manuzanin ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Abito in liguria, l'anno scorso ho piantato alcune bouganville perdono le foglie ma fanno fiori.?

Nascono nuove foglie però si ingialliscono e cadono.Le bagno quando il terreno è quasi asciutto e le concimo settimanalmente (ora) ho utilizzato (2 volte ) anche il chelato di ferro! Qualcuno mi sa aiutare?

Grazie Mille

Aggiornamento:

Non so cosa fare per curarla.Continua a germogliare ma le foglie ingialliscono e cadono , sono praticamente senza fogli, ma con qualche fiore, germogliano però...sono all'aperto, abbastanza riparate, luce ma non sole diretto (poco)...non so più cosa fare.....continuo con chelato di ferro alternando con concime?Come posizione sono anche abbastanza vicina al mare (2-3 km)...AIUTOOOOO!!!!!

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    si fanno fiori!!!lo so perchè le ho pure io a casa mia....ne esistono di diversi colori...lilla, viola, bianche e arancione-salmone... Ma di che cosa hanno bisogno per crescere bene?

    TERRENO: occorre impiegare substrati permeabili e soffici

    ESPOSIZIONE: in pieno sole e in clima caldo; nel Nord non sopporta il rigore invernale e deve quindi esser ritirata in serra o in casa

    IRRIGAZIONE: va innaffiata generosamente durante i mesi caldi ogni 10-15 giorni

    CONCIMAZIONE: in autunno è indispensabile concimare con un ammendante organico in polvere oppure con letame. Da aprile a settembre si deve somministrare ogni quindici giorni del fertilizzante organico in polvere o liquido secondo le indicazioni riportate sulla confezione del prodotto

    POTATURA: è opportuno eliminare le foglie vecchie e malate durante tutto l'anno. A inizio primavera si accorciano i germogli e i rami.

    MOLTIPLICAZIONE: si moltiplica in estate per talee legnose di circa 7 centimetri di lunghezza, da piantare in un terriccio misto di torba e sabbia, assicurando loro una temperatura superiore ai 20 °C. Una volta radicate (saranno necessarie tre o quattro settimane), si possono trapiantare a dimora. In gennaio, con la medesima tecnica, si prelevano invece talee di legno maturo, lunghe una quindicina di centimetri. Sarebbe possibile anche la riproduzione per seme, ma la pianta non ha mai prodotto semi nel nostro Paese, certo a causa del clima non sufficientemente caldo.

    PARASSITI E MALATTIE

    Gli afidi in primavera sono il pericolo maggiore, ma si possono combattere con successo usando prodotti specifici (ad esempio il Croneton della Bayer o il Confidor) oppure estratti di ortica molto efficaci e a basso impatto ambientale; mentre per le eventuali muffe che si manifestano quando l'acqua è troppo stagnante,è utile ricordare che la pianta ha bisogno di crescere in luoghi molto areati.

    Per la cocciniglia, eliminare gli insetti con un tampone, tipo battuffolo di cotone, imbevuto di alcool o spruzzare insetticida sistemico. Invece per il ragnetto rosso, vale lo stesso consiglio dato per le muffe.

    UTILIZZAZIONE

    La Bounganvillea viene utilizzata come pianta rampicante per ricoprire muri, pergolati, cancellate, colonne. In altri casi viene allevata come arbusto per formare macchie da un colore intenso, oppure su sagome di fil di ferro che imitano figure umane o di animali

    PICCOLI CONSIGLI

    Se le foglie cadono d'inverno è normale in quanto la pianta va in riposo vegetativo, durante l'estate potrebbe esser dovuto a una scarsa illuminazione. Se oltre alle foglie cadono anche i fiori, mentre le brattee restano, il luogo in cui avete collocato la pianta è troppo asciutto e caldo, dunque vaporizzare e annaffiare. Il trapianto si effettua preferibilmente all'inizio della primavera, ma anche più tardi se le piante sono state coltivate nei vasi. Per quanto riguarda la potatura, in febbraio si accorciano i germogli principali di circa 1/3 e si diradano i rami. Si tagliano inoltre tutte le ramificazioni deboli. Quando si pota la Buganvillea, prestare particolare attenzione, perché i fiori si sviluppano sui rami dell'anno precedente.

  • 1 decennio fa

    sono le caratteristiche di quella pianta

  • 1 decennio fa

    Sono particolari!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.