Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

come è strutturata una moto, al 100%.... pistoni motore candela... ecc...?

Aggiornamento:

ragazzi, mi serve sapere tutto su una moto, intendo dove stanno i pezzi e cose del genere

7 risposte

Classificazione
  • dark52
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ma cosa vuoi un elenco??? vediamo:

    rouote: pneumatico,con relativa valvola e tappo a vite cerchione e raggi o cerchio in lega, freno a disco, mozzo ruota

    Forclla anteriore: piastre (superiore e inferiore) stelo, fodero, pompante, molle, (valvole- regolazioni) attacco pinze freno ant., supporto parafango, parafango,

    Telaio: struttura a culla chiusa o aperta in tubi o pressofusa.

    Serbatoio carburante inacciaio, aluminio vetroresina o abs

    Manubrio e relativi supporti, specchietti, strumentazione ( contachilometri, contagiri , spie olio, riserva, luci, marce, frecce ) Faro anteriore con riflettore e lampade ( città, anabbagliante, abbagliante ) , comandi frizione,freni, accelleratore

    Sella e fianchetti, frecce anteriori e posteriori, luce posteriore e luce stop, portatarga con luce targa

    parafango posteriore.

    Motore: testa con albero a camme supportato da bronzine o cuscinetti, comandato da catena o ingranaggi o aste e bilanceri, valvole di immisione e scarico, sedi candele di accensione, candele, cilindro,pistone, anelli di rasamento e tenuta, biella su bronzine o cuscinetti, albero motore, supporti di banco , alberi di controbilanciamento, frizione in bagno d'olio o monodisco a secco, cambio a ingranaggi o variatore continuo( scooter ecc.) , pompa olio, carter olio, accensione elettronica, generatore, regolatore di tensione, batteria, cavi di cablaggio e cavi di comando, pedane, leva cambio, leve freno post. cavalletto centrale , cavalletto laterale, forcellone posteriore con mono o doppio ammortizzatore, pignone , corona e catena ( cinghia e pulegge per gli scooter) ruota posteriore completa (vedi anteriore) tubo di scerico con marmitta silenziatore... doppio lampeggio, mi sono divertito, ciao

    Fonte/i: Ducati...guarda che le moto prima di farle col raff a liquido le facevano con il raff ad aria...vedi monster 600-620, però , per completezza...hai ragione dobvevo aggiungere anke quello"" lampeggio di simpatia"""
  • 1 decennio fa

    x DARK52:

    ti sei dimenticato il sistema di raffreddamento!!!

    allora: radiatore dell'acqua completo di tubi di raccordo, vaso di espansione del liquido di raffreddamento e relativo tappo, pompa dell'acqua. radiatore dell'olio e relativi raccordi, pompa dell'olio e olio.

    altrimenti alette sui cilindri..

    Ah ti sei dimenticato anche sella codino e carena

    lamps

    forza ducati

    ************************************************************

    risp dark52

    avevo messo 'alette sui cilindri'..

    :) :) :)

    saluti

  • 1 decennio fa

    Prendiamo ad esempio la GSXR 1000 della suzuki,

    essa è costituita da 4 grandi famiglie di componenti

    - meccaniche: cioè

    - motore: costituito a sua volta da: pistoni, cilindri, testata, valvole, alberi a camme, molle di richiamo, bielle, albero motore, candele, carter, ...

    - frizione: spingidisco, dischi, campana, sistema antisaltellamento (cioè una seconda frizione che opera in controrotazione dove invece dello spingidisco vengono usate 6 o 8 molle)

    - cambio: due alberi fissi + 1 che serve a cabiare rapporto, ingranaggi primari (collegati alla frizione) e secondari interni (sono tutte ruote dentate, sincronizzatori.

    - pignone

    - catena

    - corona

    - collettore di scarico

    - silenziatore

    - valvola allo scarico

    - iniettori

    - pompa di iniezione

    - pompa del caburante

    - radiatore

    - tubazioni interne al motore

    - comandi a leva

    - comandi a rotazione (acceleratore)

    - filtri

    - airbox

    - Parti elettriche;

    - batteria

    - alternatore

    - sistema di accensione

    - centralina motore

    - luci (fari + frecce)

    - comandi elettrici

    - Strumentazione

    - Sensori

    - Elettroventola

    - Ciclistica

    - Forcella anteriore: steli, molle, regolatori,

    - monoammortizzatore posteriore: molla, ammortizzatore, regolatore

    - cechi

    - dischi freno

    - tubazioni freno

    - pinze freno anteriori e postriori

    - pompe dei freni

    - telaio

    - pedavelle

    - semimanubri

    - piastre forcella

    - serbatoio

    - Accessori

    - gomme

    - specchietti

    - monopole

    - carena

    - cupolino

    - plexiglass

    - portatarga

    - Insomma il resto

    Diciamo che a grandi linee, le parti meccaniche sono quelle che consentono al mezzo di muoversi cioè gruppo motore/trasmissione + comandi a cavo o idraulici (parti in movimento, o che hanno parti in movimento), le parti elettriche sovrintendono alla gestione delle parti meccaniche oppure no, ma sono elettriche, le parti della ciclistica sono quelle che influenzano la guida direttamente, e gli accessori, possono influenzare la guida e possono essere più o meno necessari (prova a girare senza gomme) però sono sostanzialmente esterne alla moto e al suo funzionamento.

  • 1 decennio fa

    Logicamente tutto parte da un telaio, su cui sono montati motore e cambio, forcella anteriore e posteriore e le 2 ruote. Un manubrio e la sella. Tutto il resto e' parte elettrica, elettronica e estetica.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    in ke senso?? metti + dettagli.

  • 1 decennio fa

    Motore - ruote - volante - sella. Il resto è bellezza

  • 1 decennio fa

    cosa vuol dire cm e strutturata una moto????

    fai domande piu specifiche...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.