promotion image of download ymail app
Promoted
Bea ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Mozzarella in carrozza??

Mi è venuta voglia di mozzarella in carrozza penso di farla stasera, voi come fate questa ricetta??

Aggiornamento:

Mi sta venendo sempre più fame!!!

Aggiornamento 2:

Paolop72, spero proprio di no!!!!

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    mmmmm..............mozzarella in carrozza

    buonissima...........................!!!!!!!!!!!!

    allora....................

    -procurati del pancarre'

    -una mozzarella

    -uova

    -farina

    -pan grattato

    $affetto la mozzarella con lo spessore di un centimetro circa

    $rifilo i bordi dal pancarre' (se vuoi dividilo a meta ottenendo dei triangoli

    $metto un fetta di mozzarella tra due fette di pancarre'(o 2 triangoli )

    $comprimo bene

    $bagnioil tutto nell'uovo battuto

    $passo il tutto nella farina

    $poi ancora nell'uovo battuto

    $e per ultimo nel pangrattato

    immergo la mia mozzarella in carrozza nell'olio ben caldo

    e friggo qualche minuto per lato

    una volta fritta adagiale sul foglio di carta assorbente

    per togliere l'olio in eccesso

    prova le con un contorno di verdure crude

    BBBUUUUUOOOOONNNNNNNNN AAAAAPPPPPPPPPPEEEEEEETTTTTTTTIIIIIIIITTTTTTTTTTOOOOOOOOO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    prendi delle fette di pan carrè, le bagni nel latte,

    poi fai sbattere delle uova con sale e pepe e le spalmi sulle fette di pan carré, tra le due fette di pane metti una fetta si mozzarella ed una acciuga

    e infarini tutto nel pane grattugiato, di seguito metti

    il tutto in olio bollente, fai friggere, scolare e buon appetito...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    buonissima io la faccio così:

    Mozzarella in carrozza

    Ingredienti per 4 persone: 8 fette di pancarré, 150 gr di mozzarella, possibilmente di bufala, 3 uova, 2 cucchiai di latte, sale, pepe, farina, olio di semi per friggere.

    Pareggiate i bordi delle fette di pane per eliminare la crosta ma soprattutto per renderle regolari. Potete anche utilizzare un altro tipo di pane, per esempio del pane casereccio a grandi fette come il toscano o il pugliese. Il piatto guadagnerà senz’altro in sapore.

    Tagliate la mozzarella a fette sottili. Se il formaggio vi sembra molto acquoso, stendete le fette su un foglio di carta assorbente da cucina per qualche minuto.

    Distribuite le fettine su metà delle fette di pane lasciando mezzo cm libero sui bordi e chiudete con le altre fette di pane, premendo bene sui bordi.

    Inumidite leggermente i 4 lati di ogni tramezzino, per esempio intingendoli di taglio per pochissimo tempo in un piattino di acqua e passate successivamente in un piatto di farina. Questo aiuta a sigillare i lati dei tramezzini.

    Sbattete le uova intere con il latte, sale e pepe. A piacere, potete aggiungere delle erbe (per esempio erba cipollina tagliuzzata) o un po’di parmigiano grattugiato.

    Inzuppate bene i tramezzini nell’uovo. Conviene lasciarli per 5 minuti nell’uovo finché saranno ben imbevuti da un lato, quindi girarli e lasciarli 5 minuti anche dall’altro lato. Abbiate cura di inzuppare con l’uovo anche i 4 lati di ogni tramezzino.

    Friggete in una padella con olio ben caldo. Lasciate cuocere per circa 2 o 3 minuti, quindi voltate i tramezzini e cuoceteli finché saranno dorati dall’altro lato.

    Deponeteli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite subito le mozzarelle in carrozza, da sole oppure accompagnate con insalata verde o mista a piacere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Allora pane in cassetta, meglio se lo compri intero e poi lo tagli abbastanza spesso. Tra due fette di pane metti una bella fetta di mozzarella, piuttosto grande, meglio se di bufala. Tieni assieme il tutto con dei stuzzicadenti e bagna nel latte. A questo punto passalo nel pan grattato, fai in modo che si copra ben bene tutto e infine friggi in olio ben caldo. Buon appetito.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prendo due fette di pancarre' lasciando i bordi che aiutano a chiuderle , ci metto dentro una fetta di mozzarella ben sgocciolata dall'acqua e facoltativo una fetta di prosciutto cotto. premo bene, le passo prima nella farina, poi le immergo nell uovo battuto con un pizzico di sale e in ultimo nel pane grattato. Friggo da entrambi i lati in abbondante olio di arachide.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    impano la fetta di pane solo con l'uovo

    poi fettina mozzarella

    poi pangrattato

    friggere

    slurpare

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    taglio le parti esterne del pan carrè( quello più scuro), taglio le fette grosse di mozzarella, le metto in mezzo, le impanno prima nell'uovo poi nella farina e le friggo e.......... ammmmmmm!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ingredienti per 4 persone: 8 fette di pancarré, 150 gr di mozzarella, possibilmente di bufala, 3 uova, 2 cucchiai di latte, sale, pepe, farina, olio di semi per friggere.

    Pareggiate i bordi delle fette di pane per eliminare la crosta ma soprattutto per renderle regolari. Potete anche utilizzare un altro tipo di pane, per esempio del pane casereccio a grandi fette come il toscano o il pugliese. Il piatto guadagnerà senz’altro in sapore.

    Tagliate la mozzarella a fette sottili. Se il formaggio vi sembra molto acquoso, stendete le fette su un foglio di carta assorbente da cucina per qualche minuto.

    Distribuite le fettine su metà delle fette di pane lasciando mezzo cm libero sui bordi e chiudete con le altre fette di pane, premendo bene sui bordi.

    Inumidite leggermente i 4 lati di ogni tramezzino, per esempio intingendoli di taglio per pochissimo tempo in un piattino di acqua e passate successivamente in un piatto di farina. Questo aiuta a sigillare i lati dei tramezzini.

    Sbattete le uova intere con il latte, sale e pepe. A piacere, potete aggiungere delle erbe (per esempio erba cipollina tagliuzzata) o un po’di parmigiano grattugiato.

    Inzuppate bene i tramezzini nell’uovo. Conviene lasciarli per 5 minuti nell’uovo finché saranno ben imbevuti da un lato, quindi girarli e lasciarli 5 minuti anche dall’altro lato. Abbiate cura di inzuppare con l’uovo anche i 4 lati di ogni tramezzino.

    Friggete in una padella con olio ben caldo. Lasciate cuocere per circa 2 o 3 minuti, quindi voltate i tramezzini e cuoceteli finché saranno dorati dall’altro lato.

    Deponeteli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite subito le mozzarelle in carrozza, da sole oppure accompagnate con insalata verde o mista a piacere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    quando ho farcito le fette di pane con la mozzarella e l'acciuga eventualmente,le passo velocemente in un piattino col latte,poi nella farina,poi nell'uovo e infine nel pangrattato e le friggo in abbondante olio bollente.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ingredienti per 4 persone: 8 fette di pancarré, 150 gr di mozzarella, possibilmente di bufala, 3 uova, 2 cucchiai di latte, sale, pepe, farina, olio di semi per friggere.

    Pareggiate i bordi delle fette di pane per eliminare la crosta ma soprattutto per renderle regolari. Potete anche utilizzare un altro tipo di pane, per esempio del pane casereccio a grandi fette come il toscano o il pugliese. Il piatto guadagnerà senz’altro in sapore.

    Tagliate la mozzarella a fette sottili. Se il formaggio vi sembra molto acquoso, stendete le fette su un foglio di carta assorbente da cucina per qualche minuto.

    Distribuite le fettine su metà delle fette di pane lasciando mezzo cm libero sui bordi e chiudete con le altre fette di pane, premendo bene sui bordi.

    Inumidite leggermente i 4 lati di ogni tramezzino, per esempio intingendoli di taglio per pochissimo tempo in un piattino di acqua e passate successivamente in un piatto di farina. Questo aiuta a sigillare i lati dei tramezzini.

    Sbattete le uova intere con il latte, sale e pepe. A piacere, potete aggiungere delle erbe (per esempio erba cipollina tagliuzzata) o un po’di parmigiano grattugiato.

    Inzuppate bene i tramezzini nell’uovo. Conviene lasciarli per 5 minuti nell’uovo finché saranno ben imbevuti da un lato, quindi girarli e lasciarli 5 minuti anche dall’altro lato. Abbiate cura di inzuppare con l’uovo anche i 4 lati di ogni tramezzino.

    Friggete in una padella con olio ben caldo. Lasciate cuocere per circa 2 o 3 minuti, quindi voltate i tramezzini e cuoceteli finché saranno dorati dall’altro lato.

    Deponeteli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite subito le mozzarelle in carrozza, da sole oppure accompagnate con insalata verde o mista a piacere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.