Secondo voi nel ns. universo esistono altri pianeti con forme di vita senziente?

E se sì, c'è la possibilità che prima o poi si riesca a stabilire un rapporto/comunicazione con qs. nostri "vicini di galassia"?

Aggiornamento:

Grazie per le risposte.

Faccio un passo avanti: alcuni scienziati ritengono che in un passato particolarmente remoto qs. contatti siano già avvenuti e spiegano così la nascita improvvisa di civiltà altamente specializzate ed evoluta come quella sumera e quella egizia.

E' possibile o sono solo voli pindarici?

Grazie cmnq.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La religione lasciamola da parte una buona volta...

    Il grandissimo numero di stelle della nostra galassia, e l'altrettando elevato numero di galassie presenti nell'universo, porta a pensare che, almeno in termini PURAMENTE STATISTICI, la presenza di altre forme di vita nell'universo sia ragionevolmente possibile. Se anche le condizioni che hanno portato alla nascita e poi all'evoluzione della vita sulla Terra sono estremamente improbabili, tuttavia la vastità del cosmo gioca a favore del proliferare della vita stessa...

    D'altro canto, ben difficile è la possibilità di venire in contatto con tali ipotetiche forme di vita (scordatevi quindi gli ufo e gli "incotri del 1° 2° 3° 4° tipo", tutte messe in scena o effetti speciali naturali). Le distanze in gioco sono tali da far ritenere che, allo stato attuale delle conoscenze fisiche, forse non potremo mai incontrare eventuali extraterrestri.

    L'approccio a queste problematiche ha prodotto la nascita di una nuova diusciplina scintifica (che attualmente sto studiando ;)) l'esobiologia, che ha come oggetto di studio le condizioni che permettono la nascita e l'evoluzione della vita fuori dalla Terra.

    Uno dei pionieri della ricerca di vita extraterrestre e stato l'astronomo americano Frank Drake, egli si pose come obbiettivo quello di stimare in qualche modo il numero di pianeti della nostra galassia che potessero ospitare una civiltà che abbia sviluppato una tecnologia sufficiente per comunicare con altre civiltà. Egli fece ciò con un'equazione, che eviterò di riportare, la quale parte dal numero di stelle effettivamente esistenti nella nostra galassia, ma aggiunge termini che, seppur tutti potenzialmente quantificabili, si collocano tra scienza e fantascienza, per cui il risultato ricavabile non può avere nessuna seria attendibilità. Cmq per coloro che amano giocare coi numeri, si può notare come anche nella PIU' PESSIMISTICA delle ipotesi, solo nella nostra galassia potrebbero esserci almeno alcune decine di migliaia di tecnologie attualmente in grado di comunicare con l'esterno, seppur separate da spazi immensi.

  • 1 decennio fa

    Sicuramente esistono altre forme di vita.....

    bisogna inoltre tener conto che potrebbero esistere da molti più anni dell'essere umano!

    Quindi è probabile che siano già stati qui....magari hanno eliminato loro i dinosauri....o potrebbero aver costruito tutte quelle cose meravigliose che esistono nel mondo ...come le piramidi...l'isola di pasqua......

    Sicuramente è possibile mettersi in comunicazione...come non lo sappiamo ...ma un modo probabilmente lo possiamo trovare....

    Dalla nostra parte abbiamo inviato un messaggio morse se non mi sbaglio...che tutt'ora viaggia nello spazio.....e si dice che i cerchi nel grano siano la risposta di una forma di vita aliena!

    Tutto è possibile.....il problema è che la vita è una cosa ancor più fantastica dello spazio.....questa "cosa" è capace di adattarsi in tanti svariati habitat....ma ovviamente nell'adattamento assume forme e organi e quant'altro ideali per quell'habitat...quindi potrebbe essere veramente difficile una comunicazione........ma la speranza è l'ultima a morire!

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    Il nostro universo è straordinariamente vasto quindi è molto probabile che esistano forme di vita senzienti.. Noi non ne siamo a conoscenza forse perchè non abbiamo ancora i mezzi per coprire determinate distanze, ma un giorno lo scopriremo di certo

    Se le tecnologie sviluppate da questi popoli permetteranno loro un giorno di fare arrivare la loro voce a noi (e se noi riusciremo a captarla) allora si riuscirà a dialogare..

    Magari ci stanno inviando dei segnali da tempo attendendo una nostra risposta e ponendosi lo stesso quesito al quale stiamo rispondendo noi ora..

    E' molto probabile che noi non abbiamo le capacità necessarie per poterli captare e decifrare..

  • 1 decennio fa

    e vero che l'universo e grande anzi grandissimo, Non ce mai fine. Penso che in qualche parte ce qualcuno, che ci guarda

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Davide
    Lv 5
    1 decennio fa

    Che c'è vita nel'universo oltre a noi è certo... E' impossibile che nell'universo infinito la vita si sia sviluppata ed evoluta solo sulla terra...

    Per quanto riguarda il rapporto e la comunicazione con altri esseri di altri pianeti noi comuni mortali possiamo solo aspettare che la Nasa, l'area 51 e altre agenzie che si occupano del settore svelino i loro segreti e i loro archivi... Forse il contatto c'è già stato ma noi non ne sappiamo nulla...

    Ciao!!

  • 1 decennio fa

    La annosa disputa tra scienza e religione è tutta qui......

  • 1 decennio fa

    Ma come fate a dire ''credo che ci sia vita'' oppure ''certamente c'è vita''. Oltretutto senziente.

    Si tratta di una domanda che NON può avere risposta di un qualsiasi genere.

    L'unica cosa che si può dire è booooh !!!

  • 1 decennio fa

    secondo me è possibilissimo che esistano altre forme di vita, anche perchè l'universo è immenso e noi ne conosciamo una piccola parte e non ancora bene del tutto, quindi è molto probabile che ci siano altri che magari come noi cercano altre forme di vita su altri pianeti e che ancora non ci siano riusciti. sinceramente spero tanto che un giorno sì scopra l'esistenza di altre forme di vita e che si riesca a stabilire una comunicazione con queste. non escludo che non sia capitato in passato, ci sono talmente tanti misteri sia presenti che passati che non riusciamo a svelare, e infatti non è da escludere che civiltà come gli egizi, abbiano avuto contatti oppure altre cose del genere, in fin dei conti hanno fatto delle cose mai viste prima ad ora, delle opere immense, spettacolari senza precedenti e ancora oggi pensando agli strumenti che c'erano a quell'epoca ci risulta difficile capire come abiano fatto a fare tutto ciò!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.