secondo voi?

vi prego di rispondere seriamente.Ho avuto una relazione con un collega di lavoro durata qualche mese,lui non era disposto ad investire in questa storia poichè aveva appena rotto una convivenza,inizialmente mi sono accontentata del poco che riusciva a darmi,poi con una lettera l'ho lasciato spiegandogli i motivi,e cioè che da lui avrei voluto di più.Poi amaramente pentita dato che non mi rivolgeva più la parola,ho cercato di avvicinarlo e ci siamo salutati e anche in parte chiariti.la stori pareva fosse ripresa,ma dopo 1 settimana mi ha detto che preferiva rimanermi solo amico,io anche se col cuore spezzato ho accettato senza repliche.Oggi la situazione è questa ;lui sul lavoro viene a trovarmi come sempre,mi parla,però è come se volesse nascondermi qualcosa ed evita se riesce il mio squardo.Ora mi chiedo ma come si fa a rimanere amici ?sarà vero o vuole solo prendere tempo?se di me non gli importa nulla perchè continua a cercarmi,anche se lo fa solo al lavoro?vi ringrazio

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'esatta definizione di amicizia fra persone che hanno avuto una relazione è "muta complicità".

    Cià...

  • 1 decennio fa

    Cara Amica mia credo che dovresti trovare una persona seria che possa esaudire tutti i tuoi desideri, da come hai descritto la storia credo che lui stia giocando ed è ora che tu faccia la tua scelta anche se dolorosa che sia. Lasciati alle spalle questa breve parentesi che hai aperto nella tua vita.

  • 1 decennio fa

    forse non si sente alla tua altezza.

    oppure ha bisogno i tempo per pensarci.

  • 1 decennio fa

    le storie con i colleghi son sempre le piu difficili, x me sta valutando,non si sente molto sicuro di una eventuale storia..tu provi ancora lo stesso sentimento che provavi prima? se viene in cerca di te di sicuro hai quache buona dote interna che lo attrae ciao e in bocca al lupo come si dice di solito

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    e' rimasto molto scottato dalla convivenza da come e' finita credo che voglia solo prendere un po' di tempo e allo stesso tempo non perderti io ti consiglerei di aspettare ancora un po' e poi se lui non fara' la mossa di buttarti tu anche perche' sara' cattivo ma non puoi mica aspettare lui

    ciao e buona fortuna

  • Vogue
    Lv 6
    1 decennio fa

    + che restare amici vuole mantenere rapporti cordiali sul lavoro. perchè sul lavoro è così che conviene fare: non farsi nemici (e un'amante respinta può diventarlo), non far trapelare nulla agli altri colleghi (se la vs storia è stata clandestina), fare sempre il fair play. Sul lavoro pagano questi atteggiamenti.

    Purtroppo non posso dire altro che mettici una pietra sopra e considerala come una storia finita. Sul lavoro è meglio non avere storie: se vanno male si soffre il doppio che nella vita extra-lavorativa. Lui ti è sempre davanti. Lo so, è durissima, e so che le mie parole non ti aiuteranno per niente, ma per esperienza personale ti dico che trattandosi di un collega è meglio non farsi illusioni. Un uomo sul lavoro difficilmente vuole fare passi falsi.

    Un abbraccio

  • kaypy
    Lv 4
    1 decennio fa

    secondo me ha sicuramente paura perché la storia precedente lo ha reso più fragile. Il fatto che ti cerchi, a meno che non ne sia costretto per motivi di lavoro, come hai specificato, è perché, forse, non vuole ferirti e pensa, con ingenuità, che la sua compagnia possa coadiuvarti. Difficile esprimere un giudizio non conoscendo la tipologia di persona. Esistono anche uomini induriti da una delusione che esternano questa durezza inconsapevolmente, mancando in sensibilità. Io però, penso che tu dovresti far violenza su te stessa e cercare di allontanarti. Per evitare di soffrire. Se qualcosa dovrà esserci, ci sarà, tranquilla, nelle condizioni ottimali per entrambi. Se invece non è destino, proteggiti in tempo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    amici infatti è una parola impossibile da utilizzare per definirvi! Secondo me ci sta pensando su...e mgari un abella storia ci scappa! cmq non farecom eme ke costriusci troppi castelli in aria, fai l'indifferente e fai fare il primo passo a lui. Lo devi far morire! in senso buono ovviamente!in bocca al lupo..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.