Morena ! ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

pillola Gracial come contraccettivo?

ciao a tutti...

ho iniziato da 3 giorni a prendere la pillola Gracial...e vorrei sapere dopo quanti giorni inizia la copertura come contraccettivo...

leggendo sulla scatola nn dice granchè..

leggendo quà e là c'è ki dice ke è efficace subito e ki dice ke bisogna aspettare un mese...cm è qui la storia??grazie mille..

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Effetti positivi (e negativi) della pillola contraccettiva oltre la contraccezione

    La pillola contraccettiva è stata concepita per bloccare l'ovulazione e questo è il principale effetto contraccettivo.

    L'utilizzo per lungo termine, in maniera continuativa, della pillola contraccettiva, svolge numerosi altri effetti sulla salute, generalmente positivi.

    Alcuni degli effetti sono negativi ma devono essere letti alla luce dei dati epidemiologici. Se la pillola alza il rischio di flebiti del doppio, la gravidanza alza il rischio di cinque volte. Il rischio aumentato di tumore al seno è statisticamente non influente, ma dopo i 40 anni diventa più importante. La pillola non è adatta se vi è una familiarità alle flebiti o trombosi. Considerati tutti questi rischi, di scarsa rilevanza, se non è prescritta in situazioni di rischio, la pillola, a differenza della generale credenza popolare, possiede molti effetti positivi sulla salute.

    Il dosaggio relativamente costante degli ormoni durante tutto il ciclo, permette alla pillola di regolarizzare l'architettura e struttura di certi organi. Di cui:

    1. Se si assume la pillola, la superficie dell'ovaio non deve sopportare processi di cicatrizzazione mensili come quando c'è l'ovulazione. Quindi l'ovaio non deve sopportare tutti quei processi emorragici e di riparazione tessutale che sono probabilmente la prima causa dell'aumentato cancro ovarico nelle donne che ovulano, che cioè non assumono la pillola o non sono gravide più volte nella vita. Prima dell'avvento della pillola le donne si proteggevano dal cancro ovarico tramite l'elevato numero di gravidanze e il basso numero di ovulazioni, che durante tutto il periodo della gravidanza e dell'allattamento non avvengono.

    2. Probabilmente una delle cause della produzione di fibromi uterini o di fibroadenomi o della malattia fibrocistica della mammella è una scarsa coordinazione nella produzione degli ormoni, nel ciclo fertile fisiologico. Ciò può avvenire in moltissime donne, in diversi periodi della vita, subito dopo la pubertà e prima della menopausa, in particolare. La pillola garantisce la costanza del dosaggio e un miglior mantenimento della struttura uterina fisiologica e previene le patologie appena menzionate.

    3. La riduzione del carcinoma endometriale è data dal clima prevalentemente progestinico della pillola contraccettiva; la presenza di progestinico durante tutti i 21 giorni della pillola, dà un clima ormonale postovulatorio, durante tutto il mese. Il progestinico riduce la moltiplicazione delle cellule endometriali, lo spessore della mucosa. Da un lato si riducono le mestruazioni, dall'altro la riduzione dello stimolo alla riproduzione cellulare e ipertrofia tessutale, riduce il cancro endometriale, i polipi endometriali, i fibromi uterini.

    4. Il blocco dell'ovulazione è essenzialmente il blocco dello sviluppo dei follicoli ovarici. Dall'eccessivo sviluppo dei follicoli ovarici dipende lo sviluppo di cisti ovariche follicolari, le più frequenti cisti funzionali. Queste sono prevenute dall'utilizzo della pillola e possibilmente anche curate, se di dimensioni non eccessive.

    5. La riduzione del flusso mestruale, determinata dall'assunzione della pillola, è il più efficace agile presidio contro le mestruazioni abbondanti e l'anemia da carenza di ferro che ne può conseguire. Da questo ne deriva una riduzione dell'incidenza di anemia. In casi particolari può essere opportuno prendere la pillola senza la pausa settimanale, per avere un recupero di emoglobina più rapido.

    6. La riduzione del dolore mestruale e dello sviluppo dell'endometriosi è un grande capitolo che riservo alla pagina sull'endometriosi. Comunque la pillola funziona contro il dolore mestruale nel 90% dei casi. Non ha senso non provare l'assunzione della pillola se i dolori mestruali sono forti, anche per ridurre o controllare eventuali isole endometriosiche, effetto che manca agli antidolorifici.

    7. La sindrome premestruale, dalla depressione acutissima a una forte irritabilità, una forte ritenzione idrica, dati da squilibri ormonali o dalla mancanza dell'ovulazione, migliora frequentemente se si assume la pillola.

    8. Il tasso di estrogeni della pillola alza la densità in calcio delle ossa, svolgendo un effetto preventivo sull'osteoporosi post-menopausale. Effetto dimostrato per almeno 6 anni di utilizzo continuativo.

    9. Vi sono due pillole, il Gracial e il Diane, che si possono assumere, per ridurre l'acne, la velocità e l'accrescimento di peli, in caso di irsutismo, di caduta eccessiva dei capelli.

    Ricapitolando:

    1. Riduzione fino al 50% dello sviluppo dei fibromi

    2. Buona efficacia nel controllo dello sviluppo dei fibromi (o miomi) uterini

    3. Diminuzione del sanguinamento uterino e dello stato di anemia, con aumento dell'emoglobina, del volume globulare medio, della sideremia e ferritinemia

    4. Riduzione fino al 70% del cancro ovarico (se 12 anni di utilizzo continuativo)

    5. Riduzione fino al 70% del carcinoma della mucosa uterina o endometriale(se 12 anni di utilizzo continuativo)

    6. Riduzione della sindrome premestruale

    7. Riduzione e Prevenzione delle cisti ovariche funzionali (fino al 90%)

    8. Riduzione del dolore mestruale, fino alla scomparsa, nel 90% dei casi

    9. Controllo di acne e sviluppo dei peli

    10. Prevenzione dell'osteoporosi se utilizzo prolungato

    11. Prevenzione dell'Alzheimer

    12. Riduzione e prevenzione della Mastopatia Fibrocistica e fino al 75% di prevenzione della patologia benigna (Mastopatia Fibrocistica e Cisti Benigne al seno)

    GRACIAL 7CPR AZZ+15CPR BIANCHE

    Principio attivo ETINILESTRADIOLO/DESOGESTREL

    Gruppo terapeutico CONTRACCETTIVI ORMONALI SISTEMICI

    Tipo prodotto FARMACO ETICO Regime S.S.N. NON CONCEDIBILE

    Classe C Tipo Ricetta RIPETIBILE ART.4 DL539/92

    Forma Farm. COMPRESSE Contenitore BLISTER

    Validità 36 MESI Data Commerc.

    Prezzo 13,00 Euro A.T.C. G03AB05

    Produttore ORGANON ITALIA SpA

    Nota CUF nota cuf non prevista

    MONOGRAFIA di GRACIAL 7CPR AZZ 15CPR BIANCHE

    MECCANISMO D'AZIONE

    Contraccettivo orale.

    INDICAZIONI

    Prevenzione del concepimento.

    CONTROINDICAZIONI

    Disturbi, presenti o pregressi, della circolazione venosa ed arteriosa

    , in particolare quelli correlati a trombosi. La trombosi e' la formaz

    ione di un coagulo di sangue che puo' verificarsi nei vasi sanguigni d

    elle gambe (trombosi venosa profonda), dei polmoni (embolia polmonare)

    , del cuore (infarto cardiaco), del cervello (ictus) o di altra parte

    del corpo. Condizioni, presenti o pregresse, che possono rappresentare

    un primo segno di attacco cardiaco (quali angina pectoris o dolore al

    petto) o di ictus (quali attacco ischemico transitorio). Diabete mell

    ito con lesione dei vasi sanguigni. Ittero (ingiallimento della cute)

    o grave malattia epatica, presente o pregressa. Tumore del seno o degl

    i organi genitali, presente o pregresso. Tumore epatico benigno o mali

    gno, presente o pregresso. Emorragia vaginale di origine sconosciuta.

    Gravidanza accertata o presunta. Ipersensibilita' ai principi attivi o

    ad uno qualsiasi degli eccipienti. Se una qualunque di queste condizi

    oni compare per la prima volta durante l'uso del prodotto, sospendere

    immediatamente l'assunzione e consultare il medico. Nel frattempo usar

    e metodi contraccettivi non ormonali.

    EFFETTI INDESIDERATI

    Vi e' un incrementato rischio di trombo embolia venosa (TEV) per tutte

    le donne che usino un contraccettivo orale combinato. In caso di comp

    arsa di qualunque effetto indesiderato, soprattutto se grave e persist

    ente, o di cambiamento delle proprie condizioni di salute che si pensa

    possa essere causato dalla pillola, consultare il medico. EFFETTI IND

    ESIDERATI GRAVI. Trombosi: l'uso di qualsiasi contraccettivo orale di

    tipo combinato comporta un aumento del rischio di trombo embolia venos

    a (TEV) rispetto al non uso. Tumori: Le diagnosi di tumore del seno so

    no lievemente piu' frequenti nelle donne che usano la pillola rispetto

    a quelle di pari eta' che non ne fanno uso. Il lieve aumento del nume

    ro di diagnosi di tumore al seno scompare gradualmente nell'arco dei 1

    0 anni successivi all'interruzione del trattamento. Non e' noto se la

    differenza sia dovuta alla pillola. ALTRI EFFETTI INDESIDERATI. Nelle

    donne che fanno uso della pillola sono stati segnalati i seguenti effe

    tti indesiderati: tensione, dolore e secrezioni del seno; mal di testa

    , emicrania; cambiamenti del desiderio sessuale, umore depresso; intol

    leranza alle lenti a contatto; nausea, vomito e senso di malessere; va

    riazioni delle secrezioni vaginali; reazioni cutanee; ritenzione dei l

    iquidi; variazioni del peso corporeo; reazioni di ipersensibilita'; ol

    igomenorrea, amenorrea; sanguinamenti intermestruali.

    INTERAZIONI

    Alcuni farmaci possono impedire un'efficace azione della pillola. Tra

    questi vi sono il primidone, la fenitoina, i barbiturici, la carbamaze

    pina, (usati per il trattamento dell'epilessia), la rifampicina (usata

    per il trattamento della tubercolosi), l'ampicillina, le tetracicline

    , la griseofulvina (antibiotici usati per il trattamento delle malatti

    e infettive), ritonavir, modafinil e flunarizina. E' probabile che anc

    he altri farmaci antiepilettici (oxcarbamazepina, topiramato, felbamat

    o) riducano l'efficacia della pillola. Preparazioni a base di Hypericu

    m perforatum non dovrebbero essere somministrate contemporaneamente a

    contraccettivi orali, in quanto si potrebbe avere una perdita dell'eff

    icacia anticoncezionale. Sono state riportate gravidanze indesiderate

    e ripresa del ciclo mestruale. Cio' a seguito dell'induzione degli en

    zimi responsabili del metabolismo dei farmaci da parte delle preparazi

    oni a base di Hypericum perforatum. L'effetto di induzione puo' persis

    tere per almeno 2 settimane dopo l'interruzione del trattamento con pr

    odotti a base di Hypericum perforatum. Informare sempre il medico che

    prescrive la pillola circa i farmaci che si stanno gia' prendendo, ed

    informare anche tutti gli altri medici o dentisti che prescrivono altr

    i farmaci del fatto che si sta usando Gracial compresse, in modo che p

    ossano stabilire se e per quanto tempo sia necessario usare metodi con

    traccettivi aggiuntivi. L'uso della pillola puo' influenzare i risulta

    ti di alcuni esami del sangue, ma tali variazioni rientrano, in genere

    , nell'intervallo dei valori normali. Per questo e' opportuno informar

    e il medico che ha richiesto le analisi che si sta assumendo la pillol

    a.

    POSOLOGIA E MODALITA' D'ASSUNZIONE

    E' prevista l'assunzione di una compressa al giorno per 22 giorni, ai

    quali segue una pausa di 6 giorni. Sul blister e' riportata la success

    ione numerica secondo cui debbono essere assunte prima le compresse az

    zurre per 7 giorni, poi quelle bianche per altri 15 giorni. Sul bliste

    r sono inoltre stampati, l'uno di seguito all'altro, i giorni della se

    ttimana (LUN...DOM); e' bene contrassegnare il giorno della settimana

    in cui si inizia a prendere la pillola, per ricordare piu' facilmente

    quando il trattamento e' iniziato e controllare se le compresse sono s

    tate assunte in maniera corretta. Le compresse debbono essere assunte

    ogni giorno alla stessa ora (preferibilmente alla sera) per 22 giorni.

    CICLI SUCCESSIVI. La prima compressa della nuova confezione di Gracia

    l va assunta dopo la pausa di 6 giorni, seguendo le modalita' gia' esp

    oste. Il giorno in cui si assumera' la prima pillola della nuova confe

    zione sara' lo stesso del ciclo precedente. INIZIO DELLA PRIMA CONFEZI

    ONE. Nessun contraccettivo ormonale nel mese precedente. Iniziare l'as

    sunzione di Gracial il primo giorno del ciclo, ossia il primo giorno d

    elle mestruazioni, prendendo la compressa contrassegnata con il numero

    1. Proseguire quindi nell'ordine indicato dalle frecce. Si puo' anche

    iniziare tra il secondo e il quinto giorno del ciclo, ma in tal caso

    bisogna usare un metodo contraccettivo aggiuntivo (metodo di barriera)

    per i primi sette giorni di assunzione delle compresse nel primo cicl

    o. Passaggio da un'altra pillola di tipo combinato. Si puo' iniziare a

    prendere Gracial compresse il giorno dopo l'ultima pillola del preced

    ente contraccettivo (ossia senza osservare alcun intervallo). Se la co

    nfezione del precedente contraccettivo contiene anche compresse inatti

    ve, si puo' prendere Gracial compresse il giorno dopo l'ultima compres

    sa attiva. Si puo' iniziare anche piu' tardi, ma mai oltre il giorno s

    uccessivo all'intervallo senza pillole (o il giorno successivo all'ult

    ima compressa inattiva) del precedente contraccettivo. Passaggio da un

    a pillola a base di solo progestinico (minipillola). Si puo' sospender

    e la minipillola in qualsiasi giorno e iniziare a prendere Gracial com

    presse il giorno successivo, alla stessa ora. Tuttavia, nei primi sett

    e giorni di assunzione delle compresse usare un metodo contraccettivo

    aggiuntivo (metodo di barriera) quando si hanno rapporti sessuali. Pas

    saggio da un contraccettivo per iniezione o per impianto. Iniziare a u

    sare Gracial compresse il giorno in cui si deve fare la successiva ini

    ezione o il giorno in cui viene rimosso l'impianto. Tuttavia, nei prim

    i sette giorni di assunzione delle compresse usare un metodo contracce

    ttivo aggiuntivo (metodo di barriera) quando si hanno rapporti sessual

    i. Dopo il parto. L'inizio della pillola dopo il parto deve essere sta

    bilito dal medico. Egli stabilira' se iniziare il trattamento nel peri

    odo tra il 21esimo e il 28esimo giorno, o piu' tardi. In quest'ultimo

    caso e' opportuno utilizzare un metodo di barriera aggiuntivo nei prim

    i 7 giorni di assunzione delle compresse. Tuttavia se si fossero avuti

    nel frattempo rapporti sessuali, prima di iniziare effettivamente l'a

    ssunzione della pillola si deve escludere una gravidanza o si deve att

    endere la comparsa della prima mestruazione. INTERRUZIONE DELL'ASSUNZI

    ONE. Si puo' interrompere l'uso di Gracial compresse in qualsiasi mome

    nto. Se si vuole interrompere l'uso di Gracial compresse perche' si de

    sidera la maternita', e' in genere consigliabile attendere fino a quan

    do le mestruazioni non ritornano ad essere regolari, prima di tentare

    il concepimento.

    o. In questo caso e' in genere consigliabile attendere fino a quando l

  • aldo
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ho controllato il sito mettendo le due parole chiave PILLOLA GRACIAL (gracial 7 cpr azz. + 15 cpr bianche) fa distinzione se non hai preso altre pillole anticonc. nel mese prec ma solo per l'inizio dell'assunzione comunque assicura copertura anticoncezionale DOPO 7 giorni di assunzione contraccettiva. Guarda gli altri consigli e se non sei convinta chiedi alla farmacista.

    Fonte/i: Ciao.
  • ronald
    Lv 4
    4 anni fa

    Per risolvere il problema dell'acne ti consiglio questo metodo naturale http://EliminareAcne.netint.info/?7Ofj

    L’acne colpisce oltre il 30% degli italiani fra i 15 ed i 20 anni e rappresenta il 6% di tutte le dermatosi. Si può affermare che l’acne è un disturbo della pubertà, che di solito si manifesta fino ai 20 anni, ma che può in rari casi persistere fino a 30-40 anni.

  • 4 anni fa

    Se vuoi consigli su come rimanere incinta velocemente consulta questo sito http://GravidanzaMiracolosa.netint.info/?o9vD

    Cercare di rimanere incinta può essere divertente (hai sempre una scusa per essere intima con il tuo partner!) ma può anche diventare estenuante: molte donne credono che, una volta presa la decisione di creare una famiglia, rimarranno incinta subito mentre, a volte, può trattarsi di un processo piuttosto lungo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Anch'io prendo la Gracial e il mio ginecologo ha detto che, siccome prendevo un'altra pillola prima di questa e ho cominciato a prendere Gracial direttamente l'8 giorno dopo la pausa, la copertura era assicurata da subito. Se invece è la prima pillola che prendi, l'effetto anticoncezionale dovrebbe essere assicurato dopo 1 mese.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.