lucyconti_1 ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

rispondo ha chi mi ha chiesto perchè avessi preso un cucciolo così piccolo (non aveva neanche un mese, credo!)

Da circa un mese ho una cucciola di volpino, caduta da un muretto. L'ho trovata in strada, con un trauma cranico. Non muoveva le zampe anteriori, le pupille quasi non reagivano. Sotto consiglio della veterinaria, l'ho portata a casa, l'ho curata con cortisone, antibiotici e tanto amore. Ora sta benissimo (anche troppo!) Abbiamo deciso di tenercela, ora avrà quasi 2 mesi. Per ora sta in casa e finchè non faccio le vaccinazioni non vorrei farla uscire. Vi chiudo consigli, perchè non ho mai avuto un cane e non so da dove cominciare. Ci sta aiutando la veterinaria, ma per ogni dubbio non posso sempre chiuedere a lei. Mandatemi informazioni sull'alimentazione, come educarlo sui bisogni ecc... Aiuto!!!!!!!!!!!!!! Grazie.

Aggiornamento:

la cucciola di volpino che ho trovato si chiama Gemma, per ora gli sto dando pappy (small) e insieme anche un po di umido. Ma ho qualche dubbio. Devo mischiare insieme questi due prodotti, oppure devo dargli solo umido o solo crocchette, considerando che ha circa 2 mesi????

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ciao.

    Credo che la persona a cui ti riferisci sia io, visto che nella tua domanda a proposito della correttezza di utilizzare o meno le traverse, io ti ho chiesto come mai ti avessero dato un cucciolo così piccolo.

    Sinceramente avevo penato a padroni della mamma incoscienti che avevano staccato il cucciolo a svezzamento non completamente concluso o ad un abbandono di cucciolata...

    In entrambi i casi mi hai fatto tenerezza perchè non tutti hanno il coraggio e l'amore necessario per occuparsi di cuccioli così piccoli.

    Per quanto riguarda l'alimentazione, ti consiglierei, per ora, di fargli bere ancora tanto latte (quello per cuccioli, lo vendono anche in farmacia), magari al mattino.

    Compera il mangime secco del tipo PUPPY, esiste il tipo MINI, cioè con le crocchette più piccole. Almeno per i primi tempi dovrebbe andare bene quello.

    Mettigli da mangiare circa 100 grammi di pappa per volta, dividendolo in 3 pasti da circa 30 grammi ciascuno. Lo so sembra una miseria di cibo da dare ad un cucciolo in fase di crescita, ma a quell'età hanno lo stomachino piccolo, e se mangiano troppo rischiano di rimettere tutto.

    Completato lo svezzamento puoi, anzi devi, eliminare il PUPPY, sostituendolo con un mangime diverso. Ci sono in commercio mangimi per cuccioli dai 3 ai 6 mesi e poi dai 6 mesi in su...

    Ti sconsiglio i mangimi della PURINA, soprattutto se comperati in un negozio diverso da quello specifico per animali. Te lo dico perchè a me è capitato, coi miei chihuahua, che facessero diarrea con quel tipo di mangime secco.

    Ti sconsiglierei anche i mangimi umidi. Questo tipo di alimentazione favorisce, in alcune razze e rispettivi incroci, la formazione di tartaro, quindi di alito cattivo. Questo è l'unico motivo per cui ti sconsiglio questa alimentazione per il tuo cane.

    Ogni tanto va bene dargli riso bollito col tonno (quello al naturale o sott'acqua, evita quello sott'olio) o con il pollo. Lo soddisfa e gli fa anche bene.

    Per l'educazione a fare i bisogni o in determinato posto o fuori casa, mi rimetto ai consigli datoti nella tua precedente domanda.

    Un abbraccio a te e una carezza al cucciolo.

    Ma come lo hai chiamato?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao,

    devi dare alla tua cucciola cibo di tipo puppy come stai facendo, non mischiare però i due prodotti perchè non è positivo per il suo intestino, non riesce a regolarizzarsi!

    Niente di grave però, in fondo l'unica differenza è che nell'umido c'è l'aggiunta di acqua (se ovviamente sia secco che umido sono lo stesso tipo di alimento), ti consiglio però di dargli solo uno dei due tipi di cibo, o secco o umido, questo lo devi decidere a seconda della regolarità intestinale della cucciola, se vedi che con l'umido è tutto ok, allora prosegui con quello, viceversa x il secco,

    altro consiglio importante, se inizi con un tipo di mangiare secco o umido che sia, usa sempre la stessa marca e lo stesso gusto se vedi che la piccola si trova bene!

    dai un occhiata al sito: www.dallapartedelcane.it , ci sono tantissimi consigli molto utili per chi è alle prime armi, con me ha funzionato bene!

    Ciao e buona fortuna!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per quanto riguarda i bisogni devi portarla fuori ogni tanto, farle fare qualche giretto per il giardino o il circondario, dopo un pò capirà che se deve fare i bisogni li deve fare all'aperto, comunque armati di pazienza perchè ci vorrà un pò per farglielo capire! Per il cibo io alla mattina gli dò un pò di croccantini e alla sera cibo umibo. Comunque non preoccuparti troppo e soprattutto non viziarla, fagli capire che sei tu quella che comanda altrimenti diventerà una cagnetta ingestibile. Basta che tu gli dia amore e vedrai che andrà tutto bene

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Bravo!!!! Tenere un cucciolo in quelle condizioni è una cosa che non tutti farebbero...complimenti!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    complimenti x il coraggio! hai fatto troppo bene a tenerla...cucciola chissà ke fine avrebbe fatto se non l'avessi soccorsa.io ho preso il mio cane nel canile comunale,era stato abbandonato in un cassonetto...pensa ke tra tutti i cuccioli ke c'erano lui era il più piccolo...quando gli mettevano da mangiare...lui arrivava sempre troppo tardi...xkè gli altri un pò più grandi di lui arrivavano sempre prima...

    i cani hanno una capacità di recupero ke noi non potremo mai avere...quello ke ha passato la tua cagnolina ormai non se lo ricorderà già più!

    prova a portarla a passeggio ogni volta ke puoi..x abituarla a fare i bisogni fuori cerca di portarla fuori sempre negli stessi orari e dopo aver mangiato...all'inizio sarà molto dura farle capire ke certe cose le deve fare solo fuori...ma povera a volte se proprio le scappa li farà dentro.

    io gli dò da mangiare una sola volta al giorno...però gli faccio fare un pasto completo,x es. se gli dò una scatoletta gli aggiungo le crocchette...oppure del riso mischiato con le crocchette...poi dipende da quello ke mangia il tuo....

    spero di esserti stata utile....

    ciaooo!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.