Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Volevo preperare una grigliata di carne con cosa posso marinare la carne?

22 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La marinatura classica è composta principalmente da tre elementi:

    acidi (vino, birra, aceto, succo di limone)

    oli (quasi esclusivamente olio d'oliva)

    aromi (spezie e erbe).

    In qualche caso possono essere aggiunte delle salse (salsa di soia, salsa yogurt, worcester, tabasco)

    Un esempio di marinatura classica è il seguente:

    Olio extravergine di oliva, 90 ml

    Vino rosso, 50 ml

    Aglio, 2 spicchi tagliati a pezzetti

    Prezzemolo, timo, salvia e rosmarino, 1 mazzetto ciascuno

    Pepe nero tritato grossolanamente, 1 cucchiaio

    Alcune bacche di ginepro di cui la metà circa schiacciate.

    E' la marinata tipica della carne rossa.

    Molto importanti sono il modo ed il tempo della marinatura.

    IL MODO

    Prendete un recipiente piuttosto ampio, che contenga agevolmente i cibi da marinare e la marinata stessa. Non utilizzate contenitori in metallo o in plastica leggera, potrebbero cedere sostanze dannose ai cibi, specialmente se a contatto con sostanze acide. Ceramica, porcellana, vetro e pyrex sono tutti materiali adatti alla marinata.

    Mettete il recipiente coperto in frigorifero per il tempo necessario e toglietelo appena prima di cucinare; se utilizzate ingredienti congelati scongelateli appena prima di marinarli. E’ importante che i cibi siano completamente coperti dalla marinata.

    IL TEMPO

    Non marinate i cibi troppo a lungo o diventeranno flaccidi e fragili, compromettendo la cottura; in generale, più un cibo è duro più dovrebbe essere lasciato marinare.

    Di seguito sono riportate alcune tempistiche ottimali a seconda del tipo di alimento:

    - carni rosse (manzo, agnello): da 4 a 6 ore

    - carne di maiale: da 2 a 4 ore

    - pollame: da 2 a 4 ore

    - pesci interi: 1 o 2 ore

    - bistecche di pesce (ad esempio pesce spada): da mezz’ora a un’ora

    - selvaggina: 4 – 8 ore o anche di più, a seconda del tipo di carne. Alcune carni, come quella di lepre o di cinghiale possono richiedere anche diversi giorni: chiedete indicazioni più precise al negoziante da cui la acquistate, dato che le condizioni cambiano notevolmente a seconda della provenienza dell’animale (selvatico o d’allevamento)

    - verdure: da mezz’ora a 1 ora.

    ALTRE NOTIZIE UTILI

    Non lasciate mai i cibi a marinare fuori dal frigorifero e comunque non superate i tempi sopra indicati.

    Dato che la carne o il pesce crudi rilasciano fluidi organici che possono diventare terreno di cottura per dei batteri, usate la marinata come fondo solo per cotture prolungate o comunque ad alta temperatura: vanno bene per una cottura al forno o sulla griglia, ma non per saltare i cibi in padella.

    Se dovete cuocere i cibi in maniera rapida o a bassa temperatura scolateli dalla marinata prima della cottura ed eventualmente sciacquate velocemente con acqua corrente.

  • Noname
    Lv 5
    1 decennio fa

    Prima cosa che carne usi?

    Per il manzo uso olio rigorosamente extra rosmarino aglio filetto di alice pestato a mano., pepe appena macinato (solo appena macinato il pepe rende il massimo).Marinatura max 15 minuti poi cuoci e la marinatura la versi sulla carne tagliata 2 cm di spessore

    Maiale : marinatura come sopra no alice si ginepro , alloro e finocchietto fresco (in alternativa i semi di finocchio vanno bene)

    L'agnello personalmente lo preferisco al "naturale"

    Per la cacciaggione la marinatura è diversa ma non credo tu voglia cuocere un cinghiale alla brace

    Saluti

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se la grigliata è di maiale, segui le ricette già consigliate, comunque meno spezie ci metti più rimane intatto il sapore della carne, ma se la grigliata è di manzo (fattelo dire da un fiorentino), prendi la tua bistecca con l'osso alta 4 dita, fai la brace (se la cuoci sul carbone) molto calda, fai arroventare la griglia, e metticela sopra, 3 minuti da una parte e 3 minuti dall'altra. Così facendo la carne si cuoce velocemente all'esterno e rimangono i liquidi che la rendono morbida, all'interno, prima di toglierla dalla griglia sale e pepe a piacere.

    Se la carne è buona, non serve niente altro.

    Buonappetito

  • Anonimo
    1 decennio fa

    in una ciotola fai un preparato di ilio sale limone e rosmarino poi con la carne sulla griglia immergi il rametto di rosmarino nel preparato e spargilo sulla carne,in alternativa,metti la carne mez'ora prima di grigliarla nel composto,si chiama salmoriglio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    vino rosso cipolla rosmarino pepe in grani alloro.

  • 1 decennio fa

    con arriosto é molto buono c´é dentro tutto quello che serve ( sale peppe....)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    grigliare la carne e' una cosa ,marinarla e' diverso, se la vuoi marinare devi fare delle fettine sottili le batti tra due fogli di carta forno,

    le metti un vassoio,oppure nei piatti e' le copri con.....in un piatto fondo metti del succo di limone sale poco giri con la forchetta finche'

    il sale si e' sciolto aggiungi della senape,e' dell'aceto balsamico (gocce) batti sempre con la forchetta finche' il tutto sia amalgamato bene,

    poi versi la salsa su' ogni piatto,bastano pochi

    minuti da 5 a 10 .

    alla griglia invece, ti consiglio di batterla poco

    di ungerla con olio, non mettere sale, a parte prepari una salsa con un trito di basilico e

    timo e capperi, frulla il tutto e metti a parte in tavola ,accanto mezzi pomodori da insalata

    svuotati dai semi e' riempiti con olive,divertiti

    ciao antonio

  • 1 decennio fa

    secondo me non si dovrebbe marinare perché non risalta la carne..... ma se tu lo vuoi fare prova a schiacciare nel mortaio aglio e basilico poi butta il composto nell'olio ed aggiungi una spruzzata di limone rosmarino e mentuccia.

  • 1 decennio fa

    1)olio,basilico,aglio,prezzemolo,limone

    2)olio,rosmarino,aglio

    3)olio,peperoncino

  • 1 decennio fa

    io a volte uso il classico come olio rosmarino sale a volte uso questa variante che dà alla carne un sapore diverso e la rende morbidissima......però ti deve piacere l'aceto balsamico

    olio, pepe in grani, chiodi di garofano,sale, aceto balsamico

    la carne viene morbidissima......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.