elia8 ha chiesto in Società e cultureLingue · 1 decennio fa

Qualcuno mi spiega i 3 condizionali in inglese?

first, second e third conditional grazie mille!!

Aggiornamento:

cioè mi spiegate come si formano e a cosa servono... grazie mille...

p.s.: non basta aggiungere il would + la forma base? grazie mille!

Aggiornamento 2:

l'utilizzo del would, del could e del should è sempre nel zero conditional vero? per il resto si usa if e i verbi coniugati ai vari tempi vero?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Anzitutto vi è la forma WOULD, a cui tu facevi riferimento, che corrisponde al condizionale italiano nella maggior parte dei casi:

    - I wouldn't do that (=non lo farei);

    - I wouldn't be so sure (=non ne sarei così sicuro)

    Poi vi sono i cosiddetti PERIODI IPOTETICI, ossia i 3 tipi di condizionale che chiedevi, ciascuno dei quali si compone di due parti: una frase principale e una frase subordinata (che di solito è introdotta da "if"/"se"). Questi sono:

    - I° TIPO (REALTA'/PROBABILITA')

    Costruzione: il verbo nella principale è il FUTURE SIMPLE, mentre quello nella secondaria è il SIMPLE PRESENT. Non importa quale dei due tipi di frase viene prima!

    Si usa: quando la condizione è ritenuta realmente sussistente, probabile nel futuro.

    Es. If he runs he'll get there in time(=se corre arriverà in tempo);

    - II° TIPO (IRREALTA'/IMPROBABILITA' NEL PRESENTE E NEL FUTURO)

    Costruzione: nella principale si usa il condiz. presente, ovvero WOULD, e nella second. il PAST TENSE.

    Si usa: quando la condizione è ritenuta possibile, ma improbabile (perché contraria a fatti risaputi) o irreale (perché non ci si aspetta che abbia luogo).

    Es. If I had a map I would lend it to you (=se avessi una cartina te la presterei); ma non ce l'ho!

    Es. If I lived near my office I would be in time for work (=se vivessi vicino all'ufficio sarei al lavoro in orario). Ma non vivo vicino al luogo di lavoro!

    Es. If I dyed my hair blue everyone would laugh at me (=se mi tingessi i capelli di blu tutti mi riderebbero dietro). Ma non intendo tingermeli!.

    - III°TIPO (IRREALTA' NEL PASSATO=IMPOSSIBILITA')

    Costruzione: si usa nella principale il condiz. passato, ovvero WOULD HAVE, e nella secondaria il PAST PERFECT.

    Si usa: quando la condizione non è realizzabile, perché ci si riferisce ad azioni impossibili, non avvenute, del passato.

    Es. If I had known that you were coming I would have met you at the station (=se avessi saputo che venivi, sarei venuto a prenderti alla stazione); ma non lo sapevo, perciò non sono venuto!

    ---------

    Ci sono altri usi del condizionale, se vuoi mandami una mail e te li spiego. Ciao, spero di essere stata chiara e d'aiuto nella comprensione. :)

  • 1 decennio fa

    In inglese ci sono 4 condizionali:

    - zero conditional

    - first conditional

    - second conditional

    - third conditional

    ____________________

    ZERO CONDITIONAL

    Usato per parlare di verità generali - cose che accadono sempre a certe condizioni. Si usa per parlare di cose che sono sempre vere - fatti scientifici, verità generali, ecc:

    Struttura == > if + soggetto + simple present , soggetto + simple present

    Es. If you heat water to 100 degrees, it boils.

    Es. If you cross an international date line, the time changes.

    Es. If you go 10 meters under water, the pressure increases to two atmospheres.

    Es. Phosphorus burns if you expose it to air.

    __________

    FIRST CONDITIONAL

    Usato per parlare di possibilità al presente o al futuro. Usato per parlare di cose che sono possibili al presente o al futuro - cose che possono accadere.

    Struttura = > if + soggetto + presente semplice , soggetto + will + forma base.

    Es. If you study hard, you will pass the test.

    Es. If it's sunny, we'll go to the park.

    Es. Paula will be sad if Juan leaves.

    Es. If you cook the supper, I'll wash the dishes.

    ______________

    SECOND CONDITIONAL

    Usato per parlare di situazioni non reali, immaginarie, al presente e al futuro.

    Struttura == > if + soggetto + simple past , soggetto + would + forma base. Si usa per parlare di cose che non sono reali (non vere o non possibili) al presente o al futuro - cose che non accadono o non accadranno.

    Es. If I had a million dollars, I would buy a big house.

    Es. If I were you, I would drive more carefully in the rain.

    Es. Paula would be sad if Jan left.

    Es. If dogs had wings, they would be able to fly.

    ==== > Nota che questo simple past è leggermente diverso dal solito nel caso del verbo BE. Qualsiasi sia il soggetto, la forma del verbo è were, non was: IF I WERE rich, I'd buy a big house.

    ______________

    THIRD CONDITIONAL

    Usato per parlare di situazioni non reali al passato. Si usa per parlare di cose che non sono accadute al passato. Viene spesso usata per esprimere una critica o un rimpianto.

    Struttura == > if + soggetto + past perfect , soggetto + would (o could, o might) have + participio passato

    Es. if I had studied harder, I probably would have passed the exam.

    Es. If you had driven more carefully, you would not have had an accident.

    Es. If we had played a little better, we could have won the game.

    Es. If you had saved your money, you could have bought a computer.

    Es. If it had snowed, we could have gone skiing.

    _______________

    Ti ho fatto molti esempi perchè penso che gli esempi aiutano molto a capire e a chiarire dei dubbi!!! Ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    innanzitutto no, non basta aggiungere would!!!

    allora:

    zero conditional= condizionale per esprimere realtà, x dare istruzioni su ciò che bisogna fare e si forma con IF+PRESENT SIMPLE, PRESENT SIMPLE

    first conditional= situazioni probabili nelle realtà e i loro pox esiti e si forma con

    IF+ PRESENT SIMPLE, FUTURO CON WILL

    second contional= situazione immaginaria o improbabile nel presente (es: se fossi stato einstein non avrei preso 3 nel compito in classe) e si forma con

    IF+ PAST SIMPLE+ WOULD E INFINITO SENZA TO

    third conditional= ipotesi nel passato, quind impossibile da realizzare e si forma con

    IF+ PAST PERFECT, WOULD HAVE E PARTICIPIO PASSATO

    C'è poi anche il condizionale misto se ti interessa..

    è per indicare una conclusione ipotizzata non avvenuta, ma il fatto riportato nella principale si (se non avessi rubato il libro della tua compagna, ora non saresti dalla preside), e si forma con

    IF+ PAST PERFECT, SIMPLE CONDITIONAL (WOULD E INFINITO SENZA IL TO).

    ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Tipi O / I:

    If it's cloudy when I leave home in the morning, I take an umbrella. - Se il cielo e' nuvoloso quando esco la mattina, prendo un ombrello.

    If it's sunny tomorrow, we'll go to the seaside.

    - Se c'e' il sole domani, andiamo al mare.

    If I manage to finish my work on time, I will go on holiday in two weeks.

    - Se riesco a finire il lavoro entro la scadenza, andro' in vacanza fra due settimane.

    Tipo II:

    If I gave you the draft report, would you check it for me?

    Se ti dessi il resoconto in bozza, me lo controlleresti?

    If you told her how you really felt, how would she react?

    Se le dicessi come ti sentissi davvero, come reagerebbe?

    Tipo III:

    If I hadn't been inspired by Italian cinema, I would never have started to learn Italian.

    Se non fossi stato ispirato dal cinema italiano, non avrei mai cominciato ad imparare l'italiano.

    If I had started answering this question earlier, I would have finished it by now.

    Tutte le risposte sono fantastiche! Quindi non mi sembra che ci sia alcun bisogno aggiungere altro. Sono inglese di madrelingua e non sapevo che si distinguesse fra il tipo zero e il tipo uno ... ho imparato qualcosa anch'io.

    Bravissimi!

    Per quanto riguarda il tuo aggiornamento ...

    "could" non e' condizionale - e' il tempo passato del verbo modale (difettivo) "can" - non va usato come condizionale, a meno che non si tratti del condizionale di "can" (potrei, potresti ...+inf)

    "should" e' il tempo passato del verbo difettivo "shall" - e' analogo (se non addirittura sinonimo) di will /would ... quindi "should", come "would" puo' essere usato come particella modale con l'infinito per formare il condizionale, ma non nella forma interrogativa ...

    If you gave me the draft report, I would / should check it for you.

    If I hadn't been inspired by Italian cinema, I would / should never have started to learn Italian.

    Would (NOT *Should) you have started learning Italian if you hadn't been inspired by the cinema?

    Would (NOT *Should) you check the report if I gave it to you?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Allora, il first conditional esprime un'alta probabilità e si forma con if+presente e will(esempio: "se studio passerò l'esame" diventa "If I study, I will pass the exam", è molto probabile che studierò in questo caso), il second conditional esprime una certa improbabilità e si forma con if+past simple e present conditional ("se studiassi passerei l'esame" diventa "If I studied I would pass the exam", qui è improbabile che mi metta a studiare), il third conditional esprime impossibilità e si forma con If+past perfect e past conditional ("se avessi studiato avrei passato l'esame" diventa "If I had studied I would have passed the exam", ormai non ho studiato nè ho passato l'esame)...Tutto chiaro?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Ciao

    preziosissima la tua spiegazione ROSSUKLV. Purtroppo però non riesco a far rientrare il mio caso specifico in una delle tue categorie. Infatti io vorrei tradurre "Sapevo che se fossi venuto qui avrei dovuto cambiare lavoro", che in inglese se non sbaglio potrebbe essere "I knew that if I had come here I would have had to change my job". Però in questo caso non è un condizionale del III° tipo (irrealtà nel passato/impossibilità) in quanto la situazione era possibile e si è verificata... Allora mi chiedo che condizionale è la mia frase ???? Please help me !!! :-\ Thank you

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    i 3 tipi di condizionale in inglese esistono anche in italiano

    1) se piove non esco/uscirò if it rains, I won't go out

    non mettere mai in inglese il futuro nella subordinata!

    2) se piovesse non uscirei if it rained i would not go out

    il congiuntivo si fa con il passato remoto

    3) se avesse piovuto non sarei uscito if it had rained i would not have gone out

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    I would go (Io andrei), You would drive (Tu guideresti).

    Questo è il FIRST!

    Il secondo è quello che fa...

    I could go (Io potrei andare), You could (Tu potresti)

    e il terzo è quello con modale DOVERE:

    I should go (Dovrei andare!), You should go to school (Dovresti andare a scuola!)

    Tutti e tre si formano con i rispettivi would/could/should seguiti dall'infinito del verbo!

    Spero di esserti stato d'aiuto! Potresti comunque aggiungermi a luca_falanga@hotmail.it

    Potrei spiegartelo meglio! Fammisapè;P

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.