Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 1 decennio fa

Cosa pensate dei bambini con i coltelli a scuola?

Aggiornamento:

Alienor le tue preoccupazioni sono giustificabili infatti: chi non si preoccupa del futuro dei più piccoli quando li si vedono commettere simili assurdità. La prima domanda che sorge è se oggi fanno così domani cosa faranno sotto l'indifferenza attuale egoistica e menzognera dei loro genitori (tali padri, tali figli, dice un proverbio).

13 risposte

Classificazione
  • Mimì
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Questi bambini sono le prime vittime di una serie di errori educativi:

    -genitori troppo permissivi che li hanno viziati

    -genitori che si sono lasciati prendere la mano dai figli

    -genitori che li hanno sempre e comunque difesi anche se avevano torto

    -genitori che si sono occupati poco di loro e non sono stati capaci di trasmettere l'affetto che e' dovuto ad ogni bambino

    -genitori che per l'egoistico quieto vivere hanno detto sempre sì anche se dovevano dire no

    -genitori che se vengono avvertiti dal figlio di qualche grossa marachella combinata dicono:-C'era qualcuno,chi ti ha visto?

    -genitori che pur di toglierseli di torno danno loro i soldi per il gelato o...

    -genitori che se succede qualche inghippo,invece di parlare con loro ,li riempiono di botte

    -genitori che minimizzano le parolacce dette:-Le ha imparate dal vicino

    -genitori che minimizzano le bestemmie:-E..ma intanto noi non crediamo

    -genitori che danno torto all'insegnante che ha ripreso e fanno scoppiare...e se non basta picchiano il preside ma....

    i loro pargoli sono sempre innocenti...

    e poi te li troviamo...

    -a gettare i sassi dal cavalcavia(per scherzo)

    -a spingere un vecchio per derubarlo della sua misera pensione

    -a picchiare,sempre per scherzo,un disabile

    -a rubacchiare al supermercato,perchè così è da furbi

    -a giocare a pallone,usanso come pallone un povero gattino

    -a gettare più volte un cane nell'acqua, per vederlo morire annegato

    e ci auguriamo di no... ma...

    qualche volta ci scappa anche il morto in famiglia: mamma,fratello,nonna...

    Allora le vittime sono più numerose,ma quei bambini sono sempre le prime vittime di una cattiva educazione.

    Per fortuna però, si trovano anche ottime famiglie e ottimi ragazzi.

    Grazie ciao

  • 1 decennio fa

    Che non avendo niente in mezzo alle gambe si atteggiano con l'unica cosa allungata che hanno a disposizione...

  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    Nel 90% dei casi è colpa dei genitori, sia per quanto riguarda le concessioni che gli permettono, sia per quanto riguarda la difesa che prendono in ogni caso nei loro confronti.

    I figli sono bugiardi e loro dicono che sono leali, sono maleducati e dicono che sono educati, sono delinquenti e dicono che sono degli angioletti..........

    Ho visto in tanti anni di lavoro a scuola, delle scene raccappriccianti, di genitori che difendevano i figli anche di fronte all'evidenza...........

    I coltelli se li hanno appresso, è perchè molti di loro lo hanno visto daio familiari. Non tutti, ma tanti seguono l'esempio dei genitori

  • 1 decennio fa

    allora,vi prego,non datemi della ANTIAMERICANA o peggio ancora della matta

    ma talvolta ho l'impressione che l'Italia si stia pian piano(e poi non tanto lentamente) trasformando in una succursale degli USA

    so che da qui nascerebbe una polemica a mai finire ma lo devo dire lo stesso:

    siamo troppo americanizzati oramai

    e quello che succedeva qualche anno fa negli USA(e non oso pensare alle stragi avvenute nelle varie scuole)

    potrebbe disgraziatamente verificarsi in Italia

    io sono la prima a sperare che questo mio pessimismo sia fuori luogo,però se non prendono provvedimenti Fioroni ,o chi verrà dopo di lui,la vedo troppo brutta!

    ho capito ormai che il garantismo è rivolto troppo agli studenti,e questi se ne approfittano

    e poi avete visto quei ragazzi di Rovigo che si filmavano le bravate su strada?

    ormai tutto è normale,non ci sono regole,non ci sono limiti

    tutto è permesso

    un punto a sfavore dell'Italia è che in America se ti beccano la paghi amaramente

    in Italia anche se ti beccano,le leggi sono talmente stupide che puoi fare quello che vuoi e non paghi!

    stiamo prendendo una pessima piega signori!

    io la vedo brutta!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    allucinante...ma in che mondo viviamo???e hanno 7anni..chissà cosa faranno a 15...non voglio neanche pensarci(e questa è la NUOVA generazione...oddio...)

  • 1 decennio fa

    Allucinante

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Qui sono i genitori che dovrebbero controllare i propri figli anche se per loro sono sempre angioletti!

    Ciao da Bellixima

  • Anonimo
    1 decennio fa

    coltelli a scuola.....nn e normale.. potrebbero succedere disastri

  • 1 decennio fa

    i miei comp le portano...ed io ho una paura cane

  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'ho letto anch'io,ormai ci si può aspettare di tutto,è tutto normale

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.