promotion image of download ymail app
Promoted
sayang ha chiesto in Arte e culturaArte e cultura - Altro · 1 decennio fa

qualuno sa per caso come si diventa fotografi??

a parte vari corsi organizzati i giro...per diventare grandi e veri fotografi...mhmh....che fare????

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mi tocca riproporre una mia risposta ad una domanda simile di qualche tempo fa.

    1) Migliora la tua tecnica.

    Puoi farlo come autodidatta studiando (su libri, manuali e anche siti web) e soprattutto mettendo in pratica ciò che studi; oppure puoi frequentare corsi gratuiti o a basso costo; oppure puoi cercare un fotografo che ti prenda come assistente (dovrai avere già una discreta conoscenza della fotografia e dovrai lavorare "a gratis" o dietro basso compenso); oppure puoi frequentare corsi professionali e masters (molto costosi).

    La scelta dovrai farla tenendo in considerazione i soldi che puoi investire e il tempo che hai a disposizione: l'autodidatta deve investire poco, può studiare organizzandosi le giornate come vuole, ma impiegherà molto tempo a raggiungere un livello tecnico professionale; le scuole professionali e i masters ti permettono di formarti tecnicamente in un tempo relativamente breve (solitamente 3 anni) ma dovrai investire molti soldi e molte, molte ore settimanali.

    Tieni anche in considerazione che la frequentazione di una buona scuola ti permette di acquisire la conoscenza di attrezzature e tecniche che probabilmente come autodidatta non potresti permetterti a causa degli alti costi: ad esempio, per capirci, se come autodidatta vuoi imparare a lavorare in uno studio fotografico, dovrai allestire uno studio fotografico a tue spese.

    2) Migliora la tua cultura fotografica.

    Devi studiare la storia e il linguaggio della fotografia e soprattutto devi farti un bagaglio di "cultura visiva" che sarà fonte di ispirazione per la tua creatività. Qui puoi procedere tranquillamente come autodidatta, leggendo libri, sfogliando monografie di fotografi, cataloghi di immagini e riviste, frequentando mostre... Una buona scuola affronta anche questi argomenti, ma in ogni caso questo aspetto della formazione di un fotografo deve continuare anche dopo, deve essere sempre aggiornato, molto più dell'aspetto tecnico.

    3) Confrontati con altri fotografi e con il pubblico.

    Il confronto serve ad avere un riscontro oggettivo sui tuoi miglioramenti e a ricevere consigli e indicazioni per migliorare ancora. La frequentazione di una scuola ti permette il confronto con i docenti e con gli altri studenti. E' utile anche la frequentazione di club e circoli fotografici che in più, spesso, ti permettono di accedere gratuitamente a libri, cataloghi e riviste utili per il punto 2. Anche internet è molto utile, con i forum specifici e i siti dove puoi pubblicare gratuitamente le foto e vederle commentate dai visitatori.

    4) Scegli un settore professionale... e non mollare subito!

    I settori professionali nella fotografia sono tanti, ognuno con determinate caratteristiche fiscali, legali e soprattutto di mercato. Scelto il settore che preferisci, non mollare ai primi insuccessi ma insisti: come in tutti i campi professionali, ingranare non è semplice. Le scuole professionali trattano adeguatamente questo aspetto. Ti indico una pagina che descrive bene i vari settori della fotografia professionale: http://www.fotografi.org/scegli_settore.htm

    Per riassumere, provo a indicarti un possibile percorso.

    Inizia come autodidatta, studiando (bene) manuali e siti web di tecnica fotografica, non dimenticando di esercitarti mettendo in pratica ciò che studi (altrimenti è inutile) e non dimenticando di coltivare anche la tua cultura fotografica. In questa fase, confrontati con gli altri frequentando un circolo fotografico e qualche sito internet.

    Quando dal confronto risulterà che hai acquisito una buona tecnica e una tua personale creatività, approfondisci gli aspetti professionali e le tecniche che ti interessano ma che non hai potuto affrontare come autodidatta: puoi iscriverti a workshops e a corsi intensivi che trattino specifici aspetti della fotografia, ma rivolgiti esclusivamente verso quelli organizzati da scuole professionali; in alternativa, se ci riesci, affianca come assistente un bravo fotografo, ma solo se lavora nel settore da te scelto.

    Quando ti senti pronto, inizia a muoverti nel mercato... e buona fortuna!

    Spero di esserti stato utile e ti indico anche un sito (gestito da me) che può esserti di supporto per tutto quello che riguarda lo studio da autodidatta: http://www.net-art.it/photomonitor/entrata.html

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per passione. Io sono un fotografo amatoriale, ho cominciato così per caso con una piccola compatta a pellicola qualche decina di anni fa.

    Le mie prime foto erano dei piccoli ritratti presi quà e là senza pretese , poi, ho preso qualche libro cercando di erudirmi un poco, ho poi fatto un corso di fotografia pratica e mi sono buttato nella macrofotografia che mi ha dato anche delle soddisfazioni; Ora posseggo una fotocamera digitale, la Lumix DMC FZ 30 con la quale mi diverto moltissimo fotografando sopratutto natura e paesaggi.

    Se devo darti un consiglio, leggi molto, informati ed impara, poi se ti appassioni vedrai che le soddisfazioni personali non ti mancheranno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Devi fare pratica in uno studio di un fotografo non necessariamente famoso ma sicuramente bravo e che faccia il genere di fotografia che piace a te. Poi sarà sicuramente lui a guidarti in questa avventura. Lo stesso vale con la pittura: ho studiato in bottega da alcuni pittori (di genere diverso per valutare tante possibili strade) e poi man mano che continuavo ho trovato la mia strada.Un consiglio...tieni duro e vedrai che i risultati li troverai!!!ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Come ti hanno già scritto ti consiglio prima di tutto di migliorare la tua tecnica fotografica, poi potrai iniziare come assistente fotografo :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 anni fa

    passione ed umiltà per imparare.. coraggio per buttarsi... ed insistere insistere insistere! A parte pochi fortunati per diventare un buon fotografo ci vogliono anni di "gavetta" ;) in bocca al lupo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • marina
    Lv 5
    1 decennio fa

    Vivere con la macchina fotografica sempre al collo se vuoi essere un fotografo d' attualità e essere sempre in "prima linea"

    Auguroni

    ps: io ho imparato cominciando in negozio assorbendo tutto quello che dicevano e poi finalmente mi sono buttata......non sono mai stata famosa , bravina nel mio genere .......ma sono grande e simpatica !!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    caso, fortuna brvaura lo catto al posto giusto e al moemento giusto , il giro giusto e le conoscenza giuste...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ...ci vuole molta abilità e poi proporsi a studi importanti... in bocca al lupo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.