nowar ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 1 decennio fa

Qualcuno mi può dare la ricetta della torta mimosa?

per intenderci quella fatta con gli avanzi di pan di spagna.grazie

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    TORTA MIMOSA

    Per 8 persone:

    100 g di farina "00"

    100 g di fecola di patate

    4 uova intere

    1 tuorlo

    150 g di zucchero

    100 g di burro

    1 bustina di vanillina

    1 bustina di lievito in polvere

    2 cucchiai di burro per la teglia

    2 cucchiai di farina per la teglia

    1 pizzico di sale fino

    Per la preparazione della farcitura:

    2 cucchiai di rum

    200 g di macedonia sciroppata

    400 g di panna da montare

    50 g di zucchero a velo

    2 cucchiai di confettura di albicocche

    150 g di pasta di mandorle

    2 gocce di colorante verde

    La farina:

    setacciala insieme alla fecola di patate, la vanillina e il lievito.

    Le uova:

    rompile e disponi i tuorli e gli albumi di ciascuna, in due ciotole separate: unisci l'altro tuorlo nella ciotola con tutti gli altri; nella stessa ciotola aggiungi lo zucchero. Monta i tuorli per 10 minuti circa con la frusta a mano oppure per 5 minuti con quella elettrica.

    Nel frattempo:

    fai fondere il burro in una casseruola a fuoco lentissimo per 3 minuti circa.

    Alle uova sbattute:

    unisci le farine, il burro fuso che avrai prima fatto intiepidire e continua a montare con la frusta.

    Riprendi la ciotola con gli albumi:

    montali a neve fermissima per 5 minuti con la frusta elettrica, 10 con quella a mano.

    Dopo di ché incorpora all'impasto precedente gli albumi montati a neve, un poco alla volta per evitare di smontarli.

    Fai: scaldare il forno a 170° C.

    Prendi una teglia da forno:

    imburrala e infarinala accuratamente, poi metti l'impasto ben amalgamato all'interno, livella la superficie con l'aiuto di un cucchiaio, metti in forno e fai cuocere per 50 minuti.

    Un trucco:

    se vedi che la superficie del dolce si colorisce troppo, ricopri la stessa con un foglio di carta di alluminio.

    Appena il dolce è cotto:

    togli la teglia dal forno, rovescia il dolce su un piatto e lascialo raffreddare, poi prosegui ritagliando dalla parte superiore della torta, un disco di circa 1 cm di spessore che terrai da parte.

    La torta rimasta:

    scava all'interno di essa con un cucchiaio per togliere la mollica e formare una specie di contenitore. La mollica tolta tienila da parte.

    Il rum:

    lo devi mescolare con un cucchiaio del liquido della macedonia sciroppata, poi con questo spennella l'interno della torta scavata.

    La panna:

    montala insieme allo zucchero a velo, poi incorpora 2/3 della panna alla macedonia sciroppata scolata dal liquido rimasto e accuratamente asciugata con carta da cucina.

    Con questo composto riempi la torta, premendolo delicatamente con il dorso di un cucchiaio: il composto non deve superare l'orlo della cavità.

    Sopra il ripieno sistema il disco che avevi precedentemente tolto.

    Prosegui:

    unendo il colorante verde alla pasta di mandorle, lavora la pasta con le mani e poi stendila con un matterello formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore.

    Continua ricavando dalla pasta di mandorle una striscia che abbia la stessa altezza del bordo della torta e la stessa lunghezza della sua circonferenza. Il resto della pasta stendilo nuovamente con il matterello fino a formare un rettangolo alto quanto il bordo della torta e lavoralo dandogli la forma di un fiocco.

    Con la mollica tolta dalla torta:

    forma dei dadini di 1 cm ciascuno.

    Spalma la superficie della torta:

    con la panna montata formando uno strato uniforme, poi ricopri la superficie con i dadini di mollica per creare l'effetto mimosa.

    La confettura di albicocche:

    falla scaldare per 1 minuto a fuoco lento e poi spennellala sul bordo laterale della torta; prendi il nastro di pasta di mandorle precedentemente creato e avvolgi il bordo della torta con esso e per completare incolla sul bordo stesso il fiocco utilizzando un po' di confettura.

    Un ultimo suggerimento:

    per procedere più facilmente quando attacchi il fiocco di pasta di mandorle, fermalo con uno stecchino che infilerai tra il fiocco e il bordo della torta.

    Il dolce è finalmente pronto per essere gustato.

  • 1 decennio fa

    TORTA MIMOSA (come la faccio io)

    Ingredienti

    • per il pan di spagna:

    • 6 uova

    • 100 gr. di farina

    • 100 gr. di fecola

    • 200 gr. di zucchero

    • 1 bustina di lievito

    • per riempire la torta:

    • 1 barattolo di anans sciroppato

    • 2 confezioni di panna da cucina

    • 1 lt. di crema pasticcera

    • per la crema pasticcera:

    • 1 lt. di lattte

    • 6 tuorli d'uovo

    • 1 cucchiaio di zucchero ogni tuorlo d'uovo

    • 1 cucchiaio di farina ogni tuorlo d'uovo

    Preparazione

    Preparare il pan di spagna: Montare i tuorli a spuma aggiungendo lo zucchero, unire la farina e la fecola setacciati quindi gli albumi montati a neve fermissima, quando tutto è omogeneo unire la bustina di lievito, amalgamare delicatamente quindi versare in una teglia del diametro di 25 cm e infornare a forno caldo per circa 30 minuti. Preparare la crema: montare molto bene i rossi d'uovo con lo zucchero, unire delicatamente la farina e diluire il tutto con il latte caldo, mettere sul fuoco e fare cuocere quindi lasciare raffreddare, unire alla crema una volta fredda un pochino del succo dell'ananas sciroppato. Sfornare il pan di spagna e quando sarà freddo vuotarlo internamente bagnare l'interno con un pochino di succo di anans. Tagliare a pezzettini l'ananas, metterne un pochino dentro il pan di spagna e il rimanente dentro alla crema alla quale aggiungerete una confezione di panna montata quindi versare tutto il composto dentro al pan di spagna, montare l'altra panna fare uno strato sopra alla crema e con una spatola stenderla anche nei bordi esterni. Tagliare a dadini o volendo sbriciolare il pan di spagna che era stato tolto dall'interno e con questo coprire tutta la torta anche neii bordi, la panna farà da "collante" mettere in frigor per qualche ora prima di servire.

    P.S.: E' UN RITO PREPARARLA PER L'8 MARZO....

  • 1 decennio fa

    TORTA MIMOSA

    ingredienti(per 6 persone):

    4 uova, separate, 70 gr burro, a temperatura ambiente, 350 gr di farina, 50 gr fecola di patate, 4 cucchiai latte, 200 gr zucchero a velo, 1 bustina lievito in polvere, crema fatta con 6 tuorli, 350 ml panna montata con 3 cucchiai zucchero al velo, 1 scatola da 500 gr di ananas.

    procedimento:

    Accendete il forno a 180 gradi e imburrate, spennellandola col burro fuso, una tortiera dal diametro di circa 20 cm, inzuccheratela e poi infarinatela. Con l'aiuto del frullino elettrico montate bene il burro con 150 gr. di zucchero fino a quando hanno raggiunto un colore quasi bianco, aggiungete i tuorli ed il latte. Aggiungete poi la farina, la fecola, il lievito e per ultimi gli albumi montati a neve ben ferma. Amalgamate con delicatezza e versate il composto nella tortiera. Cuocere per circa 35/40 minuti fino a quando la torta sarà bella gonfia e dorata. Fatela raffreddare, appoggiandola su una gratella. Trasferitela ora sul piatto da portata che avrete foderato con due pezzi di carta da forno sovrapposti in corrispondenza della metà del piatto . Questo è un piccolo trucco che vi permette di decorare la torta senza sporcare il piatto. Farcitura e decorazione della torta Con un coltello dalla lama lunga (va bene quello per il salmone affumicato) tagliate orizzontalmente la parte superiore della torta in modo da togliere la parte dorata. Si tratterà dunque di una fetta rotonda e molto sottile che potete mangiarvi subito! Con l'aiuto di un coltello più piccolo svuotate la torta della sua mollica lasciando però tutt'intorno e alla base un bordo di circa 2 cm. Tagliate ora la mollica estratta in piccoli cubetti e con delicatezza sfregateli nei palmi delle vostre mani in modo da dare loro una forma tonda, appunto di mimosa, che terrete da parte. Bagnate molto bene con lo sciroppo di ananas il fondo ed i lati della torta facendo in modo che sia ben inzuppata. Mescolate la crema inglese che avrete raffreddato, tenendo da parte 4 cucchiai, assieme alla panna ed aggiungete per ultimi l'ananas a piccoli pezzetti. Riempite l'incavo con questa farcia e decorate la superficie con quasi tutte le palline/ mimose. Spalmate per ultimi i fianchi della torta con la crema inglese facendovi poi aderire le mimose rimaste. Tenetela in frigorifero fino al momento di portarla a tavola e non dimenticatevi di sfilare la carta oleata!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.