Domanda per gli elettricisti e intenditori... scossa elettrica?

Salve!

Ho una cucina integrale, quelle che hanno i fornelli e il forno in un solo pezzo (una sola unità), e fino qui tutto bene...

Il problema inizia quando tocco la cucina con una mano e il lavello con l'altra mano, perchè prendo una scossa elettrica (anche con una sola mano però toccando i due pezzi).

Il cavo di terra della cucina e correttamente inserito (la spina è stata revisionata).

Cosa succede?? Cosa devo fare per risolvere questo problema?

Grazie amici!

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Appurato che la presa di terra è collegata a questo punto bisogna verificare se l' impianto elettrico è collegato alla messa a terra.Mi spiego:deve esserci un cavo che collega tra loro tutte le prese e si collega a una messa a terra generale dello stabile;se è un condominio deve esserci giù,nelle cantine,se è una casa singola deve avere un pozzetto dove il cavo di terra è collegato alle punte dispersive.In parole povere controlla che il filo di terra abbia continuità fino al punto di collegamento generale.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fai un collegamento equipotenziale, ovvero collega tra loro con un cavetto di rame lavello e cucina.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prova a girare le spina, cioè ad invertire i poli. Comunque qualcosa non va. Parlami del salvavita, scommetto che non c'è o non funziona. Se Il cavo di terra è inserito non vuol dire che la terra faccia il suo lavoro potrebbe essere scollegata in chissà quale posto. Buona fortuna.

  • 1 decennio fa

    1. Tocca la cucina e un altro oggetto metallico che non sia il lavello ma che sia ancorato / collegato a terra. Anche un infisso.

    2a. Prendi la scossa ? Il problema è nella cucina va fatta revisionare.

    2b. Non prendi la scossa ? Tocca il lavello e un altro oggetto metallico.

    2b.1 Prendi la scossa ? Il problema è nel lavello, verifica che non tocchi con fonti di energia elettrica.

    2.b.2 Non prendi la scossa ? Impossibile. Fatti visitare da un elettricista.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    1) Dici che la spina è stata revisionata, ma il piano cottura e il forno hanno il cavo di terra correttamente collegato?

    2)La presa elettrica a muro ha il cavo di terra?

    3)Hai provato a girare la spina? a volte basta questo.

  • 1 decennio fa

    Prova a fare un collegamento, con un pezzo di filo elettrico, tra il rubinetto dell'acqua ed il telaio della cucina (qualche tempo fa si usava fare così): se non prendi più la scossa, devi fare controllare l'impianto di dispersione verso Terra, perchè quello che hai non è efficiente, da un elettricista abilitato alla certificazione 46/90. Fà controllare anche l'interruttore differenziale (il Salvavita) perchè sarebbe dovuto scattare quando hai preso la scossa. Fallo il prima possibile perchè la situazione che è presente nella tua cucina è molto pericolosa per te in quanto a rischio di folgorazione. Fammi sapere.

  • 1 decennio fa

    Semplicemente questo:

    La presa non e collegata a terra!Ma non c'a nemmeno il lavello collegato al l'equipotenziale(tutte le tubature si collegano all'equipotenziale(filo giallo-verde))

    Nel 2002 ho fatto l'impianto elettrico in baita.

    Una volta mazün(stalla) ora ho la cucina.

    Per il forno (in rame-marcaNardi), ho dovuto collegarlo a terra.

    Ho preso un filo elettrico di un metro.

    Ho denudato gli ultimi 10cm.

    Ho preso un trapano e fatto un foro di ca10cm di profondita (punta diametro 6mm o meglio 8mm),nel muro

    Ho inserito il rame nel buco.

    Ho chiuso con cemento molto liquido (fatto con aqua SALATA).

    E 100% sicuro e perfetto, costa niente. Se stai in Lombardia o alto-Adige, vengo fartelo.

  • 1 decennio fa

    Di solito in questi casi si tratta del problema inverso... la scossa che senti non è l'elettricità che passa dalla cucina al tuo corpo, bensì la tua che passa alla cucina... evidentemente indossi indumenti che tendono ad accumulare cariche elettrostatiche e scarpe con la suola in gomma... nel momento in cui tocchi la cucina che è collegata con l'impianto di terra, le cariche elettrostatiche presenti sul tuo corpo trovano una via preferenziale e creano l'effetto scossa proprio nel punto di contatto... un pò come succede talvolta quando scendiamo dalla macchina e tocchiamo la carrozzeria...

    Ti consiglierei di fare la prova a toccare la cucina senza indossare le scarpe...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.