il tetto in legno??

stò notando sempre di + il fatto ke i tetti delle case in costruzione sn fatti di legno e mi domando cm mai?? il legno nn si tarla? capisco ke vi siano prodotti speciali x evitare ke l'acqua o altro penetri e lo rovini ma i tarli??

Aggiornamento:

no nn lo sapevo grazie willy!!!

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Purtroppo hai ragione. Il legno ha l'unico grosso vantaggio di essere piacevole alla vista. Se iniziassimo a costruire case in legno sarebbe il disastro ecologico. E' vero che il legno ha buone caratteristiche di isolamento termico ed acustico ma è altrettanto vero che ogni albero che abbattiamo è una FERITA che si rimargina in decine di anni. Le foreste sono l'unico rimedio valido per la trasformazione della anidride carbonica in ossigeno. Esistono materiali alternativi molto più isolanti e anche più economici : ad esempio è sufficiente isolare il sotto-tetto con schiume poliuretaniche per ottenere lo stesso (forse maggiore) effetto. senza contare che il legno è anche molto infiammabile e poco stabile (si ritira, si torce, si muove). Speriamo che questa "moda" pseudo-ecologista di maniera non prenda piede.

  • willy
    Lv 4
    1 decennio fa

    basta mettere l'antitarlo...ma lo sai ke le case ecologike,ke stanno costruendo in tutto il mondo(tranne in italia,ovvio)sono costruite in legno?xkè è un materiale molto isolante e quindi meno energia x scaldarle o raffreddarle= meno inquinamento!

    tutti se ne preoccupano,noi italiani invece parliamo ma nn agiamo!

  • 5 anni fa

    Ho avuto seri problemi di tarme in passato (sia quelle del cibo sia del legno) abitando in aperta campagna. Ho risolto con alcuni prodotti ecologici comprati su Amazon. Ti lascio il link http://amzn.to/1viSjWl

  • 6 anni fa

    Ma veramente questo cambiamento è una cosa positiva, secondo me il tetto in legno è molto meglio del tetto tradizionale.

    A chi dovesse fare questo tipo di lavori consiglio un sito per confrontare i preventivi gratis http://www.edilnet.it

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    abito in Trentino e in val di fassa stanno testando case con prove antisismiche eseguite in Giappone in particolari piattaforme che simulano le condizioni Più critiche, per ora non esiste materiali migliori sotto tutti i punti di vista! vai tranquilla! ciao

  • 1 decennio fa

    non ho notato questo cambiamento, ma forse sarà che io abito al primo piano e non sò cosa combinano lassù.

  • 1 decennio fa

    al giorno d'oggi si cerca di impiegare sempre più materiali rinnovabili, riutilizzabili e che abbiano un basso LCC (life cycle cost, nel senso del costo di un materiale a partire dalla produzione, periodo di vita utile e smaltimento). Il legno ha buone caratteristiche chimico-fisiche, al contrario di quanto possa sembrare è più resistente agli incendi rispetto all'acciaio (questo non vuol dire che non è facilmente infiammabile!), è ovviamente più interessante esteticamente parlando. Ovviamente il legno non è mai utilizzato allo stato naturale ma viene sempre trattato in qualche modo. In particolare per le grandi opere, e per superare grandi distanze tra un appoggio e un altro ("luce" della trave) si utilizza il legno lamellare, ossia listarelli di legno incollati gli uni agli altri che vanno a formare travi di diversi spessori e di varie forme. Questo tipo di legno è ormai il più diffuso, perchè attraverso questo tipo di lavorazione, si neutralizzano i difetti naturali del legno (nodi) e si migliorano le caratteristiche strutturali...quindi l'attacco da parte dei tarli stai tranquilla che è l'ultimo problema!

  • 1 decennio fa

    i tetti in legno sono un ultriore isolante termico, inoltre sono belli a vedere. Generalmente sono costruiti con legno lamellare (più strti incollati assieme ) ciò permette una maggiore resistenza al carico. Per quanto riguarda i tarli;dal tronco, alle lavorazioni sucessive, vengono trattati con specifici prodotti, affinchè ne siano esenti, pertanto per molti anni di sicuro nn avrai problemi ciaooooooooooooooo

  • 1 decennio fa

    ciao io ho il tetto in legno costruito nel 1977 e non ha nessun problema di tarli perché è stato impregnato di liquido anti tarlo e questo prodotto resta per sempre all'interno delle fibre del legno poi in superficie è trattato con altri prodotti per evitare le aggressioni degli agenti atmosferici. Questi vanno ripassati periodicamente.

    Fonte/i: ho lavorato come falegname dal 1975 al 1988 dove eseguivamo questi lavori e ho fatto esperienza personale e con i rappresentanti di questi prodotti
  • Caìgo
    Lv 7
    1 decennio fa

    Io vivo in una mansarda di legno. Quando abbiamo rifatto il tetto la scelta è caduta su questo materiale per i seguenti motivi:

    - Materiale leggero. Non compromette la struutara su edifici preesistenti.

    - Buon isolante termico

    - ...Estetica gradevole.

    Nessun problema con tarli e muffe, il legno viene pre-trattato.

    L'unico inconvenniente è che all'esterno va ridipinto più spesso di altri materiali. Le intemperie e, il sole in particoalre tendono a rovinarlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.