stezoro ha chiesto in SportSport - Altro · 1 decennio fa

quanto deve essere lunga la corda per saltare rispetto alla persona? grassssie?

o meglio: quando la corda tocca per terra, a che altezza devo avere le braccia e l'impugnatura della corda?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il salto della corda

    Il salto della corda si faceva così:

    Se era da sola prendeva una corda di circa 2 metri per le estremità con le mani, e faceva roteare la corda intorno a se stessa, nella lunghezza del corpo.

    Quando la corda arrivava all’altezza dei piedi doveva fare una salto per non inciampare, si proseguiva così facendola andare sempre più veloce.

    Invece se era con due amiche, le faceva tenere la corda, la nonna andava al centro, e le amiche gliela facevano roteare.

    Questo gioco si poteva fare in quattro: due tenevano la corda e due saltavano contemporaneamente.

  • 1 decennio fa

    devi tenere i piedi uniti e mettere la corda sotto i piedi,poi prendi gli estremi e questi devono arrivarti sotto l' ascella.

    per saltare il movimento viene fatto con una rotazione del polso,quindi le braccia non dovrebbero muoversi più di tanto e le mani dovrebbero essere poco sopra l'anca.

  • 1 decennio fa

    credo debba essere almeno un metro più grande della persona in questione, non credo sia questione di peso ma di altezza

  • 1 decennio fa

    una corda circa 2 metri

    ma poi non dipende dalla grassezza ma dall'altezza

    cmq io sono alta 1,62 e la uso di 1 metro e 50 poi la rotolo un po sulle mani

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.