Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Ogni quanto bisogna bagnare i cactus?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I cactus,hanno bisogna di poca acqua(vengono chiamati anche succhifere),perché trovano sempre come,assorbire acqua,esempio nei deserti,accumalono,l´umidita notturna per trasformarla in acqua,se li hai in un vaso,con un boro alla base ,ti consiglio di mettere un sottovaso di ceramica e mettere l´acqua in questo sottovaso,che il cactus se la prende da se.!°

    Fonte/i: Tengo parecchie sorte di cactus ed uso questo sistema!
  • 1 decennio fa

    innaffiare una o due volte al mese in maniera abbondante, lasciando la pianta poi completamente a secco per il periodo intermedio. Ovviamente nell'innaffiare dobbiamo tenere conto della stagione e dell'esposizione al sole.

  • 1 decennio fa

    i cactus sono piante grasse e come tutte le piante hanno bisogno di poca acqua perché quel poco che le diamo le immagazzinano per sopravvivere. Cmq vanno annaffiate ogni 15 giorni al mattino presto o al alla sera sul tardi mai durante il giorno con il sole alto se no rischi di bruciargli le radici. Controlla sempre che abbiano il terriccio un po' umido

  • Anonimo
    1 decennio fa

    basta mettere un po di acqua nel sottovaso ogni 2 settimane. ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • JK
    Lv 4
    1 decennio fa

    Vanno bagnati al massimo 3 volte all'anno e una volta devi mettere nell'acqua anche un integratore apposito x piante grasse. La troppa acqua le fa letteralmente marcire.

    Ti faccio un esempio: pensa ai cactus che si trovano es. in Namibia, in Messico ecc. ti pare che vivano bevendo acqua a gogo??? Nooooooooo....!!!

    Vedi la natura ci insegna sempre, basta saperla studiare e soprattutto capire!

    Fonte/i: Da circa 10 anni ho in casa una raccolta di cactus notevole e con questa dritta sono tutt'ora belli e vegeti!
  • 1 decennio fa

    Le piante grasse hanno 1 apparato molto esile e fragile ,di conseguenza si deve stare molto attenti ai ristagni d'acqua ...se la pianta è esposta al sole puoi dare una spruzzata d'acqua 1a volta alla settimana ..........ciao

  • vivi
    Lv 5
    1 decennio fa

    li spruzzi con uno spruzzino una volta al mese circa almeno io faccio così sono ancora vivi e vegeti

  • 1 decennio fa

    mai fare stagnare l'acqua....dicono che vanno bagnati quando la sabbia si stacca un po' dal vaso

  • giukry
    Lv 4
    1 decennio fa

    Essendo piante grasse non necessitano di frequenti innaffiature ma tuttavia nel periodo estivo qualche innaffiatina in più non guasta. L' importante è farlo la sera, mai durante il giorno.

    Comunque se vuoi un consiglio più dettagliato ti consiglio un sito molto attendibile e valido (io lo consulto spesso perché amo molto le piante) www.giardinaggio.it. Molto dettagliato e di facile consultazione con delle schede divise per tipologia di piante (grasse,da giardino, da appartamento etc etc).

    Spero di esserti stata utile.

    Ciao e buona giornata.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    pochissimo, lo sapevi che basta anche una volta l'anno? comunque non dovresti mai fare stagnare l'acqua

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.