Se a perdere l'orientamento è un politico?

se a perdere l'orientamento è un esploratore succede spesso che trovi o gloria o morte...

se a perdere l'orientamento (sessuale) è l'individuo succede spesso che venga chiamato gay, lo si consideri malato, da evitare, quando non da deridere...

a perdere l'orientamento sono i politici che tradiscono cosi le aspettative dei propri elettori succede spesso che abbiano riconoscimenti e privilegi per evidente corruzione...

voi, cosa ne pensate?

Aggiornamento:

x Ariel: buonanotte anche a te..^__^

Aggiornamento 2:

x Zio: come al solito devo fare tanto di cappello non solo al tuo modo di pensare, ma anche e soprattutto per come lo esponi...

^__^ ciao

Aggiornamento 3:

x Alfronte: approfitto di questo spazio per dirti, in ritardo, che mi fa piacere incontrarti nelle mie domande...

non abbiamo proprio le stesse fedi calcistiche...

ma che ci dobbiamo fare, nessuno è perfetto..

^___^ ciao

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I politici che governano la democrazia sono degli incompetenti.L'incompetenza è un fattore intrinseco allo stesso oligarca.I governanti della democrazia sono i peggiori governanti nella storia dell'uomo. Perfino il nobile nel feudalesimo medioevale chiamato a governare per volontà divina nei sistemi di Ancièn Regime doveva possedere delle qualità.Fin da bambino si sottoponeva,infatti, a estenuanti esercizi per imparare l'arte di "portare le armi".Qualità necessaria per essere un buon cavaliere.Doveva amministrare la giustizia e difendere il territorio del proprio feudo. Le oligarchie politiche democratiche non possiedono invece nessuna qualità specifica e pre politica.

    Oggi la qualità richiesta al politico oligarca democratico è la stessa incompetenza.Più non sai fare niente più sei il benvenuto tra i vergognosi scranni di Montecitorio e Palazzo Madama.La sua sola qualità è quella di non averne alcuna.Gode dei privilegi di una aristocrazia senza averne nè le caratteristiche nè gli obblighi. Al cittadino di una simile democrazia non resta che scegliere da quale oligarca, da quale aristocrazia o meglio "mediocrazia" essere oppresso e umiliato e offeso e sempre più anche sbeffeggiato. Ciao cara...:))

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' quello che e' successo con Prodi, promesse mai mantenute,per l'orientamento lasciamo perdere,speriamo soltanto che trovino la strada per andasene a casa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Che speravo tanto che ci fosse un avanzamento di civiltà in Italia attraverso i dico ma non ci sarà. Che la sinistra è diventata papalina e gli italiani non possono mettere su un referendum sui Dico anche se la costituzione gliene dà diritto, perchè i politici lo vietano, e sono ormai una casta arrogante, a destra e a sinistra.

  • 1 decennio fa

    Che è un'indecenza!(x nn essere volgare)

    notte&baci

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    che é una cosa un pò da folli(ni)..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è perchè i politici sono molto caritatevoli...

    a chi perde l'orientamento ..per evitare che possa farsi male...gli danno subito la poltrona!

  • Ariel
    Lv 6
    1 decennio fa

    Già, come sai, dubito del "perdere l'orientamento" di per se.

    I politici, poi, se c'è una cosa che sanno è proprio dove sono, con chi sono, cosa fanno e perchè.

    Penso, semplicemente, che la loro sia una scelta ben precisa, ragionata e contabilizzata al centesimo.

    E se spesso va loro bene, è per nostra dabbenaggine.

    Buone cose, e buonanotte bella.

    .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.