Perchè spesso l'insicurezza e la paura non vengono adeguatamente capite..?

...vengono travisate come una mancanza di affetto in genere?

Come se fosse una colpa avere dei tentennamenti nell'agire, nel credere che tutto possa essere semplice, nonostante, ai nostri occhi, non lo sembri per niente!

Come far capire a chi ci addita come rinunciatari che stiamo solo aspettando la forza per poter credere che tutto andrà bene?

Come far capire che non è in discussione nulla, se non una situazione che ai nostri occhi sembra un muro invalicabile e che stiamo cercando solo una scaletta abbastanza lunga e resistente che ci possa portare dall'altra parte?

Aggiornamento:

stella89 - Grazie, ma io ci sono sempre..eri tu che non rispondevi più alle mie da un po'!

Bacio grande..

Aggiornamento 2:

caro Lele - lo so...e lo provo anch'io questo grande Amore.

Spero che non lo dimenticherai...

Aggiornamento 3:

Selvaggia - Grazie tvb

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La scaletta lunga e resistente è la persona che ti giura amore eterno e che cerca continuamente di infondere sicurezza a te perchè ti ama..

    Spesso le insicurezze e le paure sono considerate mancanza di affetto perchè nonostante tutto,nonostante che le cose vengano dette e ripetute all'infinito sembra che non si vogliano accettare completamente, sembra che i dubbi prevalichino sull'amore quando ti viene chiesto qualcosa di importante a cui tu non sai o non vuoi rispondere.

    Oltre a questo sorge anche il fatto che capiti spesso un atteggiamento di totale distaccamento a volte, un giorno si parla di amore e di sentimenti profondi un altro sembra di parlare quasi con un conoscente e questo non si può certo sottovalutare o ignorare..

    A volte dovremmo anche capire gli altri invece di essere sempre noi a considerarci la parte debole della situazione.

    Hai una persona che ti capisce e che non ti abbandonerebbe mai, sa anche e ne rende atto che sei in una situazione sicuramente più difficile della sua ma resta sempre il fatto che chi ti ama spesso soffre per te e stà male come te, te lo garantisco anche se non vive quei problemi in prima persona..

    Poi se nonostante tutto quella persona che ti ama tanto viene anche fraintesa e infangata magari di tirar la corda solo per questioni di comodità allora si cade nello sconforto più totale dove l'amore si trasforma in delusione nell'aver fallito proprio questa volta che tanto era importante per te..

    A volte si desidera solo avere delle certezze perchè i sentimenti non sono uno scherzo, perchè nessuno vorrebbe mai innamorarsi così tanto e poi veder sfumare qualcosa di unico solo per delle stupide paure trall altro già chiarite più volte e più volte ancora..

    L'amore non può essere vissuto nell'incertezza di poterlo vivere a pieno un domani ..

    Resta il fatto che io ti amo piccola come non ho mai fatto prima.

  • Greta
    Lv 4
    1 decennio fa

    Credo che sia sempre Più facile additare e sentenziare giudizi severi piuttosto che avere il CORAGGIO di mettersi nei panni altrui!!!!

    Purtroppo c'è molta, troppa ignoranza mentale...questo significa che il cuore della gente spesso è chiuso in se stesso e non si sforza di voler almeno un pò di bene al prossimo! Invece di essere solidali tra noi tendiamo sempre a sputare sentenze spesso senza conoscere nè i fatti nè la persona "condannata"!

    La cosa buffa è che così facendo le persone non sanno che si precludono amicizie o conoscenze positive! Se si è aperti e col cuore pure è piu' facile immedesimarsi nel prossimo e anzichè giudicare con cattiveria, magari puo' nascere anche amicizia!

    Inoltre non si puo' pensare che siamo tutti UGUALI quindi non si puo' pretendere che tutti abbiamo la grinta per reagire immediatamente a cio' che accade! Ognuno ha i suoi tempi e la sua sensibilità!! Fossimo tutti uguali sai che noia.....

    Bacio!

  • 1 decennio fa

    E' piu' facile additare ke capire e magari aiutare.Hope nn devi spiegare niente a nessuno,continua x la tua strada e quando sara' il momento di saltare quel muro,vedrai ke lo farai,con o senza scaletta

    Un abbraccio TVB

  • dharma
    Lv 4
    1 decennio fa

    la gente non vede al di là del proprio pensiero e del proprio modo di vivere la vita...non si mettono mai in discussione e non sono aperti a capire le reazioni degli altri in cose dove avrebbero reagito diversamente giudicandole errate.....hanno tutti i paraocchi come i cavalli sti porini....baci a tutti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Perchè questa società ci vorrebbe da subito temerari e indomiti,pronti ad affrontare tutto e tutti il più presto possibile senza esitazione e magari,morire d'infarto a quarant'anni...La crescita e la fiducia in noi stessi hanno dei tempi,diversi in ogni individuo,e vanno capiti e rispettati...

  • 1 decennio fa

    ciao Hope... e con la domanda di oggi ci riallacciamo a quella di ieri!! Xkè la pers. si preoccupano di giudicare? l'insicurezza e la paura si mascherano di altro... e la persone non vanno oltre.... stanno lì a giudicare o meglio a non capire quello che un comportamento può nascondere..... tutto ciò è più semplice, più immediato.... le persone che ti additano senza sforzarsi di capire cosa c'è in te, non meritano la tua considerazione!

  • 1 decennio fa

    ciao.io credo che non devi far capire nulla a quelle persone che non vogliono capire o che non si interessano davvero di te.se una persona prova queste emozioni o sentimenti vuol dire che è estremamente sensibile.a volte siamo noi a complicarci le cose,mankiamo di fiducia in noi stessi:quindi paura di non essere in grado di fare fronte alle difficoltà.il coraggio ce lo abbiamo dentro,la forza di reagire,il carattere...basta solo crederci.poi un amico,la famiglia,possono essere di incoraggiamento.vedrai che poi la scaletta arriva.non vergognarti mai dei sentimenti che provi.kir.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    A quanto pare ci troviamo nella stessa situazione..questa domanda me la pongo ogni singolo giorno anch'io..peccato che la persona che amo non riesce a capirlo..e come dicevi tu non riesce a fornirmi quella scaletta per valicare quel muro che inalziamo dentro noi stessi..

  • 1 decennio fa

    io sono insicura e tentennante nell'agire, però capisco che alcune volte è inutile comportarsi così. la sicurezza bisogna trovarla all'interno di sè; se poi ci interessa ottenere qualcosa, allora bisogna mettere da parte ogni ritrosia e buttarsi, anche se sembra di farlo nel vuoto.

  • boo
    Lv 5
    1 decennio fa

    purtrppo non si può... sono un inguaribile insicura..ho i miei tempi..e alla fine riesco sempre a raggiungere i miei obiettivi quando ho gente paziente affianco e sono in una situazione tranquilla,ma molte persone non capiscono la mia sensibilità e mi giudicano in un batter d' occhio...me ne sono fatta una ragione, non me la prendo più e cerco di mantenere la calma. Agli altri non interessa come ti senti, ma quello che fai..è brutto però la maggior parte della gente è così e non riescono o non vogliono capire!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.