Alfa 166 autoradio?

Conoscete la 166? Ha il navigatore e in modelli dopo il 2000 se non zbaglio hanno anche il telefono. La radio è incorporata nello stesso pannello...

vorrei sapere se è possibile avere navigatore e telefono, ma installare una normale autoradio.....

Se si, come? Forse esistono dei pannelli con navigatore + piccoli che lasciano spazio all'autoradio?

Grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' un problema annoso e di difficile risoluzione, o meglio, tutto si può fare ma bisogna vedere se il gioco vale candela. Nella 166 c'è un sistema, chiamato I.C.S. (Integrated Control System), che gestisce la maggior parte delle funzioni "elettroniche" operabili a bordo della vettura: climatizzatore, il navigatore satellitare, il computer di bordo, il telefono e, ahimé, anche lo stereo. Anzi, se vogliamo essere puntigliosi, sullo stesso gruppo si trova anche il pulsante delle 4 frecce, tanto che in caso di rottura di quest'ultimo non v'è modo di sostituirlo se non cambiando l'intero sistema I.C.S., il cui costo è da capogiro. Dico questo per farti capire che mettere mano a questo sistema è veramente difficile ed oltremodo "rischioso" se non si hanno più che avanzate nozioni sull'argomento in questione. Tuttavia alcuni esperti installatori di hifi, nonché conoscitori del marchio del biscione, sono riusciti ad isolare un'uscita "pre" mediante la quale hanno potuto alimentare amplificatori e, conseguentemente, sostituire il set originale di altoparlanti con alcuni più performanti. Ma in questo caso la sorgente rimane sempre la stessa, quella dell'I.C.S., quella originale. Il vantaggio è quello di poter utilizzare l'interfaccia originale senza stravolgere l'estetica degli interni anche se, come risultato qualitativo, mi rimangono delle perplessità. Ti escludo subito la possibilità di sostituire il pannello poiché non è previsto, sempre per i motivi di cui sopra. Altra soluzione invece potrebbe essere quella di creare ex novo un impianto parallelo, trovando una collocazione esteticamente accettabile di una nuova sorgente che piloti un nuovo impianto. E' senza dubbio la soluzione più semplice e "qualitativa". L'unico problema che ne deriva è che il navigatore non avrebbe più "voce": esso infatti interagisce a livello vocale con il guidatore tramite i normali altoparlanti da cui "esce" la musica. E stesso discorso per il telefono!?! La soluzione però è estremamente semplice: basta collegare un piccolo altoparlante alle uscite originali ed il gioco è fatto. Quindi avresti l'impianto originale ridotto ad un piccolo altoparlante (nascosto) per telefonare ed ascoltare il navigatore + un nuovo impianto che sfrutti una nuova sorgente, nuovi altoparlanti (ti consiglio di cambiarli, come pure i cavi) ma le predisposizioni originali in cui poterli alloggiare. Tra l'altro il portabagagli è talmente grande da meritarsi un bel subwoofer in cassa (caricato reflex): però in questo caso ti consiglio di abbondare con la potenza poiché il vano è mooolto ben isolato dal resto dell'abitacolo.

    A questo punto ti auguro un buon divertimento.

  • 1 decennio fa

    Beh il problema è che il sistema di serie è sparso dietro al cruscotto per cui fare delle modifiche non è così semplice.

    Se invece devi sostituire la radio standard parli di una radio blaupunt e i problemi sono molti meno, si tratta solo di capire come eliminare i pannelli del cruscotto davanti alla radio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.