vale
Lv 5
vale ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Esperti del caffe', illuminatemi?

Ciao people, mi aiutate a capire un po' di cose sul caffe'?

Per esempio, tutti i tipi diversi di caffe' da prendere al bar... ristretto, macchiato, lungo, al vetro, arabo, shakerato, americano, ecc, come sono fatti, quali sono le particolarita' e differenze?

E poi, come si fa il caffe' a casa per renderlo d'oc? Ogni tanto mi dicono di farlo leggero, altre volte no, ma qual'e' la differenza?

Poi offro a tutti il caffe!

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Caffè al tiramisu' :

    In una tazza da cappuccino mettete una pallina di gelato al tiramisù e poi fate scendere il caffè sul gelato

    Caffè creolo :

    Aggiungete al caffé caldo della noce moscata grattugiata, un chiodo di garofano, un pezzo di cannella e uno di vaniglia.

    Caffè dello studente :

    Si fa il caffè una prima volta; poi lo si mette al posto dell'acqua nella macchinetta e lo si fa una seconda volta.

    Caffè misto :

    In una tazza grande unire al caffè normale un caffè decaffeinato

    Caffè all'uovo :

    Si tratta di un espresso caldo con uovo sbattuto e con lo zucchero

    Caffè con la mosca :

    Mettete nel caffè caldo un chicco dello stesso tipo di caffè e lasciatelo galleggiare

    Caffè del pastore :

    Aggiungete al caffè panna (solo di alpeggio) e liquori di erbe alpine

    Caffè frappè :

    Mescolate il caffé, lo zucchero, l'estratto di vaniglia e il ghiaccio tritato con lo shaker. Servite il tutto in un bicchiere da cocktail

    Caffè con meringhe :

    Dopo aver fatto il caffè aggiungete qualche goccia di cacao, meringhe sbriciolate e cacao in polvere sopra

    Grog di caffè :

    In una tazza capiente mescolate il caffè caldo con il cognac, lo zucchero e una scorza di limone

    Caffè al Bicerin :

    Si corregge il caffè col Bicerin (un liquore torinese) e si unisce una scorzetta di limone immersa per metà nel liquido

    Caffè scoppio :

    Si tratta di un caffè in ghiaccio con latte di mandorle e una goccia di Bailey's

    Caffè sultano :

    Si prepara aggiungendo al caffè caldo nutella e un liquore a scelta

    Caffè alla diavola :

    Versate in un bicchiere grande caffé bollente, Mammuth, Amaretto di Saronno e Rum senza mescolare. Poi date fuoco al tutto

    Caffè all'arancia :

    Aggiungete al caffè dello zucchero, una scorzetta di arancia grattugiata e un po' di Grand Marnier; decorate con panna montata

    Caffè del cardinale :

    Aggiungete al caffè panna montata e una spolverata di cacao

    Caffè al ginseng :

    Si ottiene aggiungendo al caffè un po' di zucchero e di estratto di ginseng al 3%

    Caffè profumatissimo :

    Si prepara aggiungendo al caffè zucchero, foglie di menta tritate, chiodi di garofano e del ghiaccio

    Caffè alla cannella :

    Prima della cottura, aggiungete un pizzico di cannella nella vostra miscela

    Caffè Bottega :

    Si prepara mescolando il caffè caldo con la crema al caffè; infine si aggiungono delle nocciole

  • Anonimo
    1 decennio fa

    amico barista mi ha detto:

    ristretto: molto forte, quindi fatto con poca acqua

    macchiato: sarebbe con l'aggiunta di latte(di solito al bar se lo chiedi macchiato ti danno il tegamino del latte e te ne metti qnt ne vuoi) poi c'è il macchiato freddo(con latte freddo) o macchiato caldo(con latte caldo)

    lungo:poco forte, quindi fatto con molta acqua

    al vetro: di solito lo prendono gli esperti in qnt non tutti sanno che il caffè al vetro(cioè dentro una tazzina di vetro)mantiene+intatto il sapore e soprattutto fredda prima!

    americano: sarebbe un caffè lunghissimo con molta molta acqua rispetto al nostro abituale, hai presente gli americani che ne bevono tazze intere+volte al giorno?? la quantità di caffè è pochissima, una tazzina nostra equivale a 2tazze loro. xnoi abituati alla tazzina super concentrato non sa di nulla quello americano!

    ce ne sarebbero tantissimi altri, le miscele diverse, le polveri, cialde ecc.. troppo da scrivere scusami!!

    per qnt riguarda il farlo in casa, non c'è un modo in particolare, in qnt ad ognuno piace in un certo modo, c'è a chi piace forte, leggero, macchiato, dolce, amaro,.. è un pò come i gusti dei gelati!

  • 1 decennio fa

    Tutte cose giuste, ma non dimenticate la cosa più importante: per fare un buon caffè adoperate quello macinato al momento. Dà tanto aroma in più!

  • 1 decennio fa

    ristretto= corto

    macchiato= cn un po' di schiuma di latte

    americano= in tazza grande allungato cn l'acqua calda

    marocchino= è il caffè macchiato + polvere cacao

    shakerato= caffè freddo + ghiaccio + zucchero + vaniglia

    il caffè a casa nn viene quasi mai buono come quello del bar..poichè al bar di caffè al giorno se ne fanno molti quindi la macchina è sempre in funzione(e deve essere calda) a casa se ne fai 3 è già tanto! io quando avevo il bar di notte la lasciavo sempre accesa la macchina, così al mattino anche i primi caffè erano buoni! alcuni invece la spengono x nn consumare elettricità, cosi al mattino la macchian è fredda e così anche il caffè....prima di fare un caffè buono ne devi perdere almeno 3 o 4...

    cmq il caffè deve essere cremoso, cn schiumetta marroncina, se lo vedi nero nero al bar nn è buono...

    a casa ti consiglio di usare la moka(la classica caffettiera) così nn rischi di fare una cioffeca usando la macchina con i gruppi, poichè vanno lavati spessissimo bene altrimenti il caffè viene una schifezza...

    spero di essere stata chiara!!

    ps. ti consiglio una torrefazione a milano in corso vercelli fanno il caffè veramente buono!

    in torrefazione puoi trovare tutti i tipi di caffè che vuoi...intendo anche i gusti!!! un bacio!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    RISTRETTO: Più corto e forte.

    MACCHIATO:Con aggiunta di latte caldo, oppure freddo

    LUNGO: Appunto più caffè del normale, risulta meno forte

    AL VETRO: In una tazzina di vetro, che non da sapore

    ARABO: Con miscela arabica 100% (praticamente impossibile, perchè la 100% sarebbe imbevibile)

    SHAKERATO: Lo metti in uno Shaker con zucchero liquido e lo shakeri...si può fare anche freddo aggiungendo del ghiaccio nello shaker, oppure shakerato un po' più gustoso aggiungendoci bayles o caffè borghetti

    AMERICANO: CAffè normale allungato con acqua bollente...

    Per falo a casa, se usi la moka, lavala esclusivamente con acqua, non usare detersivo o altro, solo acqua...

    Se è nuova fai un paio di volte il caffè e lascialo a riposare dentro senza berlo per qualche ora.

    Perde il gusto metallico!

    Poi un consiglio...siccome il caffè più forte è quello che sale per primo, prima di versarlo, una volta che è pronto mescolalo nella caffettiera con un cucchiaino!!

    Poi ci sarebbe la ""cremina napoletana"....

    Dai te la spiego....

    Usa le prime gocce del caffè che bolle e mettile in una terrina con un po' di zucchero...

    fai bollire il resto del caffè e nel frattempo mescola lo zucchero e il caffè di prima fino a creare una cremina...

    Mettine un cucchiaio in ogni tazzina e versa il caffè....

    Crea una schiumetta fantastica e risulta zuccherato nè poco nè troppo!

    Fonte/i: PS: io non sono andato su Google e ho iniziato a rispondere che nessuno aveva ancora risposto!!! Apprezza!!! ;-P
  • Anonimo
    1 decennio fa

    caffè in casa: il primo caffè che esce dalla caffettiera, lo versi un un bicchiere con lo zucchero, lo sbatti con un cucchiaino, poi versi il rimanente, verrà un caffè cremoso come quello che prendi al bar, fammi sapere se ti piace, ciao

  • 1 decennio fa

    quante storie! Il caffè deve essere semplice . centra solo la qualità dei chicchi di caffè. Quello brasiliano è il migliore. Dev'essere bene abbrustolito, altrimenti fate una tazza di caffè alla americana che contiene poca caffeina. Gli americani bevono delle grandi tazze di caffè poco caffeinato e di solito ci aggiungono della crema di latte. Ma il caffè fatto a Napoli, si può dire che è il migliore nel mondo, molto ristretto e zuccherato, se lo si preferisce corretto gli si aggiunge un po' di anice o sambuca, se poi lo si vuole lungo basta farlo più leggero e abbondante

  • tikara
    Lv 4
    1 decennio fa

    HO LA RISPOSTA PER TEE!!!

    vai su google e digiti "tipi caffè" il primo sito della lista è quello giusto per te: ci sono perfino le immagini....roba da professionisti!!!

    mi raccomando!

  • 1 decennio fa

    guarda io sn napoletana e ovviamente il caffè lo so fare,lo faccio semplice ed è buonissimo!gli altri tipi di caffè nn li capirò mai!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.