Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

chi è che ha dei gatti cosi????

il mio ragazzo ha 2 gatti che sono riusciti a farmi antipatizzare ancora di + qsti animali!!!!!!sono un maschio e una femmina e vivono nel suo appartamento!nonostante vivano appunto in casa, nn si filano di striscio nessuno!!!compreso il mio ragazzo e suo padre che vivono con loro!ogni tanto raramente il maschio và dal mio ragazzo x prendere un pò di carezze, ma roba di 5 minuti!!la femmina nn ne parliamo, praticamente è forastica nn si fà avvicinare da nessuno!per nn parlare del fatto che se si lascia la porta aperta scappano a gambe levate e nn si fanno riprendere volentieri!!eppure sono stati presi da cucciolissimi e sono sempre vissuti in casa con loro!!!com'è possibile???un minimo di fedeltà da parte loro deve pur esserci!!!

Aggiornamento:

per quelli che hanno detto che nn ricevono le dovute attenzioni si sbagliano di grosso!avoglia a chiamarli e cercare di fargli un pò di coccole!niente prorpio!e per quelli che hanno detto che i gatti hanno fiutato la mia antipatia e x qsto si comportano cosi,io nn ho mai detto che io c'entro qlkosa in tutto qsto!!per quanto mi riguarda qnd vado a casa del mio ragazzo nn me li filo di pezza e mi va benissimo!loro lo fanno proprio con le persone con cui vivono!

Aggiornamento 2:

in conclusione: ho sbagliato a porre la domanda nella sezione "gatti", è ovvio che chi viene in qsta parte di answers ama i gatti!!se la ponevo in "cani" avrei trovato + persone d'accordo con me!comunque penso che l'amore la fedeltà di un cane siamo inparagonabili con qualsiasi altro animale!!non capisco il senso di prendere un animale indipendente come il gatto metterlo in casa e sfamarlo,che senso ha???se fosse un trovatello o avesse assoluto bisogno di una casa lo prenderei, ma andarselo apposta a cercare come animale domestico nn ha senso!!nn dà soddisfazioni!!come la gente che compra serpenti, canarini e tartarughe!bho poi sono questioni di gusti...!

Aggiornamento 3:

caro il mio barone rosso:in casa ho un criceto, un coniglietto nano nero e una bassottina tedesca!!!in giardino ho un cagnone meticcio pastore tedesco,una fontana piena di pesci,animali da cortile (galline, tacchini ecc... ho avuto anche un maiale!)quand'ero piccola ho avuto pappagallini,tartaruhe sia di mare che di terra, una rana e un merlo indiano!!e a tuo stupore sappi che ho avuto anche UN GATTO!!!ma solo xkè sennò finiva in mezzo alla strada!!e io nn amerei gli animali??????

21 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ti do un piccolo consiglio:

    1) prendi una corda e impiccali

    2) nascondi i cadaveri...

    funziona...

  • 1 decennio fa

    per apprezzare un gatto ci devi vivere insieme..devi conoscere le sfumature dei suoi comportamenti...e soprattutto un gatto e' un felino...adora cacciare curiosare..ecc..non capirai mai un gatto se pensi che sia un cane....ahahah...

  • 1 decennio fa

    Forse il tuo ragazzo e suo padre sono sempre stati presi dalle loro cose; forse stanno poco in casa e non hanno mai trovato il tempo di interagire con i gatti. Insomma, non li hanno socializzati abbastanza....sai, non basta dare loro da mangiare e pulire la lettiera.

  • 1 decennio fa

    sono gatti ;.)

    non tutti sono coccolosi, ma tutti sono curiosi, per questo provano a uscire..

    e poi non c'è bisogno delle coccole fisiche per dimostrare l'affetto..

    fedeltà?

    un gatto può essere il tuo complice, il tuo amico, l'unico a capire il tuo stato d'animo quando rientri a casa.. La dimastra così la sua "fedeltà", non seguendoti fisicamente come farebbe un cane.

    una cosa è certa: bisogna sforzarsi un pò a capire la psicologia felina. non sono loro a sforzarsi di far capire le loro emozioni.

    forse le tue preferenze ti portano più ad amare i cani, o sbaglio?

    e poi, se già i gatti ti stavano antipatici, stai certa che i mici del tuo ragazzo l'hanno sentito, e come vedi non si sforzano di cambiare le cose..

    se capita che ti osservino (a volte si fermano e ci guardano, capiterà anche con questi mici) prova a guardarli dritti negli occhi e socchiudili.. se ricambiano, il vostro rapporto potrebbe cambiare, ammesso che tu abbia voglia di amarli così come sono!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    anche i gatti,come tutti gli animali, hanno il loro carattere...i loro comportamenti...magari ti sembrerà strano,però è così.......ci sono i gatti cocoloni,non coccoloni,giocherelloni,quelli a cui piace stare per conto loro,quelli a cui piace stare sempre appiccicati al padrone.....non dipende solamente da come sono stati abituati dai pardoni,ma dipende come sono loro di carattere.....

    forse non ci crederai,però anche loro come noi non sono tutti uguali!!!

  • 1 decennio fa

    ilgatto è un animale molto indiendente, mostra il suo affetto in modo diverso e diversamente dal cane tu nn sei il suo capobranco, ma fai parte del suo branco. Ti tratta da simile e nn si sottomette a te. Il fatto ke li abbian presi di paccoli nn vuol dire, ogni gatto ha il suo carattere ke viene fuori cn l'età adulta. Nn a tutti i gatti piace starsene acciambellati sulle gambe del padrone ke lo accarezza. Sn loro, il + delle vlte, a venire da te e nn xkè hanno fame. A loro piace molto essere coccolati ed avere contatti col padrone ma in piccole dosi, xkè sn indipendenti. Il rapporto tra un gatto ed il "suo branco" nn si può capire da fuori, devi entrarci. Se continui a dire ke ora ami ancora meno i gatti....nn ci sei entrata nel branco....nn hai ancora imparato a conoscere il gatto. Qdo imari a capirlo....te ne innamori!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non prenderli in antipatia, capisco che il loro comportamento ti dia fastidio, una mia amica aveva il tuo stesso problema, il gatto maschio e la femmina, lui era il padrone assoluto e la femmina era sottomessa e impaurita da lui, il maschio, che la considerava una sua proprietà...stando insieme poi non avevano la necessità di interagire con i padroni, lei, poi x motivi personali ha dovuto separarli, il maschio lo ha suo fratello e lei ha ancora la gatta femmina, c è stata una vera e propria trasformazione da entrambi, la gatta da paurosa e timida ha trovato la sua indipendenza personale ed è affettuosissima, quindi non colpevolizzarli, seguono solo il loro istinto animale....ma sono sempre degli innocenti, non hanno la cattivaria di noi umani...

  • 1 decennio fa

    evidentemente non sono tanto amati nemmeno dai padroni.il gatto non è come il cane,che ama il padrone anche se questo (da denuncia nel caso!) lo prende a calci tutto il giorno.il gatto ha la capacità di selezionare le persone,dà in maniera direttamente proporzionale a quanto riceve.e se riceve poco...vive la sua vita,tranquillamente e dà poco.

  • 1 decennio fa

    Cara Piccola ingenua Ti parlo da cinofila convinta ma i gatti cara mia sono i gatti e se non gli piaci non gli piaci e non ce n'è non li compri con niente... se non si filano nemmeno il tuo finda e suo padre è perchè evidentemente sentono energia negativa....

    Prova a notare che i gatti bene o male in casa in giardino stanno molto spesso nello stesso posto e ci sono posti dove non andranno mai perchè sono esseri diversi...

    Io amo i cani ne ho due e sono arrivata ad averne anche tre amo uno che ne ha uno cinquantina.. ma i gatti sono lo spirito libero cercare di comprare loro è Come Recingere l'aria Provaci se ci riesci

    bacio e datti pace e fino a quando avrai con loro questo atteggiamento credimi ti staranno sempre di piu alla larga

    Fidet

    baby

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vorresti forse che degli animali sacri si abbassino al tuo livello?

    Hanno fiutato la tua antipatia nei loro confronti e ti hanno soffiata.

    Un mio amico aveva un gatto che stava sempre in nostra compagnia, quando arrivava a casa sua una nostra amica che aveva paura dei gatti , lui spariva.

    Tu fai lo stesso effetto non ti vogliono e preferiscono andarsene.

    La Miù che è la mia fedele compagna e consigliera sentimentale, ti avrebbe scartata sicuramente. Comunque ho un'amica che ha sempre avuto cani e gatti , fà le expo cinofile ma ammette senza problemi l'intelligenza superiore felina, forse sbagli nel tuo modo di porti con i mici.

  • 1 decennio fa

    IL COMPORTAMENTO DEGLI ANIMALI DOMESTICI DIPENDE SEMPRE DAI PROPRIETARI .....SEMPRE!!!! HO MOLTA ESPERIENZA IN MERITO E SOPRATTUTTO CON I DOLCISSIMI GATTI. ANCHE SE VIVONO IN CASA NON E' DETTO CHE SEMPRE RICEVONO LE DOVUTE ATTENZIONI, NON SONO SOPRAMMOBILI SONO ESSERE VIVENTI E MOLTO INDIPENDENTI MA HANNO BISOGNO DI TANTO AFFETTO CHE NON SIGNIFICA SOLO COCCOLE MA ATTENZIONI GIOCARE CON LORO BISOGNA FARLI SENTIRE PARTE DELLA FAMIGLIA NON DEVONO AVERE IL DIVIETO DI SALIRE SUI DIVANI SUI LETTI ECC... SOLO COSI SI SENTONO PADRONI DEL LORO TERRITORIO E RICAMBIERANNO CON TANTO AFFETTO SARANNO POI LORO A CERCARE CHI GLI VUOLE BENE.

    LA PRINCIPALE DIFFERENZA CON I CANI E' CHE I CANI DIPENDONO DAGLI UOMINI I GATTI COABITANO CON LORO.

    SOLO CHI LI CONOSCE PUO CAPIRE.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.