smaltorosso ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

C'è una cosa che avete fatto da piccoli e di cui oggi vi vergognate?

comincio io per prima: alla scuola materna, io e un altro bambino, abbiamo trovato un uccellino morto in giardino, così abbiamo pensato di...fargli un autopsia! tra l'altro lo abbiamo aperto con un sasso per niente affilato... che schifo! non so perchè l'ho fatto: ora non lo farei mai!

Aggiornamento:

ciccina: non sono così morbosamente curiosa...ma cosa potrai mai aver fatto?! ti dico solo: non dirlo a me, ma se ti capita l'occasione raccontalo a una amico...facendoti una sana risata! via i sensi di colpa!

Aggiornamento 2:

dendrew89: lo zio che riprendeva?! con la telecamera? non sarei mica tanto tranquilla...

Aggiornamento 3:

lo dico senza problemi: questi ricordi sono FANTASTICI! io sono onorata del fatto che li stiaite condivivendo con me!

Aggiornamento 4:

giaden: aggiungi, aggiungi pure se ti va!!!

Aggiornamento 5:

auryn: io piangerei anche adesso...sia chiaro: quell'uccellino dell'autopsia era già morto, comunque mi dissocio da me stessa per quell'episodio...

Anch'io giocavo con i vermi! e non gli facevo male (credo), quindi io non me ne vergogno!

Aggiornamento 6:

ettore g: beh...ci credo che ti fa star male! cmq i miei, mi portavano a veder ammazzare e squartare i maiali dei vicini...MA SONO COSE DA FAR VEDERE A UN BAMBINO?!

Aggiornamento 7:

edonistasociale: non so se sto facendo la cosa giusta nel darti spago ( anche perché ho letto qualche altra tua risposta recente più o meno uguale), ma su certe cose non si scherza. non so perchè tu debba assumere quell'antipsicotico, ma oltre alle minacce ci vuole una prescizione medica per ottenerlo, quindi se hai una ricetta, un motivo c'è. La tua è una situazione terribile, ma non così irrecuperabile: con un miglioramento dell'umore ( magari il farmaco in questo ti aiuta: prova!) potresti cominciare a crecare un po'd'autonomia da tutte queste persone con cui hai sicuramente un rappporto difficile, ma che non criticherei così aspramente visto che ti sono accanto nonostante la malattia: è difficile anche per loro! cmq anch'io avrei il mio bell'elenco numerato da snocciolare, ma te lo risparmio, nel rispetto di me stessa e degli altri utenti. chiedi aiuto a uno psicologo, non a noi!answers risolve piccoli problemi, non la vita della gente ( purtroppo!)

21 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    All'asilo mi hanno dato da mangiare delle patate lesse schifosissime! io cos'ho fatto? invece di lasciarle li, le prendevo, ne mangiavo un morso e poi le buttavo sotto il tavolino... mi sembrava una genialata, finché un bambina spiona non se n'è accorta e l'ha detto alle suore! stro.nza! però che vergogna quando tutti si sono girati a guardarmi!

    E un' altra volta ho preso un mille piedi e l'ho "affettato" con un pettine, è una cosa di cui mi vergogno moltissimo, sarà anche stato un millepiedi, ma era un essere vivente e non meritava quella fine! poverino!

  • 1 decennio fa

    Ho pisciato nella bottiglia di un crodino e ho rimesso il tappo... non ti dico il casino che nè è venuto fuori dopo! eheheh!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ...ho tirato una pietra ad un mio amichetto perchè mi aveva abbassato le mutandine del costume... una piccola femminista violenta! ;) Mi vergogno ma gli stava bene, al piccolo maiale! (comunque non l'ho beccato!)

  • 1 decennio fa

    Ho detto a mia zia, 'come mai ai le gambe andicappate?' aveva le vene varicose terribili....mia madre non sapeva dove guardare...mi sa era più imbarazzante per lei.

    Non mi ha più parlato mia zia.....ma che ne sapevo? i bambini sono la bocca della verità.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ho kiuso la nonna in cantina

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fregavo i soldi alla colletta in chiesa;

    rubavo i carriarmati a risico mettendone sempre 5 in più (ma qsto lo faccio ancora)

    posso procedere con le cretinte o racconto le cose che ho fatto di recente e di cu mi vergogno???

    naaaa otra vez

  • 1 decennio fa

    Un bel giorno quando ero piccina, ho deciso bene di tagliarmi la frangetta, perché mi entrava negli occhi, ........con le forbicine per le unghie!

    Ma siccome queste erano curvate naturalmente tagliavano curvi, quindi io ho tagliato e ritagliato per cercare di ottenere un risultato migliore....................

    Il giorno dopo sono andata a scuola con la frangetta da 1 centimetro........................

    Mi hanno presa il giro fino a che non è ricresciuta.....

    Oddio che vergogna speriamo non mi riconosca nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    Più che vergognarmi mi metto a ridere ahah!!!

    Avevo 5 anni e davanti a una telecamera mi ho abbassato i pantaloni e ho fatto vedere il sedere e ho detto: foto click!! Ahahahahahahahahahahah!!

  • 1 decennio fa

    mi sono fatta pipì addosso x le risate (ehm...pensandoci bene non ero proprio piccolissima circa 12 anni)

    ho rubato i soldatini a un bambino

    ho giocato al dottore con un compagno d'asilo

    ho dichiarato amore eterno ad un mio amichetto

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi sn fatta pipì sotto a casa di un mio amicOOOO....eravamo cm fratelli ma l'imbarazzo nn è cambiato!Ke vergogna...vabbè ke avevo sei anni ma se ci penso....ke vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • gigli
    Lv 4
    1 decennio fa

    Provai a uccidere un gattino di poche ore su richiesta di mia zia avevo appena 8 anni e ancora a volte quel ricordo mi fa star male!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.