Che ne pensate dei pneumatici ricoperti? sono sicuri o hanno problemi?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Gli pneumatici ricostruiti se vengono trattati in un certo modo, sono sicuri come quelli nuovi, anzi in alcuni casi anche più sicuri, perchè sono già stati testati.

    La cosa che non tutti sanno, e che la scelta della carcassa (pneumatico usurato), non è fatto a caso, ma esistono degli impianti appositi per verificare la struttura radiale delle tele interne (diciamo una specie di radiografia).

    Una buona casa di ricostruzione pneumatici, scarta subito un pneumatico che ha subito una riparazione per una foratura, e ovviamente anche se ci sono stati dei danni alla spalla.

    La ricostruzione per poter dare una garanzia deve essere fatta integralmente, evita pneumatici ricostruiti solo nel battistrada, le grosse fabbriche hanno abbandonato la ricostruzione non integrale già nella fine degli anni '80, ma mi è capitato personalmente di vederne tuttoggi in commercio, il mio consiglio evita.

    Gli pneumatici ricostruiti dal punto di vista ecologico sono migliori, anzi si da un contributo all'ambiente perchè essendo riciclato, si è evitato lo smaltimento si un rifiuto speciale.

    Dal fatto economico la differenza è poca, perchè c'è tanta manodopera per fare un buon lavoro, chiedi al tuo gommista da quanti anni producono pneumatici ricostruiti, e che la garanzie sia totale fino alla sua completa usura.

    Solo se ti danno queste garanzie vuol dire che il prodotto è di qualità, purtroppo ci sono fabbriche che non seguono l'iter corretto e producono pneumatici non a norma.

    Purtroppo non è semplice riconoscere un prodotto di qualità, da uno di bassa qualità, al massimo evita di comprare quelli che vendono nei centri commerciali sempre per esperienza.

    Spero di esserti stato di aiuto

  • 1 decennio fa

    e una spesa da affrrontare se si hanno problemi economici , se no comprali nuovi, anche di marca non al top MA NUOVI!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono assolutamente sicuri!!!

    Il pneumatico usurato perchè possa diventare un pneumatico ricoperto deve passare una serie infinita di test, per assurdo è superiore al nuovo.

    Purtroppo l'italiano medio non considera buono cio che non è nuovo e pertanto nel nostro mercato è poco utilizzato, ma se si va a vedere nel resto del mondo ci si accorge che, come al solito, anche su questo siamo indietro!!!

  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao per farti una idea piu' precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1xA4crK .

    Troverai un elenco dei vari tipi di pneumatici con molti dettagli su caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha gia' acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao, ho letto un po di risposte sulla tua domanda date da altri utenti e mi fanno un po ridere da chi dice che le gomme ricostruite sono addirittura Più sicure di quelle nuove in quanto devono superare dei test, forse quelle nuove vengono messe in commercio chiudendo entrambi gli occhi. Non voglio essere lungo tanto qualcuno ha già detto quello che dovevo dire. Considera solo il fatto che una gomma ricostruita ha percorso tot km a differenza della nuova la quale ha una carcassa integra e non usurata internamente da temperatura sollecitazione ed attrito. Conosco molta gente che usava questo tipo di gomme ma solo per un fattore economico e dopo pochi km o scoppiava o si lacerava o si deteriorava velocemente, quindi per una tua sicurezza ed anche quella degli altri utilizza gomme nuove! Un vecchio detto narra che:"come spendi mangi" lascio a te la scelta.

  • 1 decennio fa

    Ciao sono Biagio, sono un meccanico di moto,a riguardo alle gomme ricoperte,be ci sarebbe da dire tanto ma molto tempo fa' esistevano le gomme ricoperte, che la copertura nuova veniva effettuata solo sul battistrada incollando un battistrada nuovo sul vecchio, e venivano usate su mezzi che non avevano una velocita'superiore a 90 km.Ora le gomme ricoperte sono ricoperte integralmente, cio'e'viene ricoperta anche la spalla della gomma cio'e'il lato del copertone e non sono incollate alla carcassa del copertone vecchio, ma vengono vulcanizzate a temperature altissime.Quindi per una macchina utilitaria sono piu'che sicure. ciao

  • 1 decennio fa

    se hai una utilitaria e la usi in citta e basta puoi montarli. se hai gia un mezzo che fa 200 all ora e ti butti in autostrada, eviterei proprio.

  • 1 decennio fa

    Ti sarà certamente capitato di incontrare lungo la strada pezzi di copertone di camion sfibrati.

    Sono i resti dei copertoni ricoperti o ricondizionati che quando sono sottoposti a stress (velocità o carico) si staccano e se ne vanno per i fatti loro. I camionisti li usano spesso perchè costano molto meno ma i risultati si vedono....

    Se con la tua macchina vai in giro solo in città, non fai viaggi lunghi, vai sempre a velocità ridotta, non ti capita mai di avere la macchina carica di persone o di cose allora usali pure altrimenti ti consiglio vivamente di lasciarli perdere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Con ricoperti intendi rigommati?

    Se si in Svizzera è da anni che sono stati messi fuori norma...

    Solo alcuni camion e mezzi agricoli possono usarli...

    ... ma l'assurdo è che anche gli aerei li usano... ma non ti so dire se solo le companie più sgangherate lo fanno...

  • 1 decennio fa

    xkè comprarle ricoperte se su www.gommadiretto.it ne trovi di tutti i tipi,misure e prezzi? secondo me meglio 1 gomma coreana che 1 ricoperta,te lo dico x esperienza,mica è divertente quando 1 gomma scoppia......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.