavato si va a coprire il mutuo. Se la somma recuperata dalla vendita all'asta non è sufficiente, in caso di morte gli eredi possono rinunciare all'eredità ed allora la banca si cucca la differenza. In caso di accettazione di eredità da parte degli eredi o di infermità tua la banca,dopo aver pignorato la casa, si può attaccare anche al patrimonio tuo (se infermo) o degli eredi (se tu sei deceduto).

    La soluzione più ovvia e diffusa, in caso che proprio non ci sia nessun altra scappatoria, è quella che si vende la casa non all'asta ma a mercato e si salda il mutuo. Niente di straordinario o particolarmente preoccupante.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    dovresti fare una polizza che paga il mutuo almposto tuo in caso sia di morte che di invalidita permanente

  • 1 decennio fa

    Se sei assicurata vuol dire che il più stretto perente si becca tutto senza dover continuare a pagare.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Forse e gia compresa nel mutuo arancio ma se nn lo fosse puoi fare una polizza che paga il mutuo almposto tuo in caso sia di morte che di invalidita permanente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    esistono delle assicurazioni supplementari per quei casi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.