FA ha chiesto in Affari e finanzaAziende e imprese · 1 decennio fa

Parlando di tasse e di società...?

una persona residente in America che decide di aprire una filiale franchising in Italia (nello specifico si parla di una palestra), la società avrà sede legale in America e la persona che la apre avrà residenza in America.

A quale Governo deve pagare le tasse?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Regola generale: le persone fisiche non residenti sono tassate in Italia solo per i redditi qui prodotti (art. 3 DPR 917/86).

    I redditi possono tuttavia non essere assoggettati sulla base di eventuali disposizioni contenute nelle apposite convenzioni contro le doppie imposizioni. (Esiste con gli USA).

    Per le stabili organizzazioni (lo sarebbe la filiale in franchising) il reddito d'impresa è tassato nello Stato dove questo è prodotto. Nel tuo caso IRES/IRAP in Italia.

    Ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il reddito viene tassato in Italia se viene considerato prodotto in Italia. Il reddito da lavoro autonomo (ad es. il personal trainer) è prodotto in Italia se la prestazione avviene sul territorio dello Stato. Il reddito di impresa (es. la palestra) se l'attività è svolta nel territorio dello Stato a mezzo di stabili organizzazioni. Salvo che tu abbia usato termini inesatti, il franchising avviene con stabili organizzazioni, che quindi sono tassate in Italia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.