potete consigliarmi qualche bella poesia per mio bambino?per dire a suo papa.lui e italiano e io rumena.Grazie

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    SU UN PRATO, IN PRIMAVERA

    Su un prato, in primavera

    guarderei il cielo

    azzurro e immenso.

    Su un prato, in primavera,

    sotto l’ombra di un pesco fiorito,

    vorrei sognare di volare.

    Sola, a guardare un nido di rondini

    nel tetto di una casa abbandonata.

    Ma su un prato, in primavera

    vorrei sentire solo

    profumo di felicità.

    LA PACE

    La pace è soltanto bella

    tenera come una poesia,

    tranquillità

    gentilezza

    amore

    allegria.

    Questa è la pace.

    Non c’è motivo di fare la guerra

    quando si sta già male.

    Bisogna fare la pace.

    Perché la pace è eterna e normale.

    L'ULTIMA STELLA

    In quel cielo sfumato

    L’ultima stella è un piccolo cristallo

    Confuso dal primo segnale di luce.

    L’aurora rischiarata dal barlume mattiniero

    E l’alone lunare ormai nel ciel non biancheggia più.

    Il sole ancora assonnato fa sbocciare

    Sulla sua bocca un grosso sbadiglio

    E finalmente illumina la città.

    Le nuvole sono birichine

    E nascondono la grande palla infuocata.

    La rugiada sdraiata sui campi

    Pare l’ultima stella nel cielo.

    Dalle case riscaldate della campagna

    Il fumo lieve dei camini si espande ovunque,

    il paesaggio è inargentato da una leggera luce argentea.

    Le voci dei bambini, per il freddo,

    spariscono dai parchi e dai giardini!

    L’ultima stella è diventata ormai

    Un’orma piccola assai, e nel ciel non si vede più

    Se n’è tornata a casa facendo cucù.

    Ho incontrato un bambino iracheno

    con gli occhi dei colori dell'arcobaleno

    non era mai contento ma sempre triste

    aveva gli occhi blu

    come il cielo lassù

    Ho incontrato un bambino iracheno

    con gli occhi dolci e limpidi

    l'ho preso per mano e l'ho portato lontano.

    Siamo diventati amici e ogni volta che lo

    guardo negli occhi sorridiamo felici.

    IL CIELO E'

    Il cielo e' azzurro come l'oceano,

    e' rosso come la lava del vulcano.

    Il cielo e' grigio come un uomo triste

    che va velocissimo e piange.

    Il cielo all'alba e' come un'azione di incendio

    oppure coma la nascita di un bambino.

    Il cielo e' nero come

    un uomo cattivo pieno di rabbia

    pero' in certi momenti della sua vita si illumina

    come il cielo stellato di sera.

    PRIMAVERA

    L’autunno tace

    Quando dal cielo e dai campi

    Spuntano , come per incanto

    Splendidi fiori e magnifiche farfalle

    Che rallegrano le anime tristi

    Molti bambini ; ma , tra l’azzurro mare

    Attraversato da bellissimi gabbiani

    S’intravedeva qualche piccolo delfino

    Che si divertiva sguazzando la coda.

    LE NUVOLE

    Le nuvole si muovono nel cielo,

    come fumo,

    come vestiti da sposa,

    come bombe bianche di cannoni.

    Bianche, come neve.

    Morbide, come un materasso.

    Le nuvole sono i cespugli del cielo.

    L'ELEFANTE

    Poi arrivò un elefante

    che batteva i piedi in terra.

    I fiori si alzavano come coriandoli.

    Poi arrivò buio

    e il sole andò sotto una nuvola.

    IL CIPRESSO

    È il cipresso questo albero

    pieno di coccoline,

    con le foglie di una pianta carnivora

    che sta sotto il mare.

    È l'albero a punta che tocca il cielo.

    È l'albero dei cimiteri

    che fa compagnia ai morti.

    LA NEVE

    La neve scende piano,

    senza far rumore.

    Morbida,

    come panna,

    come zucchero filato.

    Bianca,

    come una pagina senza scritto,

    come un silenzio,

    come qualcosa di pulito.

    .

  • 1 decennio fa

    Eccone due:

    Sempre teso e preoccupato,

    qualche volta un pò arrabbiato,

    tempo libero non hai

    e non stiamo insieme mai;

    poi la sera tu sei stanco,

    posso solo starti accanto

    e abbracciarti stretto stretto

    sul divano o nel tuo letto!

    Io con te vorrei giocare

    ma tu hai sempre da fare;

    dai,su,fermati papà,

    lascia tutto e vieni qua!

    Senti il tuo telefonino:

    chi ti chiama è il tuo bambino,

    il messaggio del mio cuore è:

    "Tu sei il papà migliore!"

    Papà devo dirti una cosa importante,

    non ridere sai, è interessante!

    E' stata proprio brava la mia mamma

    a darmi un papà come te,

    sei il più simpatico che ci sia,

    sei proprio il papà che ci voleva per me.

    Per la tua festa : un dono, un fiore,

    ma non sono io il regalo migliore?

    E se qualche volta ti prende la malinconia,

    pensa a me e ti ritornerà l'allegria.

    Ciao ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.