Io ha chiesto in Bellezza e stileBellezza e stile - Altro · 1 decennio fa

Come curare al meglio le proprie mani??

voi cm le curate?? è importante la cura delle mani??

Raccontate un pò, consigli ecc...

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    certo è così importante che quando avevo le unghie naturali lunghe feci questo piccolo tutorial su come avere unghie sane e forti.. poi sono divenuta onicotecnica e ho preferito ricostruirmele..

    Spesso si ricorre all'applicazioni di unghie finte o vere e proprie ricostruzioni perché le proprie unghie naturali sono fragili e si spezzano. Le mie sono naturali ma non sono diverse da tutte quelle che ricorrono ad altri "metodi" per averle lunghe e curate. Basta rispettare delle poche semplici regole per avere unghie impeccabili e sane, anche per un'allungamento o una ricopertura in gel per rinforzarle: ad una base di una buona ricostruzione, infatti, c'è soprattutto, oltre alla bravura dell'estetista, un'unghia curata e comunque sana.

    1- la prima tappa per avere delle belle unghie è senza dubbio un alimentazione ricca di calcio e vitamine. Per farvi capire questo vi racconto un aneddoto: per un periodo triste della mia vita ho sofferto del peggior "male di vivere", l'anoressia. Ho sempre avuto delle unghie lunghe. Bè, in quel periodo non assumendo abbastanza vitamine e calcio le mie unghie erano a dir poco inguardabili. Si spezzavano immediatamente e non crescevano mai. Anche quando sono "guarita" c'è voluto molto tempo finché crescessero sane e forti. Tutto questo per farvi capire quanto una cattiva alimentazione può influire sulla crescita delle vostre unghie e non solo!

    2-una buona manicure settimanale. Anche se non avete tempo di andare dall'estetista potete farvi in casa con pochi accorgimenti una buona manicure: preparate in una ciotola una soluzione con acqua calda, un cucchiaio di bicarbonato, mezzo limone spremuto, un goccio d'olio e una noce di crema emolliente. Immergetevi le mani precedentemente pulite dallo smalto e lasciatele a bagno per una decina di minuti. Con un bastoncino d'arancio spingete le cuticole delicatamente all'indietro e con un apposito taglia pellicine eliminate DELICATAMENTE quelle in eccesso. Dopo di ciò, con una lima di cartone finissima riducete lo strato grasso delle unghie opacizzandole leggermente. Prendete un batuffolo d'ovatta bagnato d'olio d'oliva e massaggiate le unghie. Lasciate agire per una 10ina di minuti e risciaquate. Definite la forma dell'unghia.

    3-proteggere le unghie: passate almeno 3 mani di smalto per renderle più robuste e impermeabili agli agenti esterni. Se avete un bordo libero abbastanza lungo potete metterne una mano anche al di sotto così da rendere ancora più efficace il potere impermeabile.

    4-lasciare respirare l'unghia tra uno smalto e l'altro: almeno una volta ogni 10 giorni lasciate le unghie al naturale anche per una sola notte, meglio ancora se dopo averle frizionate con dell'olio d'oliva.

    spero sarà di tuo gradimento...

  • 1 decennio fa

    A me le cura mia madre e mi rifà anche le unghie... che fortuna avere una mamma estetista ehehehe

  • 1 decennio fa

    Ciao, e' importante curare le mani. Sono una libera prof. ma anche moglie e quindi casalinga di conseguenza le unghie si vanno a farsi benedire! quindi consiglio: Crema idrarante prima di andare a letto, limatura delle unghie, se riesci manicure e io mi limito allo smalto trasparente, il french (non so se si scrive cosi :-P) solo nelle occasioni speciali perche' nei detersivi si toglie subito!

  • sofia
    Lv 5
    1 decennio fa

    Le mani sono un "bigliettino da visita", bisogna tenerle apposto e ben curate ! Di solito si dice che le unghie corte sono sinonimo di pulizia, però anche lunghe ma curate e limate alla perfezione ti danno un senso di ordine ! Io personalmente mi son fatta fare ultimamente la "french manicure" dall'estetista ma quando non posso andarci lo faccio da sola mettendo creme apposite, oli, e limando le unghie. Poi le sera se son ruvide, x il caldo o il freddo, metto una crema emolliente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    lavale spesso e usa una crema idratante con glicerina o altri elementi nutrienti..

  • 1 decennio fa

    io le curo moltissimo xkè ci tengo che siano belle e in ordine, anche xkè è una delle prime cose che guardo nelle altre persone, quindi immagino che anche altri guardino le mie e voglio che le vedano belle!!

    1-come prima cosa le limo e gli do una forma quadrata,

    2-poi elimino le cuticole con lo strumento apposta, (prima però le ammorbidisco o con una crema specifica o le tengo a bagno in acqua e sapone prima di iniziare la manicure, altrimenti puoi anche massaggiarle con olio di oliva)

    3- poi uso la lima x lucidarle, (quella che ha tre fasi: la 1° elimina le imperfezioni e le rende omogenee, la 2° opacizza e la 3° lucida)

    4- metto un po' di sapone puro, solido, sotto le unghie per renderle più bianche

    5- smalto a volonta!!

  • 1 decennio fa

    io, 1a volta a settimana circa, faccio una specie d manicure. Non ho le unghie molto lunghe, ma le sto facendo crescere. Cmq le metto sotto l'acqua calda per un quarto d'ora(uso la bacinella), poi limo le unghie. Successivamente applico lo smalto, solitamente di colori del tipo rosa, bianco, trasparente e se ho le unghie lunghe faccio le french.

    è importante 2 volte al giorno minimo mettere la crema x le mani, sopratt se ce le hai screpolate

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io diciamo che non è che le curo più di tanto..per pulire meglio le unghie tengo le mani per pochi minuti in una bacinella con acqua e bicarbonato e poi siccome ho la pelle screpolata uso una buona crema(quella blu della DOVE non so come si kiama ma si trova anke nei supermercati tipo lo sma)..

  • Anonimo
    5 anni fa

    Ho comprato un prodotto molto valido per la manicure e pedicure. L'ho preso su Amazon. Eccoti il link:

    http://amzn.to/1xcR73z

    E' sicuramente dispositivo elettronico di buona fattura dotato di un set di frese di qualità e che ti consiglio.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Dipende : se le rompo me le faccio ingessare , altrimenti basta una pomata . Altro discorso sono le lacero-contusioni , ma un bel ricamo con il fili di sutura risolve il tutto e regala una nota artistica , sopratutto se la cicatrice e´contorta.

    La cura delle mani e´importante , anche perché altrimenti corri il rischio di perderle o che non ti funzionino poi piú bene come una volta , rischiando di non poter suonare l'accordeon per il resto della tua vita ( il che sarebbe una perdita incommensurabile per il mondo della musica)...

    Perrosuelto , per un mondo meno serio...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.