quali caratteristiche deve avere un acquario x le tartarughe d'acqua dolce??

Aggiornamento:

dimensioni, materiali, accessori....

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora..

    prima di tutto devi sapere che le tartarughine che ti vendono nei negozi,nn rimangono piccole come dicono i negozianti, ma diventano delle vere e proprie tartarugone...

    la vasca, nn deve essere quindi la vaschettina che ti vendono con l'isoletta di plastica,

    quindi io ti consiglio:

    1) se metterai alle tartarughe il riscaldamento una vasca di vetro "GRANDE" secondo mè l'ideale è 70/80 cm

    2) se nn metterai il riscaldamento alle tartarughe , una vasca di plastica di dimensioni di 70/80 cm

    (se sono cucciole l'acqua deve essere molto bassa, dell'altezza del carapace, poi quando crescono aumenti sempre di più),nn è vero che sono carnivore, ma alcune persone le fanno diventare,mangiano pesci,gamberetti,insalata,e poi magari puoi dargli qualcsa su consiglio del veterinario; miraccomando nella vasca deve esserci la zona d'acqua, e la zona di terra emersa, che devono poter raggiungere facilmente..(miraccomando: la luce!!!! e se puoi sarebbe meglio la luce solare diretta)

    ti dico questo, perchè le tartarughe crescendo si adattano all'ambiente e se quando sono piccoole compri una vasca, poi ad un certo punto la cambi, e poi la ricambi ancora, le tartarughe diventeranno enormi......

    un ultima cosa, ovviamente i negozianti pur di venderti + tartarughe, ti diranno che sono animali sociali che vogliono compagnia, e che se ne compri 2 vivono di più(purtroppo mi avevano detto così quando ancora nn sapevo niente su questo argomento)

    E' proprio il contrario....le tartarughe nn sono animali molto sociali, e se sono in molte in una vasca, devono avere abbastanza spazio per poter ignorarsi...

    bè i materiali te li ho già detto, gli accessori,sono:filtro riscaldatore, piante acquatiche nn velenose,pesci lumachine acquatiche,sassi di medie dimensioni...la maggior parte di questi accessori li trovi in un negozio di rettili

    comunque se nn hai la possibilità di comprare tutte queste cose, io ti dico che le mie tartarughine sono vissute 4 anni con me senza,appunto nessuna di queste cose, ma solo con tanto amore...

    scusa se ho approfondito così l'argomento, solo che non voglio che anche tu fai lo stesso sbaglio che ho fatto io....

    da piccola ho comprato 2 tartarughe, e dopo 3 anni insieme me ne sono dovuta separare...e anche se le ho date in ottime mani, sono ancora molto triste per questa mia scelta...

    :(

  • Anonimo
    1 decennio fa

    in commercio trovi delle vaschette apposite ma ti consiglio di comprarne una grande circa 30x50 cm e di aggiungerci una roccia o una radice di torbiera ( la trovi facilmente nei negozi di acquari)per permetterle di uscire dall'acqua.

    comunque fatti consigliare da un negozio specializzato.

    alimentala con carne (evita il maiale ) pesce e gamberi.

    quando cambi l' acqua aggiungi un prodotto che elimini il cloro e i metalli pesanti.

    attenzione con il becco corneo infligge morsi dolorosi.

  • 1 decennio fa

    penso che ti hanno detto tutto i miei precedenti da puupona mirko e zampa,avrei detto le stesse cose,ne aggiugo solo una ,quando la compri guardala bene,come si muove,il muso le zampe ed il colore del suo manto,guardale nuotare e sceglila te ,se puoi con un tuo amico che ne abbia gia una ,x che il negoziante sa bene quale infinocchiarti,chiedo scusa agli onesti ,ciao a tutti gli amanti delle tarta

  • 1 decennio fa

    ha ragione Mirko, non usare le vaschette di plastica con le palmette, ma un acquario di vetro dove la tarta possa immergersi, naturalmente con uno spazio all'asciutto. Tienila in un luogo dove ci sia abbastanza luce (meglio se solare), oppure con lampade adatte. Utilizza un riscaldatore, specialmente se la tartaruga è piccola. Le tartarughe d'acqua che si comprano nei negozi sono per la maggior parte animali tropicali e hanno bisogno di acqua a 24-25 gradi. Quando sono cresciute si adattano bene anche alle nostre temperature.

    Metti un buon filtro nell'acquario, le tartarughe sporcano abbastanza.

    Non dargli da mangiare solo gamberetti, sono troppo carenti dal punto di vista nutritivo, abituale a mangiare pezzettini di carne cruda.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • le'
    Lv 6
    1 decennio fa

    tanta gente prende le tartarughine con le striscierosse cosi' xche' sono piccine simpatiche ma bisogna creare un habitat naturale e saperne un po' di piu' su loro.le tartine d'acqua crescono molto in fretta e gia' chiedere dell'acquario o tartarughiera che sarebbe meglio in vetro con l'isola x uscire dall'acqua il riscaldatore per mantenere una temperatura constante salvo che si e' in meridione piu' caldo e curarle sono carnivore crescono in fretta e se poi uno puo' fare un laghetto anche piccolo x loro e' l'ideale anziche' in appartamento o in una vasca da bagno.non vanno in letargo e se sono grandi fanno male se morsicano con la specie di becco..mentre le terrestri sono piu' dolci e sono erbivore....

    se sono tenute benedurano tanti anni.....e non si devono abbandonare nei laghetti acquitrini ecc. xche distruggerebbero le nostre autoctone......grosso rischio.....e meglio sempre in coppia si fanno compagnia ....ideale di base quando poi si conoscono i sessi 1 maschio 5 mogli.....sono cattivelli in amore morsicano ...le zampette ...povere femminuccie ma e' cosi' nella loro natura...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.